Keystone
STATI UNITI
17.02.19 - 17:540
Aggiornamento : 21:30

La favorita di Trump all'Onu ha lasciato per un "problema di tata"

Heather Nauert avrebbe rinunciato all'incarico per causa di una dipendente domestica senza permesso di lavoro e pagata in nero

NEW YORK - L'ex conduttrice di Fox e portavoce del Dipartimento di Stato Heather Nauert scivola sulla tata illegale ed è costretta a ritirarsi dalla corsa ad ambasciatrice americana all'Onu.

L'annuncio a sorpresa fa scattare il possibile toto-nomi su chi il presidente Donald Trump sceglierà per sostituire Nikki Haley alle Nazioni Unite. Una nomina importante in un momento delicato per la politica estera americana, fra l'uscita degli Stati Uniti dall'accordo sul nucleare con l'Iran e il ritiro delle truppe americane dalla Siria.

Nauert è stata nominata da Trump in dicembre, anche se le sua nomina non è mai stata inviata formalmente in Senato per la conferma. Prima che la scelta ricadesse sull'ex Fox, fra i nomi circolati per il dopo Haley al Palazzo di Vetro, c'erano quelli dell'ex manager di Goldman Sachs ed ex della Casa Bianca Dina Powell, dell'ambasciatore in Russia Jon Huntsman ma anche quello della figlia-consigliera del presidente, Ivanka Trump.

Il ritiro di Nauert sarebbe legato - secondo indiscrezioni riportate dai media americani - alla tata illegale, senza permesso di lavoro. Di origine jamaicana la donna è stata assunta da Nauert e dal marito 10 anni fa.

Veniva retribuita in contanti e quando la coppia è venuta a conoscenza del fatto che non pagava le tasse, le ha intimato di sanare la sua situazione. Nauert avrebbe sollevato fin dall'inizio il problema, ricevendo però rassicurazioni sul fatto che si trattasse di un dettaglio non in grado di far saltare la sua conferma.

Così non è stato: a complicare anche l'ostilità dei senatori alla sua nomina, con un coro di voci bipartisan ha sollevato dubbi sulla sua preparazione per ricoprire un ruolo così di primo piano. Da qui il passo indietro.

«Sono grata al presidente Trump e al segretario Pompeo per la fiducia che hanno riposto in me per il ruolo di ambasciatrice americana all'Onu. Gli ultimi due mesi sono stati difficili per la mia famiglia e quindi penso che sia nel suo miglior interesse ritirare il mio nome» dalla corsa, ha spiegato.

«Ha svolto i suoi compiti con un'eccellenza senza pari» osserva Pompeo, mettendo in evidenza di rispettare la sua decisione e lasciando intendere che Nauert non tornerà al Dipartimento di Stato e tornerà probabilmente a New York, dove vivono il marito e i figli.

La parola ora spetta a Trump che dovrà decidere chi nominare.

8 mesi fa Trump pronto al veto per difendere il muro con il Messico
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
55 min

Boeing 737 Max, la società sapeva

Una serie di sms tra dipendenti nel 2016 indica che la società era consapevole del rilevante problema del sistema di controllo automatico del volo

FOTO
SPAGNA
1 ora

Le proteste serali fanno 89 feriti e 31 arresti

Tra le persone fermate e poi rilasciate anche un fotoreporter del quotidiano El Pais, «immobilizzato a terra da una mezza dozzina di agenti e portato in un furgone di polizia»

ITALIA
11 ore

La provocazione di Grillo: «E se togliessimo il voto agli anziani?»

Il fondatore del M5s scatena un pandemonio con la sua dichiarazione. Calderoli: «Nemmeno Erdogan». Salvini: «Togliamo il voto a lui»

SIRIA
12 ore

Fragile tregua in Siria, sul confine cadono ancora le bombe

Il cessate il fuoco concordato ieri da Turchia e Stati Uniti ha subito ripetute violazioni: i raid di Ankara non si fermano. Erdogan però nega: «Disinformazione»

AFGHANISTAN
13 ore

Strage in una moschea, almeno 62 morti

Alcune bombe sono scoppiate in un luogo di culto nella provincia di Nangarhar che era molto affollato per la tradizionale preghiera musulmana del venerdì. L'attentato non è ancora stato rivendicato

REGNO UNITO
16 ore

Dopo le vendite da record, Banksy apre un negozio online

I prezzi non sono esorbitanti, ma per potervi accedere bisogna rispondere ad alcune domande. Le risposte sono valutate dal comico Adam Bloom

FOTO E VIDEO
SPAZIO
17 ore

Prima passeggiata spaziale di sole donne: eccole

Le astronaute americane Christina Koch e Jessica Meir hanno lasciato la stazione orbitale per sostituire un elemento delle batterie guasto

VIDEO
ARGENTINA
19 ore

Malore in metropolitana, spinge una donna sui binari. Salva per un soffio

Tutti e due sono stati ricoverati. Fondamentale la reazione dei presenti che hanno fermato la metro in arrivo

ITALIA
21 ore

Bambino precipita nella tromba delle scale della scuola

Le condizioni del piccolo sono gravi. Avrebbe scavalcato la ringhiera e sarebbe poi caduto nel vuoto

BELGIO
21 ore

Puigdemont si consegna alle autorità belghe: «Resto a disposizione»

Si è presentato volontariamento in relazione al nuovo ordine di cattura internazionale della Corte suprema spagnola

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile