Keystone
Amici di vecchia data.
ITALIA
05.07.19 - 08:460

Putin parte da Roma, ma prima saluta un amico: «Caro Silvio»

Il volo presidenziale, con a bordo il Capo di Stato, è decollato dall'aeroporto di Fiumicino attorno a mezzanotte, dopo oltre due ore di cena a Villa Madama tra le delegazioni italiana e russa

ROMA - Si è conclusa nella notte la visita ufficiale in Italia del presidente russo Vladimir Putin. Il volo presidenziale, con a bordo il Capo di Stato, è decollato dall'aeroporto di Fiumicino alle 00.04, dopo oltre due ore di cena a Villa Madama tra le delegazioni italiana e russa e un incontro con Silvio Berlusconi.

Alla cena, oltre a Putin e al premier Giuseppe Conte, hanno partecipato i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, il ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi e il suo omologo russo Sergej Lavrov.

Il lungo ritardo sull'agenda della visita a Roma non ha cancellato l'unico incontro privato che il presidente russo aveva previsto nella sua visita di Stato: quello con l'amico Silvio Berlusconi. L'incontro è avvenuto a notte inoltrata, ma questa volta il teatro del colloquio non è stato Palazzo Grazioli, bensì lo scalo di Fiumicino.

«Caro Silvio», «Caro Volodia», è stato l'incipit di un colloquio tra due leader che non hanno mai interrotto il filo di amicizia che li lega. I dossier internazionali, a cominciare dalle sanzioni dell'Ue alla Russia, ma anche i dossier interni della politica italiano potrebbero essere stati al centro dell'incontro. Perché Putin, di Berlusconi, si fida. Ma non è detto che si fidi, totalmente, del vicepremier Matteo Salvini avvicinatosi, nelle ultime settimane, agli Stati Uniti di Donald Trump.

«Putin chiederà a Berlusconi se di Salvini e del governo si può fidare? Non è irrealistico, visti anche i rapporti di profonda amicizia personale tra loro, che Putin ponga la domanda», spiega nel pomeriggio il senatore di Forza Italia Lucio Malan. E, in tarda notte, Salvini torna non a caso a parlare di sanzioni esprimendo, rispetto ai giorni scorsi, una posizione maggiormente favorevole alla Russia. «Il senso delle sanzioni mi sfugge», sottolinea il leader leghista.

Ma le sanzioni sono state al centro dell'incontro con Berlusconi, neo-europarlamentare che, a Strasburgo, potrà utilizzare la sua esperienza per perorare la causa russa. Anche perché, per il leader di FI è un errore politico ed economico, per l'Europa, allontanare la Russia dall'Ue, spingendola ad Est. Ma nella notte, arriva anche l'endorsement del vicepremir Luigi Di Maio, che su Fb pubblica la foto della stretta di mano con Putin a Villa Madama e scrive: «L'Italia è un Paese sovrano che dialoga con tutti salvaguardo i propri interessi».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRIA
18 min
In Austria il primo trapianto di un polmone per salvare una malata di Covid-19
La donna non aveva patologie pregresse ma il suo stato di salute era precipitato portandola a un passo dalla morte
STATI UNITI
3 ore
Coronavirus, ecco come l'aeroporto di Anchorage è diventato il più trafficato al mondo
L'emergenza ha fatto aumentare i voli in Alaska, mentre il resto del mondo piange le conseguenze
GERMANIA
4 ore
Potrebbe esserci l'accordo per salvare Lufthansa
Il governo ha detto sì all'operazione, l'accordo dovrà essere approvato però anche dalla Commissione europea
GERMANIA
5 ore
Volkswagen dovrà risarcire i proprietari delle sue auto diesel
Lo ha decretato la Corte federale tedesca, l'ammontare dipenderà dal chilometraggio della vettura
STATI UNITI
5 ore
È l'ora del «sorprendente» ritorno delle cicale periodiche
«Ci potrebbe essere un reale problema di rumore». Questi straordinari insetti riemergeranno solo tra altri 17 anni.
VIDEO
NUOVA ZELANDA
8 ore
La terra trema durante la diretta, la premier non si scompone
Un sisma di magnitudo 5.8 ha interrotto la trasmissione, Ardern è rimasta calmissima e ha rassicurato tutti
MONDO
10 ore
Passaporto, carta d'imbarco, e... patentino d'immunità
L'esperto di salute pubblica Prof. Emiliano Albanese ci spiega le problematiche di un simile certificato
STATI UNITI
11 ore
I poliziotti sono disarmati, a salvarli è un privato cittadino col fucile
Gli agenti di una remota località dell'Alaska poco hanno potuto fare contro un assalitore armato.
ITALIA
20 ore
Il video del Veneto contro gli assembramenti dell'aperitivo
«Basta poco, una svista e tutto tornerà a fermarsi» ammonisce la campagna istituzionale
STATI UNITI
22 ore
Trump ha finito di prendere l'idrossiclorochina
La terapia ha ricevuto «recensioni entusiastiche» ha dichiarato nel corso di un'intervista
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile