keystone-sda.ch/ (Stefan Rousseau / POOL)
Boris Johnson ha completato i ruoli chiave per il governo.
REGNO UNITO
25.07.19 - 09:210

Altri Brexiteer e più donne nel governo

Si completano le nomine nei ruoli più importanti dell'esecutivo guidato da Boris Johnson

LONDRA - Si completano le nomine nei ruoli più importanti del nuovo governo britannico di Boris Johnson, con l'ingresso di altri Brexiteer, ma con più volti nuovi, più donne e più esponenti delle minoranza in posizioni di peso rispetto alla compagine uscente di Theresa May. Una compagine quasi completamente trasformata, e nettamente più di destra dal punto vista ideologico, sullo sfondo di quella che il quotidiano di tipo tabliod The Sun descrive come «un bagno di sangue» politico o, ironicamente, come «la notte dei coltelli biondi».

Le ultime designazioni vedono l'ascesa del super euroscettico e tradizionalista Jacob Rees-Mogg a Leader of The House, ossia ministro dei rapporti con la Camera dei Comuni; e quella di James Cleverly, brexiteer di origini familiari caraibiche, a presidente del Partito conservatore e ministro senza portafoglio.

Fra le donne arrivano le pro Brexit radicale Andrea Leadsom (business e industria), Esther McVey (edilizia ed enti locali), mentre Liz Truss va al commercio e la più moderata Nicky Morgan alla cultura. Resta infine al lavoro, con l'aggiunta delle questioni femminili, Amber Rudd, pro Remain, ma protagonista con una giravolta recente di un'apertura a un possibile divorzio senza accordo dall'Ue.

Fra le poche figure moderate, Matt Hancock rimane alla sanità e Jo Johnson, fratello europeista di Boris, torna al governo come viceministro dell'università ed energia. Fra gli esponenti delle minoranze, infine, oltre a Cleverly e alla scelta di Sajid Javid (radici pachistane) come cancelliere dello Scacchiere, e di Priti Patel (radici indiane) come ministra dell'interno, si fanno largo altre due figure emergenti di origini indiane: Alok Sharma, che diventa ministro per cooperazione internazionale, e Rishi Sunak, 38 anni, primo segretario del tesoro.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CROAZIA
17 min
Emergenza maltempo anche in Istria e Dalmazia
Si registrano inondazioni e interruzioni nella circolazione stradale. Palazzo di Diocleziano parzialmente allagato a Spalato
CINA
1 ora
Huawei offre un bonus a chi trova scappatoie per il bando Usa
In palio per i dipendenti ci sono circa 280 milioni di franchi destinati perlopiù a chi lavora nella sezione ricerca e sviluppo
FOTO E VIDEO
ITALIA
1 ora
Venezia: ecco la maxi-mareggiata e l'acqua altissima arriva a 160 cm
2 i morti mentre i vigili del fuoco continuano gli interventi, danneggiata anche San Marco. Il sindaco: «Abbiamo bisogno di aiuto»
STATI UNITI
2 ore
Trump avrebbe offerto a Erdogan un accordo da 100 miliardi
Lo sostiene il Washington Post alla vigilia dell'arrivo del presidente turco alla Casa Bianca di oggi
ITALIA
2 ore
Venezia in tilt a causa della marea da record
L'acqua ha raggiunto un metro e 87 cm, la seconda misura più alta nella storia della Serenissima subito dietro ai 194 centimetri del 1966
BOLIVIA
3 ore
La senatrice Anez nominata presidente ad interim
«Mi impegno ad assumere tutte le iniziative necessarie per pacificare il Paese»
ITALIA
15 ore
Vogliono estorcere denaro: si fingono dell'‘ndrangheta
I carabinieri hanno fermato cinque persone. La loro vittima è un albergatore del torinese
STATI UNITI
15 ore
Con Disney+ si entra nel vivo della guerra dello streaming
Dai film classici a quelli Pixar passando "Star Wars" e Marvel, il servizio offre un catalogo di spessore. E Netflix è sempre più sola
POLONIA / STATI UNITI
17 ore
Lager nazisti «attribuiti» alla Polonia: Varsavia e Netflix ai ferri corti
Alle autorità polacche non va proprio giù una mappa che compare nella nuova serie documentario "The Devil Next Door". Netflix: «Stiamo seguendo la questione»
FOTO
ITALIA
17 ore
Acqua alta a Venezia, allagata San Marco: «Sistema largamente insufficiente»
Danni alla basilica. L'allerta non è finita secondo il Centro Maree
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile