Greta all'Ue: «Notre-Dame sarà ricostruita, intanto la nostra società crolla»
KEYSTONE/AP (Jean-Francois Badias)
+13
UNIONE EUROPEA
16.04.19 - 16:190
Aggiornamento : 17:36

Greta all'Ue: «Notre-Dame sarà ricostruita, intanto la nostra società crolla»

La giovane attivista ambientalista (un po' emozionata) ha parlato davanti all'Europarlamento: «Vi prego, agite come se fosse la vostra casa a bruciare»

STRASBURGO  - «Il mondo ha assistito con orrore e enorme dolore all'incendio di Notre Dame ma questa sarà ricostruita. Spero che le nostre fondamenta siano ancora più solide ma temo non lo siano». Lo ha detto l'attivista per il clima Greta Thunberg rivolgendosi agli eurodeputati al Parlamento Ue.

«La nostra casa sta crollando e il tempo stringe - ha aggiunto - e niente sta succedendo. Bisogna pensare come se dovessimo costruire una cattedrale, vi prego di non fallire».


KEYSTONE/EPA (PATRICK SEEGER)

«Mi chiamo Greta Thunberg e voglio che voi siate presi dal panico e agiste come se la vostra casa fosse in preda alle fiamme», ha detto in apertura di discorso la giovane attivista, ribadendo un concetto già espresso in altri interventi pubblici.

«La nostra civiltà è così fragile, è come un castello che affonda nella sabbia. La facciata è splendida ma le fondamenta non sono solide», ha proseguito sottolineando che «verso il 2030 avremo fatto scattare una reazione a catena che probabilmente porterà alla fine della nostra civiltà come la conosciamo adesso, se non ci saranno cambiamenti senza precedenti in tutta la nostra società, tra cui una riduzione nelle emissioni di CO2 pari almeno al 50%».


KEYSTONE/EPA (PATRICK SEEGER)

Queste, «sono proiezioni sostenute da prove scientifiche», ha detto ancora con la voce emozionata davanti a una sala gremita, per poi commuoversi mentre parlava della deforestazione, della desertificazione, dei danni agli Oceani.

KEYSTONE/AP (Jean-Francois Badias)
Guarda tutte le 17 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ITALIA
2 ore
Perché un ciclone ha investito la Sicilia: «Il Mediterraneo è sempre più tropicale»
Cosa si pensa che ci sia dietro al nubifragio che ha devastato Catania e che potrebbe protrarsi fino al fine settimana
TURKMENISTAN
6 ore
Doppio zero. Perché il Covid in Turkmenistan non esiste?
Ufficialmente non sono mai stati registrati casi o decessi. Ma per alcune fonti i morti sarebbero almeno 25'000.
STATI UNITI
14 ore
Ergastolo? El Chapo ha richiesto un nuovo processo
La difesa del narcotrafficante si sta battendo in particolare contro le condizioni di detenzione ai tempi delle udienze
Stati Uniti
18 ore
Ecco perché transizione green non è sinonimo di sicurezza sul lavoro
Dalle miniere di cobalto agli impianti di riciclaggio, passando per i pescatori: i diritti umani nell'economia verde
REGNO UNITO
20 ore
Danni fino a 18 miliardi di sterline da nuove misure anti-Covid
Per questo motivo il governo Johnson non prende in considerazione il Piano B (nonostante quello A non stia funzionando)
STATI UNITI
23 ore
«È uno sforzo coordinato per dipingere una falsa immagine di Facebook»
Per il Ceo della piattaforma social, l'azienda ha una «cultura aperta» e accoglie le «critiche in buona fede»...
CINA
1 gior
Vaccino ai bimbi dai tre anni e lockdown, la stretta cinese
Diversi focolai sono emersi dal 17 ottobre in diverse parti della Cina, a causa di alcuni turisti
MONDO
1 gior
«La salute deve diventare una priorità»
La lezione appresa dopo la pandemia è che il settore sanitario deve tornare al centro delle attività economiche
ITALIA
1 gior
Quella terza dose sempre più «scenario verosimile»
Con i contagi che rialzano la testa, è fra le misure tenute in considerazione, Brusaferro: «Ci faremo trovare pronti»
AFGHANISTAN
1 gior
A otto anni con l'ombra della fame: «A volte dormo senza aver mangiato»
La testimonianza di una famiglia di Kabul, sentita da Save The Children: «Tutto è diventato costoso».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile