Keystone
STATI UNITI
14.07.17 - 07:190

Il Senato vuole vederci chiaro: chiede le carte a Donald Trump Jr

Si tratta dei documenti inerenti il presunto scambio di informazioni compromettenti su Hillary Clinton tra la Russia e Donald Trump

WASHINGTON - La commissione Intelligence del Senato americano ha chiesto documenti a Donald Trump Jr "questa settimana" dopo che il primogenito del presidente Usa ha diffuso le mail relative all'incontro con una avvocatessa russa lo scorso anno in cui sembra fosse disposto ad accettare dal governo russo informazioni potenzialmente compromettenti su Hillary Clinton. Lo riferisce il maggiore esponente democratico nella stessa commissione, il senatore democratico Mark Warner.

Warner ha manifestato inoltre la volontà che la commissione senta Donald Jr (una richiesta a testimoniare è già stata espressa dal presidente della commissione Giustizia del Senato). Anche il genero del presidente Trump, Jared Kushner, dovrebbe comparire davanti alla commissione e Warner ha spiegato che questa attende altri documenti tra quelli richiesti a Kushner. Sia Donald Trump Jr sia Jared Kushner hanno manifestato la loro disponibilità a collaborare con la commissione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora

Renzi lancia "Italia viva"

L'ex premier, ospite a Porta a Porta, ha lanciato il guanto del confronto tv a Matteo Salvini. Sulla neo-maggioranza: «Duri fino al 2023 ed elegga il presidente della Repubblica»

INDIA
3 ore

Scappa con l'elefante perché vogliono separarli, trovato dai giornalisti

Laxmi è l'ultimo pachiderma di Delhi. Per la polizia era in cattive condizioni e avevano deciso di affidarlo a un centro. «È parte della mia vita, mi sono nascosto perché voglio stare con lei»

STATI UNITI
4 ore

Ubriaca, va a prendere il fidanzato fermato per guida in stato di ebrezza: arrestata

Gli agenti non ci hanno messo molto a capire che la donna aveva bevuto e aveva parcheggiato poco lontano

STATI UNITI
6 ore

Sigarette elettroniche: negli Stati Uniti la settima vittima

Un uomo è morto in California. Come negli altri casi, il decesso è avvenuto per una grave insufficienza polmonare

STATI UNITI
7 ore

Manifestazioni per il clima: a New York 1 milione di scolari potranno saltare la scuola

La Città ha escluso penalizzazioni per chi, venerdì, parteciperà ai cortei. Greta Thunberg: «Ci vediamo in strada»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile