Keystone
EUROPA
23.10.18 - 15:270
Aggiornamento : 17:40

L'Ue boccia la manovra italiana: chiede un nuovo documento programmatico

Tra poco dovrebbe tenersi una conferenza stampa a Strasburgo

STRASBURGO - La Commissione Europea, a quanto si apprende, ha deciso nel collegio dei commissari terminato poco fa di chiedere all'Italia di presentare un nuovo documento programmatico di bilancio, come presentato nella lettera inviata la settimana scorsa al ministro dell'Economia Giovanni Tria.

«È con molto dispiacere che sono qui oggi, per la prima volta la Commissione è costretta a richiedere ad uno Stato di rivedere il suo Documento programmatico di bilancio. Ma non vediamo alternative. Sfortunatamente i chiarimenti ricevuti ieri non erano convincenti»: lo ha detto il vicepresidente della Commissione Ue Valdis Dombrovskis nella conferenza stampa al termine della riunione dei commissari, riferendosi alle cifre presentate dall'Italia.

«Il Governo italiano sta apertamente e coscientemente andando contro gli impegni presi verso se stesso e verso gli altri Stati membri», ha affernato Dombrovskis. «L'Europa è costruita sulla cooperazione, l'eurozona è costruita su stretti legami di fiducia con regole che sono le stesse per tutti, quindi se la fiducia viene erosa, tutti gli stati membri vengono danneggiati, la nostra Unione viene danneggiata. Se una politica fiscale più accomodante colpisce la fiducia, può avere in realtà l'effetto opposto alla crescita».

A maggio scorso la Commissione Ue aveva concluso di non aprire la procedura per debito «soprattutto perché l'Italia era sostanzialmente in linea con le regole, ma i piani attuali sono un cambiamento materiale che potrebbe richiedere una rivalutazione di tutto», ha proseguito il vicepresidente della Commissione Ue. «La palla è ora nel campo del Governo italiano, abbiamo tre settimane per un dialogo intenso che affrontiamo in modo costruttivo», ha aggiunto.

«Violare le regole può sembrare una tentazione a primo sguardo, può dare l'illusione di sfuggirvi senza conseguenze così come può tentare curare il debito con più debito, ma a un certo punto il debito si avvicina al punto in cui diventa troppo pesante e si finisce per non avere più libertà del tutto».

«Nel 2017 il debito italiano ha rappresentato un peso medio di 37mila euro per abitante in Italia, pari al secondo debito più alto nell'Ue, uno dei più alti al mondo nonché quello con il più alto costo totale di rifinanziamento in Europa che deve essere pagato ogni anno dai contribuenti. Al punto che l'anno scorso l'Italia ha speso lo stesso ammontare per rifinanziare il debito di quanto ha dedicato all'educazione».

Parole incisive sono giunte anche da parte sua il commissario agli affari economici Pierre Moscovici. «Siamo di fronte a una deviazione chiara, netta e in un certo modo rivendicata. La Commissione Ue non mette in discussione le priorità del Governo come la lotta alla povertà, sono priorità che possono avere senso, ma ci importa l'impatto che queste misure hanno sul popolo, e questo ci porta all'opinione di oggi».

«Sono certo che la Commissione Ue non è un freno ma è un'alleata per la crescita dell'Italia», ha aggiunto. «Lasciamo una chance al dialogo».

Aggiornamento - «Risposta Ue largamente prevista» - La 'bocciatura' di Bruxelles della manovra di bilancio «per come è stata presentata era largamente prevista e non ci stupisce». È quanto afferma il portavoce del ministero dell'Economia commentando la richiesta di modifica della manovra italiana da parte della Commissione Ue.

Il ministero valuterà ora le richieste e contemporaneamente monitorerà le reazioni dei mercati. Il confronto con l'Ue, comunque, non rallenterà l'iter di presentazione della Legge di Bilancio attesa in Parlamento per la fine di questa settimana o l'inizio della prossima.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
7 ore
Domani scatta il nuovo Dpcm, ecco le regole per le feste
Le ultime modifiche riguardano la scuola. Vietati gli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio
BRASILE
8 ore
I nuovi iPhone senza caricatore? Non in Brasile
Un'agenzia a favore dei consumatori ha dichiarato che l'alimentatore è essenziale per l'utilizzo del prodotto
MONDO
9 ore
Il vaccino di Moderna conferisce almeno tre mesi di immunità
Una ricerca scientifica conferma che gli anticorpi sono ancora presenti a un buon livello dopo 90 giorni
ITALIA
11 ore
«Scarse manutenzioni per poter contenere i costi»
L'inchiesta sullo stato delle gallerie è ora sul tavolo del Ministero italiano dei Trasporti
STATI UNITI / REGNO UNITO
11 ore
Ryanair scommette sui Boeing 737 Max, e ne ordina 75
Gli aerei sono diventati tristemente noti per i due incidenti in cui hanno perso la vita 346 persone
NAMIBIA
12 ore
La Namibia vende gli elefanti
L'aumento degli esemplari nel paese starebbe infatti diventando un problema
FOTO
REGNO UNITO
13 ore
Esplosione in un capannone industriale a Bristol, si temono molti morti
Lo scoppio è avvenuto poco prima di mezzogiorno. I pompieri: «Stiamo ancora cercando i dispersi»
STATI UNITI
14 ore
Nata da un embrione congelato... 28 anni fa
Il record precedente, di 25 anni, era stato stabilito nel 2017. Dalla stessa coppia di genitori adottivi
Unione europea
14 ore
L'Ue? «Un matrimonio in crisi, serve un esame di coscienza»
A Mateusz Morawieczki non va giù lo sfogo dell'Unione contro Polonia e Ungheria
STATI UNITI
17 ore
«Restate a casa», disse il sindaco dalla sua vacanza in Messico
Bufera sul sindaco di Austin, in Texas, molto attivo nell'esortare al rispetto delle raccomandazioni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile