Keystone
L'attuale Qela che il mese prossimo si chiamerà Trump.
ISREALE
22.05.19 - 17:030

Il 12 giugno nascerà la cittadina di nome Trump

O meglio, ribattezzeranno con il nome del presidente degli Stati Uniti un paesino di 250 anime nel Golan. E gli abitanti? Pare che ne siano contenti

TEL AVIV - Il governo israeliano ha organizzato per il 12 giugno una cerimonia in cui il piccolo villaggio ebraico di Qela Alon (alture del Golan) cambierà nome e sarà dedicato al presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Lo ha reso noto oggi una portavoce del Consiglio regionale del Golan, citata dal Times of Israel, secondo cui alla cerimonia parteciperanno esponenti dell'amministrazione Trump.

Con questo evento il premier Benjamin Netanyahu ha spiegato che Israele vuole ringraziare il presidente degli Stati Uniti per aver riconosciuto la sovranità israeliana in quel territorio, occupato nella guerra dei sei giorni (1967).

Fondato nel 1981 - quando Israele estese al Golan la propria legislazione - Qela Alon era stato dedicato in origine al leader laburista Igal Alon. Nel frattempo i suoi abitanti originali si sono trasferiti altrove ed il villaggio è stato gestito da un movimento di insediamento legato al Likud.

Attualmente conta 250 abitanti i quali sperano che, una volta dedicata a Donald Trump, quella località sia destinata a prosperare.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
MIM 1 anno fa su tio
Più lo attaccano, più si rafforza. Mi piacciono i commenti contro di lui :-)
Franco Barbato 1 anno fa su fb
Città di Mer...
pillola rossa 1 anno fa su tio
Fomentatori di odio
sedelin 1 anno fa su tio
che schifo, che vergogna! :-(
Asdo 1 anno fa su tio
Cosa ne pensano le persone della valle del golan annesse ad un altro paese?
MIM 1 anno fa su tio
@Asdo fanno gli gnorri, come sempre
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
21 min
Robert Koch Institut: vaccino entro l'autunno... anzi no
L'istituto ha prima pubblicato un documento a sostegno di un vaccino entro l'autunno, per poi rimuoverlo
ITALIA
1 ora
Anziano scompare per tre giorni, lo ritrovano al cimitero (vivo)
Solo un po' disidratato e confuso, la disavventura a lieto fine di un 84enne del Comasco scomparso questo sabato
SVIZZERA
1 ora
Una buona estate non basta per cancellare il Covid
Non è sufficiente l'aumento dei viaggiatori per le vacanze estive per salvare l'annus horribilis dello scalo zurighese
CINA
2 ore
La Cina ha sospeso i voli di tre compagnie aeree
Compresa Etihad Airlines, il motivo sono troppi passeggeri positivi al Covid-19
SCOZIA
2 ore
È di tre morti il bilancio dell'incidente ferroviario di oggi in Scozia
Causato da uno smottamento sui binari dovuto al maltempo, 6 persone sono rimaste ferite e sono state ospedalizzate
SVEZIA
4 ore
Immunità di gregge? «Obiettivo fallito»
Nonostante la "diffusione controllata" solo il 15% della popolazione ha contratto l'infezione nel paese scandinavo
FOTO
LIBANO
5 ore
Beirut, i selfie di fronte al disastro
Mentre i soccorsi sono ancora impegnati a cercare i dispersi, il luogo della tragedia è già "un'attrazione" per turisti
GERMANIA
6 ore
Coronavirus: nuovi crediti statali per Tui
Gli azionisti hanno reagito con entusiasmo al miliardario sostegno aggiuntivo per la compagnia turistica.
SCOZIA
7 ore
Scozia: deragliato un treno in un grave incidente ferroviario
È successo a Stonehaven, nell'Aberdeenshire. Sul posto diverse ambulanze, si parla di almeno un morto
STATI UNITI
8 ore
Twitter: risposte ai tweet bloccate contro odio e bullismo
Il social permette ora di decidere chi può commentare i post: «Alcuni si sentono più sicuri così».
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile