Keystone
REGNO UNITO / UE
02.10.19 - 18:440

Juncker: «Nella proposta di Johnson ci sono ancora dei punti problematici»

Il presidente della Commissione europea ha indicato principalmente gli aspetti che riguardano il backstop

BRUXELLES - Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha osservato che nella proposta del premier britannico Boris Johnson «ci sono ancora alcuni punti problematici che necessiteranno di ulteriori lavori nei prossimi giorni, in particolare per quanto riguarda il backstop».

Così la Commissione europea dopo la telefonata fra i due. Juncker ha però «accolto con favore la determinazione di Johnson a portare avanti i colloqui in vista del Consiglio europeo di ottobre e a compiere progressi verso un accordo».

Juncker, ha «riconosciuto i progressi positivi, in particolare per quanto riguarda il pieno allineamento regolamentare per tutte le merci e sul controllo delle merci che entrano nell'Irlanda del Nord dalla Gran Bretagna».

Nella nota si precisa che «il delicato equilibrio raggiunto dall'accordo del Venerdì Santo deve essere preservato», mentre «un'altra preoccupazione che deve essere affrontata sono le norme doganali sostanziali».

Il lussemburghese ha poi sottolineato la necessità di «avere una soluzione giuridicamente operativa che soddisfi tutti gli obiettivi del backstop» come «prevenire un confine fisico» fra Irlanda del Nord e Repubblica d'Irlanda, «preservare la cooperazione nord-sud e l'economia di tutte le isole e proteggere il mercato unico dell'Ue e il posto dell'Irlanda al suo interno».

Juncker ha poi confermato a Johnson che la «Commissione esaminerà ora il testo giuridico in modo obiettivo e alla luce dei nostri noti criteri. L'Ue vuole un accordo. Rimaniamo uniti e pronti a lavorare 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per far sì che ciò accada - come lo siamo ormai da oltre tre anni».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
come ad esempio la fornitura di single malt scozzese ?
volabas 1 anno fa su tio
Un tipo come costui è da clonare per il bene dell'umanita'
Thor61 1 anno fa su tio
Si, sono i bicchierini che si ingozza ad essere molto problematici, non bastano mai probabilmente!!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
5 ore
Rallenta il contagio in Italia
I numeri del ministero della Salute: 13'331 nuovi casi e 488 decessi.
STATI UNITI
7 ore
È morto Larry King
Lo storico volto della CNN era da tempo in ospedale e stava combattendo con il coronavirus
FOTO
RUSSIA
8 ore
Botte e manette alle manifestazioni pro-Navalny
Si parla di 2'600 ammanettati, il suo selfie sui social: «Scusate, ma la luce nella camionetta è pessima»
AUSTRIA
8 ore
In Tirolo, fra le funivie, salta fuori la variante sudafricana
Contagi fra il personale degli impianti di risalita. Nel Land anche casi di britannica, domenica tamponi a tappeto
ITALIA
11 ore
Pastiglie e sciroppo «contro il Covid», maxi sequestro a Milano
I farmaci, privi di autorizzazione, erano stati importati direttamente dalla Cina e utilizzati dalla comunità cinese
FOTO
RUSSIA
12 ore
Manifestanti pro-Navalny arrestati in tutta la Russia
Sarebbero almeno 174 ed erano scesi in piazza per protestare contro l'arresto e la detenzione del politico d'opposizione
FOTO
CINA
13 ore
Hong Kong istituisce il suo primo lockdown
Durerà 2 giorni e permetterà di testare a tappeto uno fra i suo quartieri più poveri, quello di Jordan a Kowloon
REGNO UNITO
15 ore
In 400 al matrimonio, in barba al coronavirus
La polizia ha però fatto irruzione nello stabile, fermando la festa
ITALIA
1 gior
Lombardia arancione con le polemiche
L'Istituto superiore di sanità italiano ha rivisto la stima a seguito dei nuovi dati ricevuti dalle autorità
ITALIA
1 gior
Bimba morta per gioco su TikTok, disposto il blocco del social
Le autorità italiane hanno preso provvedimenti dopo la tragedia avvenuta a Palermo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile