KEYSTONE/EPA (ERDEM SAHIN)
Ekrem Imamoglu è tornato a dichiararsi vincitore delle elezioni amministrative a Istanbul.
+ 1
TURCHIA
01.04.19 - 13:310
Aggiornamento : 14:12

Istanbul, Imamoglu si dichiara nuovamente vincitore

Il candidato dell'opposizione ritiene di aver vinto anche se lo scrutinio non è completo

ISTANBUL - Il candidato dell'opposizione turca a Istanbul, Ekrem Imamoglu, è tornato a dichiararsi vincitore davanti ai giornalisti quando - secondo i dati ufficiali - manca ancora da scrutinare lo 0,25% dei seggi.

Al momento, Imamoglu può contare sul 48,79% dei consensi, circa 25 mila voti in più dell'ex premier Binali Yildirim, candidato dell'Akp del presidente Recep Tayyip Erdogan, fermo al 48,51%.

Nella notte, entrambi i candidati avevano rivendicato la vittoria. Se il successo del candidato del Chp fosse confermato, le forze di Erdogan perderebbero la megalopoli sul Bosforo dopo un quarto di secolo, come già accaduto nelle scorse ore con la capitale Ankara. L'Akp ha già annunciato di voler presentare ricorsi contro i risultati.

Yildirim ammette di essere in svantaggio - «Lo spoglio continua a Istanbul. Sembra che il candidato del Chp abbia ottenuto 25 mila voti in più». Così in una breve dichiarazione ai giornalisti il candidato sindaco di Istanbul per l'Akp del presidente Recep Tayyip Erdogan, l'ex premier Binali Yildirim, che ieri notte si era invece proclamato vincitore. Si tratta della prima dichiarazione in cui il partito al governo ammette di essere in svantaggio nello scrutinio, per la cui conclusione manca lo 0,25% dei seggi

KEYSTONE/EPA (ERDEM SAHIN)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
22 min
Libra ed elezioni 2020, il Congresso contro Zuckerberg
Sulla moneta ammette: «È un'iniziativa complessa e rischiosa. Non so se funzionerà»
ITALIA
2 ore
Querela Fedez-Martani: «Insultare sui social non è diffamazione»
È quanto sostiene la procura di Roma. «Sui social network tutti si sfogano, ma in concreto gli insulti sono privi di offensività»
BELGIO
4 ore
Eutanasia per Marieke Vervoort, non voleva più soffrire
La campionessa paralimpica aveva 40 anni. Combatteva dall’età di 14 anni con una malattia muscolare degenerativa incurabile
STATI UNITI
5 ore
Quelle aziende che per assumere chiedono alle intelligenze artificiali
Negli States lo fanno in molte, anche le multinazionali, e si parla di oltre un milione di candidati vagliati dalle app di selezione
VIDEO
DANIMARCA
5 ore
Spostato il faro, rischiava di cadere
Importante operazione nel comune di Hjørring. Salvata una struttura risalente al 1899
REGNO UNITO
7 ore
Donna scopre un tumore grazie a una attrazione del museo
Bal Gil ha notato strane colorazioni in una stanza con una fotocamera termica
ITALIA
7 ore
Linate, tutto pronto per la riapertura
Sono terminati i tre mesi di restyling iniziati lo scorso 27 luglio
REGNO UNITO
9 ore
Trovati 39 corpi in un camion
Un 25enne nordirlandese è stato fermato con il sospetto di omicidio. Si tratta dell'autista del tir
ITALIA
10 ore
Strage di Capaci: «Un ex poliziotto mise l'esplosivo»
Clamorosa rivelazione del collaboratore di giustizia Pietro Riggio. «Ho sempre avuto paura di parlare di queste cose»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile