CROAZIA
12.09.16 - 19:270

In Croazia vincono conservatori, Plenkovic guiderà governo

ZAGABRIA - In Croazia il fronte conservatore guidato dall'eurodeputato Andrej Plenkovic, vincitore delle elezioni politiche anticipate di ieri, si candida a guidare il Paese con un governo di coalizione, probabilmente insieme al partito centrista e populista Most (Ponte) di recente formazione, e con l'appoggio delle minoranze etniche rappresentate in parlamento.

L'Unione democratica croata (Hdz, conservatori), di cui Plenkovic ha preso le redini appena tre mesi fa, dopo il collasso del governo uscente, si è riconfermata primo partito del Paese con il 36,6% e una maggioranza relativa di 61 deputati, sul totale dei 151 che compongono il parlamento monocamerale di Zagabria.

Plenkovic è comunque a corto di una quindicina di voti e sarà costretto a non facili accordi. Grande sconfitto e' Zoran Milanovic, leader del centrosinistra e capo del Partito socialdemocratico (Sdp), dato in vantaggio dai sondaggi della vigilia. Al suo schieramento e' andato il 33,5% dei consensi con 54 deputati.

Deluso dal risultato, Milanovic ha annunciato il suo prossimo ritiro dalla guida del partito. Terza forza si e' riconfermato il partito populista Most (Ponte) che ha ottenuto il 9,8% e 13 deputati. In totale sono state sette le formazioni politiche entrate in parlamento, compresi un altro movimento populista (Muro umano) e i regionalisti istriani. Otto i seggi riservati alle minoranze, tra quali tre serbi e un italiano. Bassa l'affluenza, risultata di appena il 52,6%, la piu' bassa registratasi finora nelle elezioni in Croazia.

Il nuovo governo sarà probabilmente una riedizione della coalizione tra Hdz e Most, con l'appoggio delle minoranze.

Hanno vinto le posizioni moderate e concilianti di Plenkovic, mentre la tattica di Milanovic di far leva anche sul nazionalismo antiserbo sembra non aver avuto effetto sull'elettorato di sinistra, che in larga parte non sarebbe andato a votare. Milanovic ne ha tratto le conseguenze annunciando oggi che non intende ricandidarsi alla guida dei socialdemocratici.

E Plenkovic, già nella notte post-elettorale, ha parlato da futuro premier annunciando con toni pacati e moderati un governo stabile, riformista e europeista. Tutto l'opposto del suo predecessore alla guida dell'Hdz, il duro Tomislav Karamarko, costretto a dimettersi lo scorso giugno per le controversie sul corso nazionalista lungo il quale voleva spingere il Paese.

"La Croazia ha ora bisogno di stabilità politica, senza la quale non ci può essere la crescita economica", ha detto Plenkovic, nuovo premier in pectore.

 

TOP NEWS Dal Mondo
GIAPPONE / CINA
1 ora
Fukushima, una decisione «che non riguarda solo il Giappone»
Le acque di raffreddamento saranno sversate in mare. Pechino non ci sta e auspica un passo indietro
FRANCIA
1 ora
Come procede l'inchiesta sulla sparatoria di Parigi
Continua la caccia alla persona che ha sparato. È sempre più probabile che sia stato un regolamento di conti
STATI UNITI
2 ore
Trombosi: gli USA mettono in pausa il vaccino Johnson & Johnson
La decisione arriva in seguito a sei casi di formazione di «coaguli di sangue», uno dei quali ha portato a un decesso
MONDO
3 ore
OMS: «Stop alla vendita di animali selvatici vivi»
«...Almeno fino a quando non siano regolati degli standard minimi di igiene e sorveglianza»
FOTO
REGNO UNITO
5 ore
La prima sera al pub dopo mesi: «È stato eccitante»
Locali affollati dopo lo stop di quasi 100 giorni a causa delle restrizioni Covid
FOTO
STATI UNITI
8 ore
La poliziotta voleva usare il Taser, ma ha preso la pistola
Le autorità del Minnesota hanno ricostruito la dinamica dell'intervento che è costato la vita a Daunte Wright.
BHUTAN
9 ore
Il 93% degli adulti vaccinati in 16 giorni: lo sprint del Bhutan
Nel piccolo stato asiatico le vaccinazioni anti-Covid hanno preso il via il 27 marzo
STATI UNITI
17 ore
Sparatoria in un liceo nel Tennessee: un morto
Un agente addetto alla sicurezza dell'istituto è invece rimasto ferito
AUSTRALIA
17 ore
Niente prima dose per tutti entro ottobre
Il governo Morrison ha rivisto l'obiettivo per la campagna vaccinale
SPAGNA
19 ore
Coronavirus: aumento dei casi in Spagna, “effetto Settimana Santa”
La trasmissione del virus è attualmente «più lenta» grazie all'effetto dei vaccini e di alcune restrizioni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile