STATI UNITI
31.01.14 - 16:530
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Gli investitori fuggono dai mercati emergenti

Solo questa settimana dai fondi azionari c'è stato un deflusso pari a 6,3 miliardi di dollari

NEW YORK - È fuga dai mercati emergenti. Solo questa settimana dai fondi azionari c'è stato un deflusso pari a 6,3 miliardi di dollari, la somma più alta ritirata in una settimana da agosto 2011, mentre nel mese di gennaio si registra un deflusso pari a 12,2 miliardi di dollari.

 

Lo scrive il Financial Times, citando dati di Epfr Global, società che monitora dei flussi d'investimento. Dai fondi obbligazionari invece sono volati via 2,7 miliardi di dollari questa settimana e 4,6 miliardi da inizio anno.

 

Ats Ans

Commenti
 
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora

La Casa Bianca gli sospende il pass, un reporter di Playboy fa causa a Trump

La sanzione decisa dalla Casa Bianca sarebbe da ricondurre a un alterco avuto dal giornalista nel luglio scorso con un ex consigliere del presidente americano, Sebastian Gorka,

ITALIA
2 ore

Prima notte a terra per i migranti della Open Arms

Gli 83 naufraghi sono stati accolti presso l'hotspot di Lampedusa

REGNO UNITO
4 ore

Presentato in Galles il progetto per una “toilette pubblica anti-sesso” 

È accaduto a Porthcawl, dove la popolazione ha mostrato non poche perplessità. Il consiglio comunale: «Un fraintendimento, forniremo servizi igienici di tipo tradizionale»

STATI UNITI
14 ore

Tredicenne malata di cancro, un giudice la obbliga a curarsi

La ragazza che soffre di un tumore al fegato aveva deciso di smettere con la chemioterapia affidandosi a terapie naturali. Ma un tribunale la obbligherà ad affrontare un intervento chirurgico

STATI UNITI
15 ore

Ragazzi ai lavori forzati, incriminati due texani

Gary Wiggins e sua moglie Meghann sono stati ritenuti colpevoli di traffico di esseri umani: «Attraverso la coercizione hanno impiegato quattro minorenni tra il 17 maggio e il 25 luglio 2018»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile