Keystone
GIAPPONE / STATI UNITI
15.12.20 - 14:070

Voglia di iPhone 12: Apple vuole produrne molti di più

Forte richiesta per i nuovi modelli e non solo. L'obiettivo è un +30% nella prima metà del 2021.

TOKYO / CUPERTINO - Apple ha intenzione d'incrementare la produzione di iPhone portandola a 96 milioni di unità nel primo semestre del 2021, con un incremento del 30% rispetto allo stesso periodo del 2020, in modo da assecondare la forte domanda registrata per i nuovi iPhone 12. Lo riferisce il quotidiano giapponese Nikkei.

Stando alle fonti citate, la società californiana avrebbe chiesto ai fornitori di produrre 95-96 milioni di iPhone, compresi anche i vecchi iPhone 11 e l'iPhone SE. La carenza di componenti chiave che si registra nell'industria, osserva il quotidiano, potrebbe però rendere complicato raggiungere tale obiettivo.

Nell'intero 2021, Apple intenderebbe produrre 230 milioni di iPhone tra vecchi e nuovi modelli. Si tratterebbe di un incremento del 20% rispetto al 2019.

«La produzione pianificata per il prossimo trimestre e per quelli successivi è stata decisa, e le prospettive sono piuttosto rosee», ha detto a Nikkei un dirigente di un importante fornitore di Apple. «L'iPhone 12 Pro e l'iPhone 12 Pro Max hanno una domanda decisamente più forte delle attese e la richiesta di iPhone 12 è in linea con le previsioni, mentre l'iPhone 12 mini è un po' fiacco», ha aggiunto.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
59 min
Uccide commesso che non lo aveva servito perché senza mascherina
Una volta arrestato, il 49enne ha ammesso di aver agito per la rabbia causata dal rifiuto
STATI UNITI
3 ore
Trovato un corpo: potrebbe appartenere a Gabby Petito
Da qualche giorno non si hanno più notizie nemmeno del fidanzato Brian Laundrie
RUSSIA
6 ore
«Non è un attacco terroristico». Perm, il movente è l'odio
Le condoglianze del presidente Putin alle famiglie delle vittime. «Una tragedia enorme»
FOTO
SPAGNA
7 ore
«L'eruzione di Palma ha materia e intensità sufficiente per durare settimane»
L'allarme dell'Istituto geologico, intanto il fiume di lava inghiotte case (e scuole) nella sua corsa verso il mare
Afghanistan
11 ore
Sotto i talebani, i bambini nascono al buio e le madri muoiono
Ogni 10'000 nuovi nati, 638 donne perdono la vita. Secondo le Nazioni Unite è un numero destinato a crescere
FOTO E VIDEO
RUSSIA
13 ore
All'università armato fino ai denti, e fa una strage
Un giovane sparatore ha seminato morte e panico nel campus di Perm, negli Urali.
FOTO
SPAGNA
14 ore
Notte di fuoco a la Palma
Il nuovo vulcano sull'isola delle Canarie ha dato spettacolo fra lapilli e colate, sfollati in 5'000
ITALIA
16 ore
La raccolta firme digitale per i referendum sta cambiando l'Italia
Piace ai giovani ed è già un successo per cannabis e contro al Green Pass, resta critico però l'establishment
ISRAELE
1 gior
La zia di Eitan è in Israele: «Vogliamo riportarlo a casa al più presto»
La donna sarà anche un testimone chiave del procedimento aperto a Tel Aviv, in Italia incriminata una terza persona
FOTO
SPAGNA
1 gior
Così nasce un nuovo vulcano
Scosse, fumo e lapilli per il più giovane vulcano di Spagna. Per ora evacuata solo la popolazione a mobilità ridotta
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile