Keystone
STATI UNITI
07.11.18 - 20:580
Aggiornamento : 08.11.18 - 07:20

Jeff Sessions si è dimesso

Il ministro della Giustizia ha lasciato la carica con effetto immediato. Pelosi: «Un tentativo di stop al Russiagate»

WASHINGTON - Il ministro della Giustizia Jeff Sessions si è dimesso con effetto immediato su richiesta di Donald Trump. Lo riportano i media americani.

Sessions, uno dei primi sostenitori di Trump nel 2016, è nel mirino del presidente da mesi, da quando ha annunciato la sua astensione alle indagini sul Russiagate. Sessions ha consegnato le sue dimissioni al capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly. "Caro presidente, su sua richiesta rassegno le mie dimissioni", ha scritto Sessions nella missiva.

«Ringraziamo il ministro della Giustizia Jeff Sessions, e gli auguriamo il meglio». Lo twitta Trump, annunciando che Matthew Whitaker, capo dello staff di Sessions, sarà temporaneamente ministro della giustizia ad interim. «Un sostituto permanente sarà nominato successivamente».

Pelosi: «Un tentativo di stop al Russiagate» - «È impossibile leggere il licenziamento dell'attorney general Jeff Sessions come qualcosa di diverso da un altro spudorato tentativo di Donald Trump di minare e mettere fine all'inchiesta del procuratore speciale Robert Mueller»: lo twitta la leader democratica alla Camera Nancy Pelosi, invitando Matthew Whitaker, che ha assunto l'interim, a ricusarsi «per le sue precedenti minacce di minare e indebolire l'indagine". Pelosi invita anche il Congresso ad intervenire per proteggere l'inchiesta.

Pelosi inoltre ritiene che, «sullo sfondo delle notizie che il presidente statunitense Trump potrebbe licenziare (il procuratore) Rod Rosenstein, lo speaker della Camera Paul Ryan debba consentire un voto su una legge che protegga la capacità di Mueller di seguire i fatti».

TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRALIA
1 ora
Atterrato a Sydney il primo volo non-stop da Londra
Un viaggio record quello del Boeing 787-9 per la durata ma anche per la distanza percorsa, 17'800 km
IRAN
2 ore
L'Iran raziona il petrolio e aumenta i prezzi
Le entrate serviranno per aumentare i sussidi ai bisognosi, stimati in 18 milioni di persone
STATI UNITI
3 ore
Minaccia di sparare ai suoi allievi: insegnante arrestata
La donna insegnava in una scuola media dello stato di Washington e ora si trova in congedo amministraivo
ITALIA
13 ore
Condannati a 12 anni i carabinieri che pestarono Cucchi: «Forse ora riposerà in pace»
Due militari sono stati riconosciuti colpevoli di omicidio preterintenzionale. La sentenza arriva a 10 anni dal decesso
CINA
14 ore
Allianz, "la straniera" in Cina
La compagnia assicurativa ha ricevuto il via libera dall'apposita commissione bancaria e assicuratrice
FOTO
STATI UNITI
15 ore
16enne spara a scuola, due morti
È accaduto a Santa Clarita, in California. Due persone sono in gravi condizioni. L'aggressore è stato arrestato ed è ferito
ITALIA
15 ore
«Venezia fa acqua da tutte le parti», la rete si riempie di odio
A messaggi di affetto e solidarietà per la catastrofe che ha colpito la Laguna si aggiungono gli sfoghi di chi ne ha approfittato per criticare la gestione della Serenissima
ITALIA
18 ore
Acqua alta a Venezia: «In questo momento il MO.S.E. non si può alzare»
Perché le paratie già esistenti non sono state azionate per difendere la città? Il commissario responsabile lo spiega al Corriere della Sera. La barriera non sarà pronta prima di fine 2021
AUSTRIA
21 ore
Sottufficiale austriaco sbranato dai propri cani
Il tragico fatto è avvenuto in caserma. Il militare era entrato nel recinto dei suoi pastori belgi Malinois
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile