IMAGO
ITALIA / STATI UNITI
10.03.21 - 19:530

Si vola solo "Covid tested" tra Malpensa e New York

Potranno salire sull'aereo soltanto i passeggeri muniti di tampone negativo

MILANO - A bordo degli aerei intercontinentali diretti da Malpensa a New York o Atlanta (e viceversa) potranno salire solamente i passeggeri che hanno effettuato un tampone negativo al più tardi 48 ore prima.

È quanto indica un'ordinanza firmata ieri dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, che mira a garantire una maggiore sicurezza sui voli intercontinentali, almeno fino al 30 giugno.

Secondo Armando Brunini, l'amministratore Delegato della SEA (la società che gestisce gli scali milanesi di Malpensa e Linate), «il risultato è stato frutto di un impegno congiunto con i ministeri della Salute e dei Trasporti assieme alla Regione Lombardia che ringraziamo per il lavoro di questi mesi».

«Milano-New York è la destinazione intercontinentale con maggior numero di frequenze e di passeggeri e ci auguriamo che questa sperimentazione sia il primo passo per un allargamento delle tratte “Covid tested” che riteniamo fondamentali per sostenere il traffico in questo periodo ancora molto difficile della pandemia».

Una misura simile, come ricorda il portale Corriere.it, è in vigore già da dicembre all’aeroporto di Roma Fiumicino, sempre con le due città statunitensi.

«A Malpensa», ci tiene poi ad aggiungere la SEA, «i passeggeri in partenza per qualsiasi destinazione possono effettuare un tampone antigenico a pagamento in area check-in».

Niente voli "turistici" 

A beneficiare della novità saranno i voli da Delta Air Lines, American Airlines ed Emirates, per i passeggeri che devono spostarsi tra USA e Italia per motivi di lavoro, studio, o di salute.

Infatti, per il momento, le restrizioni agli spostamenti restano in vigore: ciò significa che gli spostamenti per turismo non sono ancora permessi. D'altronde, ciò è chiaro anche dalla sospensione dell'erogazione dei visti turistici.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
«Non puntare mai un'arma di scena contro un altro essere umano»
Alec Baldwin non avrebbe dovuto avere sotto tiro qualcuno, secondo l'esperto di armi sui set Bryant Carpenter
COLOMBIA
2 ore
Arrestato il nuovo Escobar
«La più grande operazione del secolo» in Colombia. In manette il narcotrafficante Usuga
STATI UNITI
18 ore
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
18 ore
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
1 gior
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
1 gior
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
1 gior
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
1 gior
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
1 gior
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
1 gior
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile