STATI UNITI
27.05.13 - 08:330
Aggiornamento : 30.08.18 - 09:04

Binge watching: la tv tutta d'un fiato

La bulimia da tv è sempre più di moda e con Netflix ha trovato la sua redditizia dimora

LUGANO - Questo fine settimana Netflix, portale americano di contenuti video, ha distribuito la quarta stagione di Arrested development (Ti presento i miei), una serie televisiva che era stata prodotta nelle prime tre stagioni dalla Abc. La decisione che ha fatto scalpore è stata quella di distribuire tutte e 15 gli episodi lo stesso giorno. In questo modo i più sfegatati hanno già finito di vederseli.

Si definisce binge watching ed è una sorta di bulimia da schermo. Un modo di fruire della tv già conosciuto, da sempre si organizzano tra amici le maratone tv. La nuova frontiera, però, nasce soprattutto con l'evolversi delle serie televisive. Sempre più appassionanti e con degli episodi strettamente legati l'uno all'altro. In questo business si sono gettati proprio i portali come Netflix e anche Youtube sembra voler seguire a ruota, decidendo anche per la produzione in casa dei contenuti. In questo modo le società possono decidere liberamente come, quando e a chi distribuire i propri contenuti e vanno a stuzzicare quel pubblico che proprio partendo dalle serie tv ha mutato il modo in cui si ciba di video.

Indubbiamente questo fenomeno deve far riflettere un po' tutti: da un lato chi la televisione la consuma, questo potrebbe essere un nuovo tipo di teledipendenza che, visto l'aspetto compulsivo, potrebbe non essere privo di preoccupazioni. Dall'altro chi, anche alle nostre latitudini, la televisione la fa. In questo panorama si stanno mettendo in mostra sempre più possibili concorrenti, del tutto nuovi e molto più rapidi e flessibili di un tempo, quando la scelta era tra quei sei o sette canali.

E tu? Come consumi la televisione? Ti sei scaricato Lost o Prison Break per divorarlo in un week end oppure ti piace lo scorrere dei giorni, passati a chiederti cosa succederà la settimana prossima? Rispondi al nostro sondaggio.

Commenti
 
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
2 ore

Esplosione nel centro di Lione, almeno 13 feriti

La deflagrazione è avvenuta in rue Victor Hugo dinanzi al negozio la Brioche Dorée. La procura: «Potrebbe trattarsi di un pacco bomba. È caccia all'uomo»

FOCUS
4 ore

Google - Huawei: è l'inizio di una Guerra fredda

Lo scenario di una guerra economica ha preso consistenza solo questa settimana. Siamo a un braccio di ferro tra Stati Uniti e Cina per la leadership mondiale. Tutta colpa di un telefonino

STATI UNITI
4 ore

E sui social spunta il video (fake) della Pelosi ubriaca

Il filmato, manipolato e rallentato per dare l'impressione che la speaker della Camera farfugli, è stato visto oltre 2.3 milioni di volte su Facebook

STATI UNITI
6 ore

Amazon punta sulla moda: 25 dollari per farsi scannerizzare

L'idea è avere misure utilizzabili in futuro per far provare capi d'abbigliamento ai clienti in modo virtuale

EUROPA
7 ore

Bce, successione Mario Draghi: Rehn rilancia la sua candidatura

«Per assicurare il successo della politica monetaria sarebbe utile guardare con occhi nuovi alle basi della strategia»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report