Keystone
STATI UNITI
09.01.19 - 06:210
Aggiornamento : 10:06

Trump agli americani: «È una crisi, la barriera con il Messico è essenziale»

Il presidente ha parlato dallo Studio Ovale della Casa Bianca con toni drammatici: «Dobbiamo agire subito». I democratici: «Fa appello alla paura, non ai fatti»

WASHINGTON - «C'è una crescente crisi umanitaria al confine. Quanto sangue dovrà scorrere ancora, perché il Congresso si decida ad agire?». Donald Trump si è rivolto agli americani dallo Studio Ovale della Casa Bianca, trasmesso da tutte le tv.

Chiede 5,7 miliardi di dollari per la costruzione di un muro al confine con il Messico. Una barriera che il presidente definisce «assolutamente essenziale» per la sicurezza. Dipinge in toni drammatici la situazione al confine. L'immigrazione illegale e non controllata «fa male» agli americani, dice. «Dobbiamo agire subito. Io sono determinato», aggiunge il presidente.

Trump non è disposto a firmare la legge di bilancio senza i fondi per costruire la barriera al confine. Rivolgendosi al popolo usa i toni delle dichiarazioni importanti, di guerre o calamità nazionali e parla di «emergenza».

Gli risponde subito la speaker della Camera Nancy Pelosi: «Donald Trump deve smetterla di tenere in ostaggio gli americani: deve riaprire il governo». «Possiamo mettere al sicuro il confine senza un muro costoso e inefficace», sostiene da parte sua il leader dei democratici in Senato, Chuck Schumer. Che aggiunge: «Donald Trump deve mettere fine allo shutdown ora». E conclude affermando che «il presidente Trump ha fatto appello alla paura, non ai fatti. Alle divisioni, non all'unità».

«Presidente Trump, non abbiamo bisogno di crisi artificiali, ne abbiamo abbastanza di reali. Mettiamo fine a questo shutdown e uniamo gli americani intorno a un'agenda che migliori la vita di tutti», twitta l'ex candidato alla Casa Bianca, Bernie Sanders.

TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
21 min
Calo delle vittime in Spagna: «Presto la fase 2»
«Il ritorno alla normalità sarà graduale e in linea con la gravità della situazione»
STATI UNITI
21 min
Zoom e privacy, arriva il rinforzo ex-Facebook
Alex Stamos farà da consulente per quanto riguarda sicurezza e crittografia
MONDO
3 ore
«Ora dobbiamo congelare l'economia»
Gli ultimi aggiornamenti internazionali sulla pandemia di Covid-19
STATI UNITI
5 ore
Il virus picchia duro negli Usa: altri 2mila morti
Ma Trump guarda il bicchiere mezzo pieno: «Ripartiremo presto». Gli 007: Casa Bianca avvisata già a novembre
UNIONE EUROPEA
6 ore
L'Ue verso un'intesa (forse)
Si pensa a un "recovery fund", Francia e Germania d'accordo ma l'Olanda si mette di mezzo
REGNO UNITO
7 ore
Ruba tre mascherine da un ospedale: condannato a tre mesi di carcere
Pizzicato sul fatto, un 34enne di Londra si è subito dichiarato colpevole.
PALESTINA
14 ore
Matrimoni tra parenti, la battaglia di una mamma
Aliah ha potuto ricostruirsi una vita solo una volta trovato un porto sicuro.
STATI UNITI
15 ore
Inquinamento e pandemia a braccetto?
Uno studio effettuato negli Stati Uniti rileva una correlazione con il tasso di PM 2.5 nell'aria
MILANO
16 ore
Coronavirus, si frena sulla clorochina: «Troppi i dubbi»
Il farmaco antimalarico era da molti considerato una promettente cura al Covid-19
MONDO
17 ore
Crollo degli scambi a causa della pandemia: «La peggiore delle ipotesi è -32%»
Secondo all'Organizzazione mondiale del commercio siamo di fronte a una «crisi senza precedenti»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile