keystone-sda.ch (Hayden Smith)
Dopo l'incidente del volo United Airlines a Denver sono stati ordinati controlli di emergenza sui Boeing 777 con motore PW4000.
STATI UNITI
22.02.21 - 07:570

Una nuova grana per Boeing

Dopo l'incidente di United Airlines ordinate ispezioni d'emergenza per i 777 con motori PW4000

NEW YORK - In seguito all'incidente di Denver, che ha visto protagonista un Boeing 777 della United Airlines a Denver, la Federal Administration Aviation (Faa) ha ordinato «ispezioni d'emergenza» per tutti gli aeromobili di quel modello montanti motori PW4000.

Il provvedimento dell'Agenzia federale per l'aviazione civile comporterà probabilmente che «alcuni aerei saranno rimossi dal servizio» e sta avendo conseguenze anche in Giappone, dove è stato chiesto alle compagnie locali di lasciare a terra i 777 fino a nuovo ordine. L'ordine del ministero dei Trasporti riguarda All Nippon Airlines, che possiede 19 Boeing 777-200, e Japan Airlines che ne ha 13. Entrambe le compagnie hanno fatto sapere che si adegueranno alle direttive. Ricordiamo che lo scorso mese di dicembre si era verificato un incidente simile a quello di Denver su un volo della Japan Airlines, con la copertura del motore che si era staccata dalla fusoliera, costringendo il comandante a compiere un atterraggio d'emergenza.

United Airlines ha subito bloccato i suoi aeromobili. «Siamo in contatto con le autorità e continueremo a lavorare con loro per determinare le ulteriori misure necessarie per assicurare che i nostri aerei soddisfino i più rigorosi standard di sicurezza e possano tornare a volare», afferma la compagnia. 

L'episodio mette alla prova sia la Faa che Boeing: la prima deve dimostrare di aver appreso la lezione del caso 737 Max e mostrare maggior severità nei controlli; la seconda, invece, rischia un nuovo - e pesante - danno d'immagine. Sorge inoltre l'interrogativo sulla qualità degli interventi di manutenzione compiuti dalle grandi compagnie, in tempi di crisi del settore dell'aviazione causa pandemia e riduzione dei costi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
2 ore
Niente più fame nel mondo? Basterebbe il 2% del patrimonio di Elon Musk
Il direttore del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite invita i più ricchi del pianeta a «farsi avanti»
STATI UNITI
5 ore
Di cosa è morto Brian Laundrie? L'autopsia non dà una risposta
La vicenda dei due giovani continua a far parlare di sé, e sono ancora molte le domande senza risposta
FOTO
ITALIA
8 ore
Perché un ciclone ha investito la Sicilia: «Il Mediterraneo è sempre più tropicale»
Cosa si pensa che ci sia dietro al nubifragio che ha devastato Catania e che potrebbe protrarsi fino al fine settimana
TURKMENISTAN
12 ore
Doppio zero. Perché il Covid in Turkmenistan non esiste?
Ufficialmente non sono mai stati registrati casi o decessi. Ma per alcune fonti i morti sarebbero almeno 25'000.
STATI UNITI
20 ore
Ergastolo? El Chapo ha richiesto un nuovo processo
La difesa del narcotrafficante si sta battendo in particolare contro le condizioni di detenzione ai tempi delle udienze
Stati Uniti
23 ore
Ecco perché transizione green non è sinonimo di sicurezza sul lavoro
Dalle miniere di cobalto agli impianti di riciclaggio, passando per i pescatori: i diritti umani nell'economia verde
REGNO UNITO
1 gior
Danni fino a 18 miliardi di sterline da nuove misure anti-Covid
Per questo motivo il governo Johnson non prende in considerazione il Piano B (nonostante quello A non stia funzionando)
STATI UNITI
1 gior
«È uno sforzo coordinato per dipingere una falsa immagine di Facebook»
Per il Ceo della piattaforma social, l'azienda ha una «cultura aperta» e accoglie le «critiche in buona fede»...
CINA
1 gior
Vaccino ai bimbi dai tre anni e lockdown, la stretta cinese
Diversi focolai sono emersi dal 17 ottobre in diverse parti della Cina, a causa di alcuni turisti
MONDO
1 gior
«La salute deve diventare una priorità»
La lezione appresa dopo la pandemia è che il settore sanitario deve tornare al centro delle attività economiche
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile