keystone-sda.ch / STF (Frank Augstein)
Boris Johnson.
REGNO UNITO
12.12.20 - 09:330

Niente più soldi britannici per i combustibili fossili

Una mossa importante da parte di Londra a favore del cambiamento climatico

LONDRA - La Gran Bretagna cesserà di finanziare progetti all'estero che coinvolgano combustibili fossili: lo ha annunciato il premier Boris Johnson alla vigilia del Climate Ambition Summit.

«Sono lieto di annunciare che presto il Regno Unito non userà più denaro dei contribuenti per sostenere progetti all'estero basati sui combustibili fossili», ha detto il primo ministro in un comunicato diffuso da Downing Street.

Londra è da tempo oggetto di critiche da parte degli ambientalisti per i miliardi di sterline che spende all'estero per contribuire all'estrazione e alla raffinazione di combustibili fossili e alla costruzione di centrali che usano questi prodotti.

L'obiettivo, dice il comunicato, è attuare questa nuova politica entro novembre 2021, quando la Gran Bretagna ospiterà il vertice Onu sui cambiamenti del clima, Cop26, a Glasgow.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nikko 9 mesi fa su tio
Speriamo che riescano a farlo veramente e che non siano soltanto parole, parole, parole...
Equalizer 9 mesi fa su tio
I britannici tre secoli fa iniziarono la rivoluzione industriale, oggi potrebbero iniziare a spingere pesantemente per una nuova rivoluzione della mobilità di massa Petrol-free, bisogna saper osare, sembra che loro abbiano questa capacità, bravi.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
BRASILE
5 ore
Un suo ministro è positivo: Bolsonaro in isolamento
All'Onu stanno cercando di tracciare i contatti di Marcelo Queiroga. Ci sarebbe anche Boris Johnson
STATI UNITI
8 ore
Perché il caso di Gabby Petito ha lasciato tutta l'America con il fiato sospeso
Fra teorie e ipotesi su TikTok e Instagram, la storia della 22enne scomparsa ha catalizzato la curiosità di una nazione
Italia
11 ore
Le mafie stanno sfruttando l'emergenza Covid per arricchirsi
L'Antimafia lancia un appello ai governi: «Bisogna far fronte comune e trattare questa emergenza come quella sanitaria»
GERMANIA
13 ore
Se non sei vaccinato e finisci in quarantena, il datore non deve pagarti
In Germania sarà così dal 1 novembre, conferma il Governo. Il motivo è che «esiste un vaccino che funziona»
AFGHANISTAN
14 ore
I talebani: «Fateci parlare alle Nazioni Unite»
Suhail Shaheen avrà il ruolo di esporre il punto di vista talebano nello scenario internazionale
LE FOTO
AUSTRALIA
16 ore
A Melbourne trema la terra, e anche la società
Giornata calda a Melbourne: prima, una scossa di terremoto di magnitudo 5.8, poi, le proteste in piazza
STATI UNITI
20 ore
La triste conferma: il corpo ritrovato è quello di Gabby Petito
L'FBI ha confermato che si tratta della 22enne, e anche che si presume si tratti «di omicidio»
MONDO
1 gior
Vaccini, «pesano più i profitti o le vite umane?»
L'accusa ai leader della farmaceutica da parte di Amnesty International, che ha pubblicato un rapporto a riguardo
GERMANIA
1 gior
Presunta presa d'ostaggi su un autobus: un arresto
Durante l'operazione è stato chiuso un tratto dell'autostrada A9
STATI UNITI
1 gior
Dopo il viaggio nello spazio «ciascuno di noi è cambiato»
La vista sulla Terra dalla Crew Dragon «crea davvero dipendenza»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile