keystone-sda.ch / STF (FRANCK ROBICHON)
Nissan annuncia la chiusura provvisoria di due impianti, una settimana dopo il terremoto di magnitudo 7.3 che ha colpito il Giappone.
GIAPPONE
20.02.21 - 11:300

A causa del terremoto anche Nissan blocca due impianti

Mancano i componenti, lo stop dovrebbe durare almeno due giorni

TOKYO - Dopo Toyota, a una settimana di distanza dal terremoto di magnitudo 7.3 nel Giappone nord-orientale, anche Nissan decide d'interrompere la produzione in due stabilimenti a causa delle difficoltà nell'approvvigionamento di componenti.

La casa auto nipponica sospenderà le linee di assemblaggio negli impianti di Oppama e di Shonan, nella prefettura di Kanagawa a sud della capitale, per almeno due giorni all'inizio della prossima settimana.

Tra i principali fornitori danneggiati dal sisma nella regione del Tohoku, una fabbrica gestita dalla Hitachi e dalla Honda, attiva nell'assemblaggio di sistemi per le sospensioni sui principali marchi domestici. Tra questi anche la Toyota, che appena la scorsa settimana ha annunciato l'arresto di 14 catene di montaggio in nove diversi impianti del Paese per una durata di quattro giorni.

L'epicentro del terremoto dello scorso sabato è stato registrato a largo delle coste della prefettura di Fukushima, la stessa area geografica in cui si è verificata la triplice catastrofe nel marzo 2011. Il bilancio finale è stato di 160 feriti, con danni strutturali a diversi edifici in quattro prefetture dell'arcipelago, e la parziale sospensione dei servizi dei treni super veloci.

Gli ultimi sviluppi costituiscono un ulteriore grattacapo per le aziende del comparto auto, che si confrontano con una endemica carenza dei semiconduttori in una fase della congiuntura che vede una graduale ripresa della domanda.

TOP NEWS Dal Mondo
CINA
43 min
Il virus torna a circolare in Cina
I contagi, dovuti alla variante Delta, si sono già diffusi in cinque province e almeno 13 città
TURCHIA
5 ore
Una famiglia sterminata dai vicini
Sette persone uccise in un attacco legato ai diritti di pascolo. Ma sullo sfondo tensioni razziali
SPAGNA
17 ore
Salva la bimba di 2 anni trovata vicino ai genitori morti
Sono stati gli abitanti della zona a chiamare la polizia, allertati dall'auto in fiamme.
ITALIA
20 ore
La Delta in Lombardia: «Zero decessi tra i vaccinati»
Il coordinatore della campagna vaccinale Bertolaso: «È il punto su cui bisogna insistere. Il vaccino è fondamentale»
GERMANIA
21 ore
Test negativo obbligatorio (da domenica) per entrare in Germania
L'entrata sarà consentita anche a chi può dimostrare di essere vaccinato completamente o di essere guarito dal Covid
MONDO
1 gior
Anche la migliore di sempre può crollare
Invincibile ma fragile. Il caso di Simone Biles ha riportato i riflettori sul problema della salute mentale nello sport
GRECIA
1 gior
Polizia nelle isole greche per aumentare i controlli
Non è esclusa l'applicazione, nuovamente, del coprifuoco in alcune isole
STATI UNITI
1 gior
L'allarme: «Variante Delta causa un'infezione più grave»
Lo rivela uno studio redatto dai CDC, la massima autorità sanitaria federale statunitense.
STATI UNITI
1 gior
Quelli che si vaccinano di nascosto da amici e parenti
Lo fanno per evitare la pressione e il biasimo, specialmente in quelle aree dove la campagna incontra forti resistenze
STATI UNITI
1 gior
Biden: «Cento dollari a tutti i nuovi vaccinati»
Una misura simile è stata già adottata dalla città di New York.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile