Keystone
ISRAELE
21.03.19 - 19:420
Aggiornamento : 20:24

Netanyahu ringrazia Trump: «Hai fatto la storia»

Il premier israeliano ha apprezzato l'intenzione del tycoon di riconoscere la sovranità israeliana sul Golan

GERUSALEMME - «Hai fatto la storia». Questo ha detto in una conversazione telefonica il premier israeliano - come riferisce il suo ufficio - al presidente americano per ringraziarlo della sua intenzione di riconoscere la sovranità israeliana sul Golan.

Netanyahu ha anche diffuso un tweet in cui afferma: «In un momento in cui l'Iran cerca di usare la Siria come piattaforma per distruggere Israele, il Presidente Trump coraggiosamente riconosce la sovranità israeliana sulle alture del Golan. Grazie Presidente Trump! @realDonaldTrump».

Netanyahu in un incontro con il segretario di stato Usa Mike Pompeo a Gerusalemme ha poi definito la decisione di Trump «il miracolo di Purim» facendo riferimento alla festa che si celebra oggi in Israele e che ricorda la salvezza degli ebrei nell'antica Persia, oggi Iran, da parte della regina Esther.

«Ho ringraziato per telefono il presidente Trump a nome del popolo di Israele. Ha di nuovo fatto la storia. Prima ha riconosciuto Gerusalemme come capitale di Israele, poi ha lasciato il disastroso accordo nucleare con l'Iran ed ora ha preso forse la decisione più importante».

Pompeo ha risposto che «Trump ha preso una fiera e importante decisione che farà la storia. Mostra che i soldati che Israele ha perso in battaglia lì sono stati importanti e pieni di significato».

«Dopo 52 anni è il momento per gli Stati Uniti di riconoscere in pieno la sovranità di Israele sulle Alture del Golan», aveva twittato Donald Trump, imprimendo un'altra svolta epocale alla politica estera americana.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MAROCCO
2 ore
Rubava gli orologi al Re, 15 anni alla cameriera
Punizione "esemplare" e un po' esagerata, per una serie di furti ai danni di Mohamed VI del Marocco
CINA
3 ore
Il virus "contagia" anche il Pil cinese
L'epidemia in corso potrebbe costare a Pechino 1,2 punti di prodotto interno lordo. Lo dice Standard&Poor's
TURCHIA
5 ore
Un migliaio di feriti e 29 morti
Sale il bilancio delle vittime del terremoto nell'est della Turchia
CINA
7 ore
Coronavirus: alcuni pazienti non hanno sintomi
L'allarme viene dall'autorevole rivista Lance. Una «brutta notizia» per i virologi. «Situazione più difficile del previsto»
CINA
9 ore
Xi sul coronavirus: «Situazione grave. L'epidemia accelera»
Le cifre del contagio aumentano di ora in ora. Solo in Cina registrati quasi 1'400 casi
FRANCIA
10 ore
Coronavirus, la Francia vuole «circoscrivere il contagio»
Le autorità sanitarie faranno di tutto per rintracciare tutte le persone che sono state in contatto con i primi tre casi registrati in Europa
STATI UNITI
12 ore
Comportamenti discriminatori, multata Delta Airlines
Il Dipartimento dei Trasporti americano ha sanzionato la compagnia aerea per aver cacciato dai propri velivoli tre passeggeri musulmani
MONDO
13 ore
Casi di coronavirus «confermati» da Malaysia, Australia e Giappone
Tutte le persone infette avevano appena effettuato un viaggio in Cina. Cresce l'allerta anche in Europa
CINA
16 ore
La Cina corre ai ripari contro il coronavirus
Il Paese ha ordinato misure a livello nazionale per identificare i casi sospetti: «Il bilancio delle vittime è aumentato in maniera spropositata»
TURCHIA
1 gior
Terremoto in Turchia: almeno quattordici morti
Il sisma ha avuto luogo attorno alle 20.55 e ha interessato la provincia orientale di Elazig
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile