Keystone
L'ambasciatore David Friedman
ISRAELE
04.03.19 - 11:380

Gli Stati Uniti chiudono il consolato generale di Gerusalemme

La struttura è stata accorpata nell'ambasciata americana, costituendo così un'unica missione diplomatica nella città

GERUSALEMME - Il Consolato generale degli Stati Uniti a Gerusalemme oggi è stato accorpato nell'ambasciata americana, costituendo così un'unica missione diplomatica nella città. L'operazione era stata anticipata in ottobre dal Segretario di Stato Mike Pompeo per ragioni di ''efficienza''.

L'ambasciatore David Friedman si incaricherà d'ora in poi dei rapporti non solo con Israele ma anche con l'Autorità nazionale palestinese (ANP), che lo scorso maggio aveva duramente protestato per il trasferimento dell'ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme.

Nell'edificio storico del Consolato nella via Agron (a Gerusalemme ovest, a breve distanza dalla Città Vecchia) sarà costituita una "Unità per gli affari palestinesi", che comunque dipenderà dall'ambasciata.

In un comunicato stampa, la dirigente dell'OLP Hanan Ashrawi ha sostenuto ieri che la decisione «non è affatto di carattere amministrativo e anzi rappresenta un attacco politico ai diritti e alla identità dei palestinesi. È una negazione dello status e della funzione storica di quel Consolato, mantenuti per quasi due secoli di collegamento diretto con la popolazione palestinese».

Un comunicato diffuso oggi dal Dipartimento di Stato americano afferma che l'accorpamento odierno del consolato generale nella ambasciata di Gerusalemme «non riflette alcun cambiamento nella politica degli Stati Uniti verso Gerusalemme, la Cisgiordania e la striscia di Gaza».

«Gli Stati Uniti - si legge ancora nel comunicato - continuano a non assumere alcuna posizione sulle questioni connesse allo status definitivo, incluse le questioni delle delimitazioni e dei confini. Le delimitazioni specifiche della sovranità israeliana a Gerusalemme sono soggette a negoziati fra le parti circa lo status definitivo. Da parte sua la Amministrazione resta totalmente dedita agli sforzi per una pace durevole e onnicomprensiva che offra un futuro più luminoso ad Israele e ai palestinesi».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
10 min

Il bando Usa a Huawei alla fine potrebbe favorire l'hi-tech asiatico

Perché secondo gli esperti il continente potrebbe arrivare a un'indipendenza tecnologica: «Si creeranno due mondi diversi»

STATI UNITI
1 ora

Si fa da sé una maglia dell'Uni e a scuola lo bullizzano, l'ateneo gli offre una borsa di studio

È successo a un allievo elementare della Florida, il suo design è poi diventato pure un fenomeno di vendite online

STATI UNITI
4 ore

In California le università dovranno fornire la pillola del giorno dopo

Una svolta controtendenza rispetto alle nazioni più conservatrici verrà applicata dal 2023 e includerà anche altre opzioni per l'interruzione di gravidanza

STATI UNITI
8 ore

10 domande per fare bella figura al colloquio di lavoro

Una serie di quesiti che possono impressionare l'esaminatore e fargli capire che siete la persona giusta per l'incarico

REGNO UNITO
21 ore

Rubato il "water d'oro" di Maurizio Cattelan

Una banda si è introdotta nel palazzo dove era custodita la toilette d'oro massiccio togliendola dalla sede dove era stata installata e provocandoo ingenti danni

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile