Keystone
UNIONE EUROPEA
19.01.21 - 13:330

737 Max di nuovo autorizzato a volare in Europa dalla prossima settimana

Lo fa sapere l'Agenzia europea della sicurezza aerea (AESA), alla quale partecipa anche la Svizzera.

COLONIA - L'Agenzia europea della sicurezza aerea (AESA) autorizzerà il ritorno in volo del Boeing 737 Max «la prossima settimana», dopo le modifiche effettuate sul velivolo in seguito ai due incidenti dell'ottobre 2018 e del marzo 2019 che sono costati la vita a 346 persone. Lo ha annunciato il direttore del regolatore europeo, Patrick Ky.

«Pensiamo di pubblicare» la direttiva di navigabilità «la prossima settimana»: «Il Max potrà dal nostro punto di vista volare nuovamente (in Europa) a partire dalla settimana prossima», ha spiegato Ky durante una conferenza stampa in video con l'associazione tedesca della stampa aeronautica Luftfahrt-Presse-Club (LPC).

La Svizzera partecipa alle attività dell’AESA dal 2006. Come ricorda l'UFAC sul suo sito, ciò comporta l’obbligo di recepire non solo le attuali regole stabilite dall’AESA, ma anche quelle che saranno sviluppate in futuro.

«Abbiamo raggiunto il livello in cui i nostri quattro prerequisiti sono stati soddisfatti», ha fatto sapere Ky, spiegando che «tutti i fattori che hanno contribuito agli incidenti sono stati regolati», che un certo numero di punti «critici» potrebbero essere verificati dalla stessa AESA e che i piloti siano «correttamente informati ed esercitati».

A novembre, aveva già dato il proprio disco verde l'Agenzia dell'aviazione americana FAA, successivamente anche le autorità brasiliane. Il Canada ha annunciato lunedì che avrebbe autorizzato da mercoledì la ripresa dei voli sul proprio territorio del Boeing 737 Max.

L'autorizzazione a volare in Europa per il 737 Max significa che Boeing, colpita dagli insuccessi dell'ultima generazione dei suoi aerei a medio raggio e dalla crisi del coronavirus, potrà riprendere le proprie consegne nel continente, sperando così di migliorare la propria redditività.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
21 min
Macché carta igienica e lievito! L'incetta è stata di sapone
«Si è cucinato il doppio dell'anno prima, ma non per questo i consumatori sono andati al bagno il doppio».
GERMANIA
1 ora
«Vaccinare prima le persone che hanno più contatti»
L'immunologo Michael Meyer-Hermann vorrebbe cambiare le priorità di vaccinazione
ITALIA
3 ore
Italia verso il confinamento durante i fine settimana
La misura è invocata per frenare la risalita dei contagi. In vista la modifica del Dpcm appena entrato in vigore.
ITALIA
6 ore
Mascherina in palestra? «È sicura»
Per le persone sane «non comporta alcun rischio», secondo uno studio realizzato da un team di ricercatori italiani
FOTO
MESSICO
12 ore
La barriera anti-vandali diventa un memoriale per le vittime di femminicidio
I nomi di centinaia di donne uccise nel 2020 hanno trasformato la recinzione metallica attorno al Palazzo nazionale
STATI UNITI
12 ore
Un nuovo studio sulle varianti: «Sfuggono agli anticorpi monoclonali»
I ricercatori spingono quindi per «rivedere le terapie» e «svilupparne di nuove»
FOTO
SVEZIA
15 ore
Stufi di un lockdown che non c'è
Sabato scorso, circa 600 persone hanno manifestato nel centro di Stoccolma. Una prima nel paese scandinavo
ITALIA
15 ore
Un treno fra Roma e Milano che non lascia salire il Covid
Tampone prima di salire, e cordone sanitario, ma bisognerà arrivare in stazione un'ora prima. L'idea in vista dell'estate
STATI UNITI
18 ore
Nuove regole per i vaccinati
Concesse alcune visite senza mascherina né distanziamento sociale
UNIONE EUROPEA
20 ore
«Lo Sputnik V? Come la roulette russa»
Christa Wirthumer-Hoche ha dichiarato che non ci sono ancora dati sufficienti per l'autorizzazione
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile