Keystone
Prima della pandemia di Covid-19 le azioni di Moderna viaggiavano intorno ai 20 dollari. Ora sono a 155.
STATI UNITI
27.02.21 - 14:400

Vaccini anti Covid: picchi da record per le azioni dei produttori

Moderna e AstraZeneca hanno conosciuto i valori più alti degli ultimi cinque anni. Pfizer ci è andata vicina.

NEW YORK - Le grandi industrie del farmaco occidentali impegnate nella produzione dei vaccini contro il Covid-19 hanno segnato in questa pandemia dei picchi nel loro valore azionario. Ciò è avvenuto in particolare in corrispondenza di annunci a proposito dei risultati ottenuti sulla preparazione dei vaccini, scanditi con una certa regolarità negli ultimi mesi.

Prima fra tutte Pfizer, il cui picco delle azioni è stato l'8 dicembre del 2020: 42.56 dollari. Poco al di sotto dei 43.80 dollari del 30 novembre 2018: il massimo degli ultimi cinque anni. La scorsa settimana, il produttore americano ha chiuso a 33.40 dollari. Ha una capitalizzazione in calo a 186,7 miliardi di dollari.

Moderna ha visto il suo picco degli ultimi cinque anni l'8 febbraio 2021: 185.98 dollari, dopo che aveva già conosciuto un'impennata a 169.80 dollari lo scorso 8 dicembre. L'azienda farmaceutica statunitense ha chiuso settimana scorsa a 154.8 dollari. Prima della pandemia di Covid-19, il valore delle sue azioni si aggirava intorno ai 20 dollari. Al momento ha 61,8 miliardi di dollari di capitalizzazione, in netta crescita rispetto ai 41,30 di fine 2020 e degli anni precedenti. 

Le azioni di AstraZeneca, infine, hanno registrato il loro picco degli ultimi cinque anni lo scorso 20 luglio, a 8'320 sterline, per chiudere venerdì scorso a 6'954 sterline. Negli ultimi cinque anni il valore delle azioni di AstraZeneca è cresciuto progressivamente, partendo da circa 4'000 sterline. A fine 2020 la società farmaceutica britannica contava una capitalizzazione in calo di 91,1 miliardi di sterline a 96,1 miliardi. Nel secondo e terzo trimestre dello scorso anno era volata intorno ai 110.
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Gio58 1 mese fa su tio
Quello che ha venduto parte delle sue azioni è stato il CEO (capo esecutivo) della Moderna, non quello della Pfizer. È comunque, per tornare al titolone "picchi da record per le azioni" segnalo che il titolo Pfizer vale quanto un anno fa pre-covid. Idem per Astra Zeneca. L'unico titolo che ha fatto strada è Moderna.
gigios 1 mese fa su tio
Ha
Luca 68 1 mese fa su tio
chissà perché il maggior azionista della phiser il giorno che hanno annunciato che il preparato era efficace, a venduto tutte le sue azioni. qualche dubbio sull'onestà del azienda è lecito!!
pillola rossa 1 mese fa su tio
@Luca 68 Esattamente
TOP NEWS Dal Mondo
EGITTO
54 min
Per la Ever Given, chiesto un risarcimento da un miliardo di dollari
E intanto la nave, che si trova ancora nel canale, è stata sequestrata. Dai proprietari giapponesi per ora è no comment
MONDO
1 ora
Trombosi con J&J: «Sono eventi estremamente rari»
Lo hanno dichiarato gli esperti dell'FDA e dei CDC in una conferenza stampa congiunta
GIAPPONE / CINA
3 ore
Fukushima, una decisione «che non riguarda solo il Giappone»
Le acque di raffreddamento saranno sversate in mare. Pechino non ci sta e auspica un passo indietro
FRANCIA
3 ore
Come procede l'inchiesta sulla sparatoria di Parigi
Continua la caccia alla persona che ha sparato. È sempre più probabile che sia stato un regolamento di conti
STATI UNITI
5 ore
Trombosi: gli USA mettono in pausa il vaccino Johnson & Johnson
La decisione arriva in seguito a sei casi di formazione di «coaguli di sangue», uno dei quali ha portato a un decesso
MONDO
5 ore
OMS: «Stop alla vendita di animali selvatici vivi»
«...Almeno fino a quando non siano regolati degli standard minimi di igiene e sorveglianza»
FOTO
REGNO UNITO
8 ore
La prima sera al pub dopo mesi: «È stato eccitante»
Locali affollati dopo lo stop di quasi 100 giorni a causa delle restrizioni Covid
FOTO
STATI UNITI
10 ore
La poliziotta voleva usare il Taser, ma ha preso la pistola
Le autorità del Minnesota hanno ricostruito la dinamica dell'intervento che è costato la vita a Daunte Wright.
BHUTAN
12 ore
Il 93% degli adulti vaccinati in 16 giorni: lo sprint del Bhutan
Nel piccolo stato asiatico le vaccinazioni anti-Covid hanno preso il via il 27 marzo
STATI UNITI
19 ore
Sparatoria in un liceo nel Tennessee: un morto
Un agente addetto alla sicurezza dell'istituto è invece rimasto ferito
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile