Immobili
Veicoli
Keystone
FRANCIA
19.09.17 - 14:580
Aggiornamento : 17:10

«Mai detto per chi voto»

La Première dame bacchetta l'ex presidente francese, che qualche giorno fa ai media ha riportato una presunta confessione di Brigitte Macron

PARIGI - «Mai detto a nessuno per chi voto né mai lo dirò»: Brigitte Macron bacchetta l'ex presidente francese Nicolas Sarkozy, che nei giorni scorsi si era pavoneggiato dinanzi ai media riportando una presunta confessione della Première Dame.

In pratica, Brigitte Macron avrebbe detto a Sarkozy di aver votato «tutta la vita» per lui. Parole che secondo radio RTL non sono andate giù alla diretta interessata. «Non ho mai detto a nessuno per chi voto e non lo dirò mai a nessuno», ha sbottato Brigitte Macron, aggiungendo che «neppure Emmanuel...», con cui è sposata da oltre vent'anni, ha mai saputo delle sue scelte elettorali. Poi, insistendo sul principio di segretezza del voto, ha aggiunto: «L'urna è l'urna...». Sarkozy e Brigitte Macron si sono incontrati al Palazzo dell'Eliseo nel luglio scorso.

Nel corso dell'incontro, l'ex capo dello Stato aveva definito Macron un uomo «senza grande carisma», mentre in precedenza aveva invece avuto modo di dire «è come me ma meglio». L'ex presidente si era invece mostrato molto entusiasta di Brigitte: «È fantastica. Del resto, aggiunse, «mi ha detto che ha sempre votato per me». Parole che ora la Première Dame smentisce seccamente.

TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
2 ore
Inflazione alle stelle in Regno Unito, un inglese su quattro salta i pasti
Con un'inflazione superiore al 9% molte le famiglie, e le aziende, alla canna del gas. Londra però indugia
MOLDAVIA
6 ore
«Qualcuno vuole trascinarci in una guerra indesiderata»
La premier moldava Natalia Gavrilita su neutralità, le bombe in Transnistria e le tensioni nel Paese
INDIA
9 ore
«Sorvegliati a ogni passo, anche a far la spesa»
Kashmir: gli occhi del Governo hanno raggiunto tutte le attività commerciali, a spese dei negozianti
REGNO UNITO
14 ore
Sui pescherecci britannici che diventano prigioni
L'industria del pesce si avvale di un visto che non permette ai lavoratori migranti di licenziarsi o di scendere a terra
REGNO UNITO
21 ore
Una morte su sei è causata dall'inquinamento
Nel 2019 nove milioni di persone sono morte a causa dell'aria tossica. «Chiediamo una transizione rapida e massiccia»
MONDO
22 ore
2020-21: l'Oms non ha lottato solo contro il Covid-19
L'impegno gigantesco per fronteggiare il coronavirus non ha impedito i successi in altri ambiti
AFGHANISTAN
1 gior
I Talebani e quei passi indietro sempre più grandi
Alcuni dipartimenti governativi sono stati eliminati, a causa della difficile situazione economica
VIDEO
CITTÀ DEL VATICANO
1 gior
«Fine regno» e pre conclave. Perché si parla del "dopo Bergoglio"?
Il ginocchio del Papa. Il toto-nomi dei papabili. La paura di arrivare impreparati alla Sede Vacante. Facciamo il punto
COREA DEL NORD
1 gior
Il coronavirus che dilaga e la (troppa) fame dei nordcoreani
I medici militari sono stati incaricati di portare con urgenza i farmaci di cui Pyongyang ha estremo bisogno
AFRICA
1 gior
«Le stuprano per curarle dall'omosessualità»
Cosa vuol dire essere gay in alcuni paesi africani? Lo spiega Sabrina Avakian, criminologa ed esperta in Diritti Umani
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile