Archivio Keystone
CINA
25.08.14 - 17:100
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:06

Ecco il sistema operativo fatto in casa

La Cina sembrerebbe pronta a lanciare il prossimo ottobre un suo prodotto

PECHINO - La notizia era già trapelata a fine gennaio e ora sembra destinata a trasformarsi in realtà a breve. La Cina sembrerebbe pronta a lanciare il prossimo ottobre un suo sistema operativo - prima per personal computer poi per smartphone - per smarcarsi da rivali come Microsoft, Google e Apple.

L'indiscrezione è riportata dall'agenzia di stampa Xinhua. Il sistema operativo potrebbe avere una immediata applicazione sui computer per poi estendersi agli smartphone e ad altri dispositivi mobili, ha detto Xinhua citando Ni Guangnan, un ricercatore che dirige un gruppo di sviluppo del sistema operativo.

"Speriamo di lanciare un sistema operativo cinese per desktop entro ottobre che abbia anche un'app store", ha spiegato il ricercatore che si augura che il software sia in grado di sostituire i sistemi operativi desktop entro uno o due anni e i sistemi operativi per dispositivi mobili entro tre-cinque anni. "La creazione di un ambiente che ci permette di fare i conti con Google, Apple e Microsoft è la chiave del successo", ha aggiunto Ni Guangnan.

Nel mese di maggio, la Cina ha vietato l'uso governativo di Windows 8, l'ultima versione del popolare sistema operativo di Microsoft che è anche sotto inchiesta nel paese per violazioni antitrust. Due colpi per il colosso di Redmond che sembrerebbero a tutela delle imprese locali. Inoltre, a marzo 2013 la Cina aveva affermato che Google aveva troppo controllo sul settore smartphone attraverso il suo sistema operativo mobile Android, discriminando così le imprese locali.

ats ans

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
8 ore

«Ti lascio», e lei tenta di evirarlo

Protagonisti della vicenda un 43enne e una 30enne dell’Illinois. L’uomo ha riportato ferite profonde, mentre la ormai ex compagna è stata arrestata

ITALIA
10 ore

Carola Rackete è tornata in Germania

La capitano della Sea Watch 3 sarebbe partita subito dopo l'interrogatorio in procura ad Agrigento

FRANCIA
11 ore

Lavori alternativi: leggere la posta di Brigitte Macron

Sono ben sette gli impiegati dell'Eliseo che si occupano della corrispondenza della Première Dame

ITALIA
12 ore

Preparano un caffè col fornelletto, 950 euro di multa a Venezia

Protagonisti della vicenda sono due turisti tedeschi, pizzicati ai piedi del Ponte di Rialto mentre preparavano la bevanda. Il sindaco: «Venezia deve essere rispettata»

VIDEO
NUOVA ZELANDA
13 ore

Due insoliti clienti per un sushi bar

Due pinguini blu, una specie in via di estinzione, si sono intrufolati in un ristorante di Wellington

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile