Keystone
STATI UNITI
18.05.19 - 20:080

Biden vola nei sondaggi e attacca Trump: «Vomita odio»

Tra i candidati democratici stacca di oltre 22 punti il diretto inseguitore, Bernie Sanders, ed è avanti sull'attuale presidente di 11 punti

NEW YORK - Il mite Joe Biden, quello che Donald Trump irride soprannominandolo "Sleeping Joe", il "morto di sonno", tira fuori le unghie. E nel primo vero comizio della sua campagna elettorale sferra l'attacco più duro al tycoon, accusandolo di dividere gli americani e di distruggere la reputazione dell'America nel mondo: «se il paese vuole un presidente che vomita odio non ha bisogno di me, perché già ne ha uno che lo fa».

E i sondaggi per ora lo premiano: vola l'ex vicepresidente, che tra i candidati democratici stacca di oltre 22 punti il diretto inseguitore, Bernie Sanders, ed è avanti su Donald Trump di 11 punti secondo l'ultimo sondaggio della conservatrice Fox.

Biden, per il primo vero e proprio bagno di folla, sceglie Filadelfia, città simbolo della storia americana, quella dell'amore fraterno dove fu adottata la Dichiarazione di Indipendenza e non lontano dalla natia Scranton. Non solo: il messaggio dell'ex vicepresidente all'elettorato è che gli stati industriali della cosiddetta Rust Belt, come la Pennsylvania, stavolta non saranno dimenticati. Non si ripeterà il tragico errore di valutazione che nel 2016 consegnò la vittoria a Donald Trump. Per questo il "front runner" dei democratici ha scelto Filadelfia anche come quartier generale della sua campagna elettorale.

Il palco da cui parla è poco distante dall'iconica Rocky Steps, la scalinata dell'Art Museum di "Philly". Ma l'ex braccio destro di Barack Obama spiega chiaramente che non governerà l'America «con il pugno chiuso», e che un leader può combattere per il proprio paese anche aprendo e tendendo la mano agli altri. Per questo il suo appello è a tutti, "democratici, repubblicani, indipendenti".

Biden lancia un chiaro segnale soprattutto ai suoi, ai democratici e alla nuova generazione che sta spostando l'asse del partito sempre più a sinistra, criticando i toni moderati e guardando più a candidati come il socialista Bernie Sanders o la liberale Elizabeth Warren: «molti dicono che più siamo arrabbiati e meglio è. Ma io non la penso così. Dobbiamo unire il paese, non contribuire a dividerlo. Per questo la mia strada sarà diversa da quelle di altri».

Biden non vuole dunque scendere sullo stesso piano di Trump, usare lo stesso tipo di linguaggio o di retorica incendiaria. Per lui quello che conta è un'America le cui varie anime tornino a convivere senza paure o tensioni e un'America che recuperi il rispetto dovuto sul palcoscenico internazionale.

Ma non tutti tra i democratici sono convinti che l'ex vicepresidente sia il vero anti-Trump, l'antidoto giusto al tycoon. E se i sondaggi sono dalla sua parte, in molti ricordano come nel 2015, prima che partisse la stagione dei dibattiti delle primarie, anche Jeb Bush tra i repubblicani era in testa in tutte le rilevazioni ed era visto come l'indiscusso "front runner". Trump allora era in fondo alla lista. Poi si sa come è andata a finire.

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
George Floyd ha ripetuto 20 volte «Non riesco a respirare»
È quanto emerge dalle trascrizioni dei video girati dalle telecamere indossate dagli agenti
STATI UNITI
3 ore
Tutti quelli un po' strani che si sono candidati presidente
L'ultimo di questa (sorprendentemente) lunga schiera di personaggi sopra le righe è il rapper Kanye West.
MONDO
3 ore
Coronavirus, oltre 12 milioni di contagi accertati nel mondo
Gli Stati Uniti hanno superato quota tre milioni
STATI UNITI
3 ore
United Airlines potrebbe tagliare 36mila posti di lavoro
Il piano scatterebbe il 1° ottobre, il primo giorno dopo la fine degli aiuti pubblici (che non consentono di licenziare)
MONDO
4 ore
Nel 2019 sono aumentati i milionari
La Svizzera occupa la settima posizione della speciale classifica, guidata dagli Stati Uniti
ITALIA
4 ore
Improvvisa una "bancarella della droga" sul marciapiede: arrestato
L'uomo era pronto a vendere ai passanti 26 dosi di sostanze stupefacenti
MONDO
13 ore
Il coronavirus corre nei Balcani
L'aumento quotidiano dei nuovi contagi prosegue soprattutto in Romania e Serbia
FOTO
REGNO UNITO
14 ore
Londra, una gru è caduta sopra un'abitazione
Il bilancio dell'incidente è di un morto e quattro persone ferite
ITALIA
15 ore
Terrore sul bus: chiesti 24 anni per Ousseynou Sy
Nel marzo del 2019 aveva dato fuoco un mezzo con a bordo 50 allievi di seconda media
STATI UNITI
16 ore
United Airlines: a rischio 36'000 posti di lavoro
Attualmente la società perde 40 milioni di dollari al giorno. La misura potrebbe scattare in assenza di una ripresa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile