Keystone / EPA
ITALIA
12.02.19 - 17:430

«Gli italiani sono quasi tutti fuori di testa»

Silvio Berlusconi non riesce a capire il suo calo di consensi politico

ROMA - «Quando c'è da votare quanti votano Berlusconi? Cinque-sei italiani su 100, una cosa fuori dal mondo, gli italiani sono quasi tutti fuori di testa. Si guardino nello specchio...». Lo ha detto Silvio Berlusconi a Pomeriggio 5 su Canale 5.

«Hanno affidato l'azienda Italia a chi non la conosce, non ha lavorato o studiato, come Luigi Di Maio e gli altri al vertice», ha affermato elencando quelli che considera i suoi successi politici e chiedendo alla fine «cosa ha fatto in vita sua» il leader M5S.

Il leader di Forza Italia era nel salotto di Barbara d'Urso per lanciare la sua candidatura alle Europee: «Ho grande preoccupazione per dove sta andando il nostro Paese, l'Europa, l'Occidente e il Mondo. Per questo ho sentito il dovere di ricandidarmi in Europa: bisogna lavorare per cambiare quasi tutto».

«Sono abbastanza preoccupato per quel che accade intorno a noi in Italia, Europa e nel mondo, da dove stiamo andando. Ho 5 figli e 12 nipoti e non vedo grandi prospettive per il Paese. Ho ripreso a lavorare moltissimo, per senso di responsabilità ho deciso di candidarmi in Europa, ho già trovato un appartamento in affitto o da comprare a Bruxelles, perché voglio dedicargli tempo», ha aggiunto Berlusconi.

TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
6 ore

Vibratori e cera depilatoria alle vincitrici del torneo: «È sessista»

Gli «inappropriati» premi dati alle finaliste di un campionato di squash hanno provocato le dimissioni di tre dirigenti

REGNO UNITO
7 ore

«Un nuovo accordo» per rompere l'empasse sulla Brexit

È la proposta di Theresa May che però è contraria a un nuovo referendum: «Completare l'uscita è un lavoro enorme, più difficile del previsto»

ITALIA
10 ore

Freccia gli trapassa il cuore, salvato in ospedale

Il dardo di oltre 30 centimetri ha trapassato il ventricolo sinistro

ITALIA
11 ore

Nuovo capodoglio spiaggiato in Sicilia, è il sesto da gennaio

Si dovrà accertare se anche in quest'ultimo caso a provocare la morte dell'animale sia stata la plastica

STATI UNITI
11 ore

Nike e Adidas si lamentano con Trump: «Una catastrofe»

Diverse aziende chiedono di riconsiderare i dazi sulle scarpe fatte in Cina

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report