Keystone
STATI UNITI
12.02.19 - 13:020

La Nato: «Ci prepareremo per un futuro con più missili russi»

Parole dure del segretario generale della Nato Jens Stoltenberg che fa pressioni per evitare «una nuova corsa agli armamenti»

BRUXELLES - «La Russia ha l'ultima opportunità di imboccare la via della responsabilità sul Trattato sui missili nucleari a raggio intermedio (Inf). Sollecitiamo Mosca a cogliere quest'ultima opportunità. Allo stesso tempo, inizieremo a pianificare i prossimi passi per un mondo senza Inf, e con una Russia con più missili». Così il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg alla vigilia della riunione dei ministri della Difesa, evidenziando che «la Nato non vuole una nuova corsa agli armamenti».

«Alla riunione dei ministri della Difesa di domani - ha spiegato Stoltenberg - discuteremo quali misure la Nato debba adottare per adattarsi a un mondo con più missili russi e mantenere un'effettiva deterrenza e difesa. Non farò congetture su quali saranno questi passi, ma in qualsiasi caso saranno coordinati, misurati e difensivi. E non intendiamo schierare nuovi missili nucleari, a terra, in Europa. Restiamo impegnati in significativi sforzi di controllo degli armamenti e di non proliferazione».

Nel frattempo i contatti con Mosca sul rispetto dell'Inf proseguono sia nell'ambito del consiglio Nato-Russia, ma anche con discussioni dirette, già alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco, che si terrà dal 15 al 17 febbraio.

Commenti
 
limortaccituoi 3 mesi fa su tio
Questo scontro ha di positivo che i tifosi di Trump e Putin, dovendo scegliere da che parte stare, rischiano il cortocircuito.
MIM 3 mesi fa su tio
Ipocrisia allo stato puro
Galium 3 mesi fa su tio
Chi ha disdetto il trattato sui missili? La Russia o gli USA? La Nato è un alleanza completamente obsoleta, anche se questo signore cerca ovviamente di farci credere il contrario. Meglio sarebbe creare un esercito comune europeo come stanno progettando Francia e Germania.
Thor61 3 mesi fa su tio
@Galium 2 (F e D) su 27/28!!! Alla faccia dell' "Unione europea"! Come si fa a chiamarlo esercito comune europeo???
Galium 3 mesi fa su tio
@Thor61 Infatti ho parlato di progetto, che se realizzato, sarà molto più utile e molto meno costoso dei 28 esercitini attuali
Thor61 3 mesi fa su tio
@Galium Forse non hai capito bene! Gli altri eserciti nazionali rimarrebbero comunque, vedi il caso della polizia europea, che esiste già, ma ogni nazione ha ancore le sue forze dell'ordine, solo l'italia ha inglobato nell'esercito le guardie forestali poichè nel suo stato ha svariati organi di polizia.
Galium 3 mesi fa su tio
@Thor61 La polizia non c'entra nulla. Il progetto, evidentemente a lungo termine, è quello di convolgere tutti i paesi europei ed avere un esercito comune, come negli USA. Si è cominciato a parlare di questa idea già negli anni 50, al tempo di De Gasperi. Non è mai decollata per varie ragione, fra le quali l'opposizione degli USA stessi, che temevano un indebolimento della Nato. È chiaro che un esercito comune incontra la resistenza di tanti piccoli interessi economici locali. Ma si deve guardare soprattutto all'interesse generale.
Thor61 3 mesi fa su tio
@Galium Era solo un ESEMPIO, quello (Conosci il potere decisionale, punitivo o di responsabilità e da chi è diretto tale organo e i suoi organici?) della polizia, ed un esercito europeo fatto da 2 nazioni NON SI PUÒ chiamare esercito europeo, sai quanti altri stati vorrebbero farne parte? Ad oggi mi risulta NESSUNO a parte il duo.
Galium 3 mesi fa su tio
@Thor61 A me invece risulta che in molti paesi se ne stia discutendo. È chiaro che all'inizio i promotori devono essere i paesi più forti. Del resto i vantaggi di un esercito comune sono evidenti, e non sono solo economici, ma anche politici, considerando soprattutto l'attuale fluidità dei rapporti tra le potenze
Spirito1 3 mesi fa su tio
La Russia é solo gas, petrolio e armi... come al tempo Sovietico.. paese involuto.
lo spiaggiato 3 mesi fa su tio
Ma guarda questo fenomeno... gli USA disdicono il trattato per la limitazione dei missili e questo piciobanana dice che i russi ne vogliono mettere di più...
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
7 ore

Esplosione nel centro di Lione, almeno 13 feriti

La deflagrazione è avvenuta in rue Victor Hugo dinanzi al negozio la Brioche Dorée. La procura: «Potrebbe trattarsi di un pacco bomba. È caccia all'uomo»

FOCUS
8 ore

Google - Huawei: è l'inizio di una Guerra fredda

Lo scenario di una guerra economica ha preso consistenza solo questa settimana. Siamo a un braccio di ferro tra Stati Uniti e Cina per la leadership mondiale. Tutta colpa di un telefonino

STATI UNITI
9 ore

E sui social spunta il video (fake) della Pelosi ubriaca

Il filmato, manipolato e rallentato per dare l'impressione che la speaker della Camera farfugli, è stato visto oltre 2.3 milioni di volte su Facebook

STATI UNITI
11 ore

Amazon punta sulla moda: 25 dollari per farsi scannerizzare

L'idea è avere misure utilizzabili in futuro per far provare capi d'abbigliamento ai clienti in modo virtuale

EUROPA
12 ore

Bce, successione Mario Draghi: Rehn rilancia la sua candidatura

«Per assicurare il successo della politica monetaria sarebbe utile guardare con occhi nuovi alle basi della strategia»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report