STATI UNITI
04.10.17 - 07:330

Corsa alla presidenza della Fed verso la fine, consegnata la short list a Trump

NEW YORK - La caccia al prossimo presidente della Fed è, a meno di sorprese dell'ultima ora, chiusa. I consiglieri della Casa Bianca hanno consegnato a Donald Trump la short list dei candidati raccomandati per assumere la guida della banca centrale.

La corsa è a quattro: c'è l'attuale presidente Janet Yellen, che sembrerebbe pero' avere poche chance, e ci sono l'ex governatore della Fed Kevin Warsh, il consigliere economico della Casa Bianca Gary Cohn e l'attuale governatore della banca centrale Jerome Powell.

Al momento non ci sarebbe un favorito nella corsa, riporta l'agenzia Bloomberg citando alcune fonti, secondo le quali anche se Trump ha l'autorità di scegliere un candidato fuori dalla lista è improbabile che lo faccia. La presidenza della Fed è solo una delle caselle che l'amministrazione deve riempire alla banca centrale: Trump infatti deve nominare anche il vice presidente dopo le dimissioni di Stanley Fisher e due governatori.

Il mandato attuale di Yellen scade il 3 febbraio e, venerdì scorso, il presidente americano ha detto che avrebbe deciso ''in due-tre settimane'', per concedere così i tempi tecnici per l'approvazione della nomina in Congresso. La scelta del presidente della Fed è determinante per il futuro della politica monetaria della banca centrale: Trump potrebbe scegliere un falco come Warsh al posto della colomba Yellen, aprendo la strada a un ritmo di rialzi dei tassi di interesse più veloce e a una normalizzazione più rapida del bilancio della Fed.

Il processo di riduzione del bilancio è atteso al suo inizio per la prossima riunione del 31 ottobre-1 novembre: si tratta di un passaggio storico che volta la pagina della crisi con la fine degli stimoli e del quantitative easing. Un'operazione dalle enormi dimensioni: il bilancio della Fed è esploso a 4'500 miliardi di dollari con gli acquisti di asset e mai in precedenza si e' tentato un simile esperimento di ridimensionamento.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA / CINA
15 min
Coronavirus: i casi in Italia sono 152
Sette per ora le province colpite. Numeri ben diversi quelli in Cina dove 150 sono le nuove vittime annunciate solo ieri
ITALIA
1 ora
Effetto coronavirus, l’Amuchina venduta online a peso d’oro
Prodotti introvabili nelle farmacie italiane e prezzi alle stelle in rete. Il Codacons: «Speculazione vergognosa»
FOTO
ITALIA
9 ore
Code alle casse e scaffali vuoti: è l’onda del coronavirus
A Milano e in altre città lombarde la gente sta facendo scorta di cibo e di disinfettanti. I carrelli sono pieni
ITALIA
10 ore
Italia terza al mondo per numero di contagi
«Prima o poi bisognerà controllare le frontiere se l'epidemia diventa fuori controllo» ha precisato Marine Le Pen
FOTO E VIDEO
ITALIA
12 ore
«Qui a Codogno abbiamo paura, ma vince la solidarietà»
La testimonianza di un'abitante del comune del Lodigiano, isolato per i prossimi 14 giorni: «È una situazione pesante»
ITALIA
13 ore
C'è una terza vittima del coronavirus. Un contagio a Milano
La paziente era ricoverata in oncologia a Crema. Italia terza al mondo per i contagi
ARABIA SAUDITA
14 ore
Coronavirus: G20 pronto a misure per limitare l'impatto economico
«La ripresa globale resta debole e i rischi al ribasso sull'outlook persistono», fa notare l'organizzazione
ITALIA
17 ore
Il virus chiude la scuola e i carnevali, anche quello di Venezia
In Lombardia e Piemonte niente lezioni (nemmeno all'università), serrate le porte pure di musei e chiese
VIDEO
STATI UNITI
19 ore
Voleva andare nello spazio per dimostrare che la Terra fosse piatta: si schianta al suolo
Si è concluso in tragedia il lancio di Mike "Il Matto" Hughes: «Era il suo sogno»
ITALIA
20 ore
Coronavirus, il mistero dei contagi italiani
«Siamo preoccupati per il numero di contagi che non hanno un legame con viaggi dalla Cina o con persone già malate»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile