Keystone
Tim Cook lancia le novità di Apple
MONDO
15.09.20 - 21:090
Aggiornamento : 16.09.20 - 11:06

iPadAir 4 e AppleWatch Serie 6: belli ma non speciali

In attesa del nuovo iPhone 12, Apple presenta il nuovo iPad Air e il nuovo AppleWatch Serie 6.

Ottimi prodotti che seguono il corso tracciato negli ultimi anni, ma che non riescono a distogliere l’attenzione dal nuovo iPhone.

Fonte di Saul Gabaglio
elaborata da Redazione
Saul Gabaglio

LUGANO - La pandemia in corso impone ancora di cambiare le abitudini. Come a giugno, in occasione della conferenza dedicata agli sviluppatori, Apple opta per un video pre prodotto per introdurre le proprie novità. Che non fosse la sera del nuovo iPhone 12 si era già intuito nei giorni scorsi dalle voci di corridoio ed è subito stato confermato da Tim Cook, CEO di Apple, che ha chiarito che questa sarebbe stata la serata dell’AppleWatch e dell’iPad. 

Apple Watch - Tim Cook ricorda da tradizione i punti forti dell’orologio di Apple che vanno ben al di là della semplice misurazione del tempo sottolineando il modo in cui Apple ha trasformato il dispositivo da polso in un misuratore del nostro stato di salute. Il nuovo orologio, giunto ormai alla sesta versione, mantiene sostanzialmente le stesse forme delle precedenti versioni. Rispetto al passato, però, il nuovo AppleWatch aggiunge due colorazioni (un nuovo modello della linea Product Red e un modello in alluminio blu) e un sensore a infrarosso, posto sul retro della cassa che, in soli 15 secondi, è in grado di misurare la quantità di ossigeno nel nostro sangue. Il valore dell’ossigenazione, è stato ricordato (c’era da aspettarselo), è un dato sensibile anche per l’attuale pandemia di Covid. 

Motore della serie 6 sarà il nuovo sistema S6, un pacchetto basato sul processore A13 Bionic. La potenza aggiuntiva del nuovo chip permetterà, tra le altre cose, all’Apple Watch di misurare in tempo reale la nostra quota.

Con la nuova serie non potevano mancare nuovi braccialetti e nuove colorazioni che, sebbene graditi, sembrano aggiungere poco alla sostanza di un prodotto che è diventato sempre più importante nell’ecosistema di Cupertino. Tra queste novità segnaliamo Family Setup grazie alla quale sarà possibile collegare gli AppleWatch della famiglia permettendo, per esempio, ai genitori di decidere con quali contatti possono comunicare i propri figli e di gestire le loro notifiche. La localizzazione e la connessione cellulare permetteranno inoltre di sapere se e quando i nostri familiari sono arrivati a destinazione. Secondo Apple un nuovo mode per far sentire unite le famiglie, ma a nostro avviso anche un nuovo modo per vendere i modelli con connessione cellulare. 

Apple non si è però limitata a presentare la nuova Serie 6, ha presentato anche un nuovo modello “economico” denominato AppleWatchSE meno potente rispetto alla Serie 6, ma dotato di un notevole pacchetto di sensori e con abbastanza potenza per gestire il nuovo sistema operativo WatchOS7.

Nella presentazione di oggi non poteva mancare un capitolo dedicato alle attività fitness. Nel pacchetto Allenamento è stato presentato un vero e proprio sistema di allenamento chiamato AppleFitness+. L’intera esperienza ruota attorno all’orologio e si estende agli altri dispositivi Apple (iPhone, iPad o AppleTv) i dati registrati sul nostro polso che potremo vedere in sovrimpressione al video di allenamento scelto. Nel pacchetto iniziale ci sono dieci diverse tipologie di allenamenti (Yoga, cyclette, vogatore, ecc…). Purtroppo tra i paesi in cui verrà lanciato il nuovo servizio non ci sarà la Svizzera.

I prezzi per i nuovi AppleWatch Serie 6 partono da 419.- CHF per i modelli in alluminio e variano sensibilmente in funzione del modello scelto, per la cassa in acciaio serviranno almeno 779.- CHF. Per la linea Hermes si parte invece dal 1299.- CHF e si sale rapidamente fino a 1549.- CHF.

iPad 8 - Con 500 milioni di pezzi venduti in 10 anni gli iPad sono stati in grado di ritagliarsi una fetta di mercato in un settore che sembrava saturo. L’ottava generazione (disponibile da venerdì) avrà un processore A12 che migliora sensibilmente le prestazione dell’attuale modello di entrata. Le forme sono le stesse della generazione precedente, e anche gli accessori rimangono sostanzialmente gli stessi. Il nuovo sistema operativo, iPadOS14 permetterà di ampliare le potenzialità dell’ApplePencil e dell’intero sistema.

iPad Air 4 - Come afferma Tim Cook il nuovo iPad Air è stato «completamente ridisegnato». Le forme ricordano gli iPad Pro 2018 e 2020. I bordi in alluminio riciclabile (nuovi i colori verde e “sky blue”) sono squadrati e accolgono uno schermo dal 10.9 pollici. Il tasto Home con sensore delle impronte è scomparso e al suo posto il sensore è stato inserito nel bottone posto nel lato superiore, quello utilizzato per accendere o spegnere il dispositivo. Anche dal punto delle prestazioni il passo in avanti sarà sensibile senza però tralasciare i consumi energetici. Il processore è basato su una tecnologia a 5 nanometri che ha reso possibile inserire 11.8 miliardi di transistor nel nuovo processore A14 Bionic. Il nuovo processore sarà sostanzialmente un collage di chip dedicati alle prestazioni grafiche, alla gestione energetica, o all’intelligenza artificiale che promettono un nuovo e sostanziale salto in avanti di Apple rispetto al suo recente passato e a quello rappresentato dalla concorrenza. Gli esempi mostrati da Apple sono sembrati entusiasmanti, aspettiamo con pazienza di poter mettervi le mani sopra per dirvi di più. Il connettore, come previsto, sarà un USB-C. I nuovi iPad Air avranno un magnete nella cornice per attaccare le ApplePencil di seconda generazione e saranno compatibili con la nuova tastiera Magic presentata con i precedenti iPad Pro.

Parlando di prezzi, partiamo dal più caro: per l’iPadAir 4 con 256 GB di memoria e connettività cellulare serviranno 939.- CHF, mentre l’opzione con 64 GB e con la sola connettività wi-fi scende fino a 629.- CHF. Con 589.- CHF si può invece comprare l’iPad con 128 GB e connettività cellulare e con 349.- si acquista il modello più economico (32GB e solo connessione wi-fi).

Apple One - Apple One è un nuovo pacchetto scalabile secondo le esigenze degli utenti che offre un solo abbonamento per l’intera esperienza Apple (musica, giochi, AppleTv e iCloud). Al momento in cui scriviamo non sono ancora noti i costi dei tre pacchetti selezionabili, indicativamente si va dai 15 ai 30 dollari al mese.

Sistemi operativi - Da ultimo segnaliamo che i nuovi iOS14, iPadOS14, WatchOS7 e TVOS14 saranno disponibili da domani.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
40 min
Madrid chiede l'intervento dell'esercito nelle zone rosse
I militari potrebbero fornire supporto logistico e dare una mano nel fare i test
BRASILE
51 min
Il gigante del petrolio Petrobras indagato per una presunta frode miliardaria
Indagati «possibili atti di corruzione e riciclaggio di denaro»
STATI UNITI
2 ore
La scommessa di Musk: un'auto elettrica a guida autonoma a 25mila dollari
Secondo gli analisti la previsione - il boss di Tesla pensa di farcela in tre anni - è ottimistica
MONDO
3 ore
Coronavirus, in Francia ci saranno zone 'super-rosse' e 'scarlatte'
La Germania, intanto, si prepara all'autunno: «La pandemia inizierà seriamente solo adesso»
UNIONE EUROPEA
5 ore
«Tutti dovranno mostrare solidarietà verso i Paesi sotto pressione»
Il nuovo accordo è stato presentato dai commissari Ue Ylva Johansson, e Margaritis Schinas
MONDO
5 ore
Contenuti dannosi sui social, TikTok propone una coalizione globale
La app fa sapere di aver rimosso 104,5 milioni di video per violazione delle linee guida nei primi sei mesi del 2020
BIELORUSSIA
7 ore
Lukashenko ha giurato in segreto
Questa mattina le strade del centro di Minsk sono state bloccate al traffico.
FOCUS
8 ore
Pomodori ancora rossi di vergogna
Vicino a Foggia sorge una baraccopoli che ospita settemila migranti, la maggior parte lavorano nei campi di pomodori.
GERMANIA
9 ore
Dimesso Navalny: «È possibile una guarigione completa»
L'oppositore è rimasto in ospedale per 32 giorni dopo il trasferimento dalla Russia, dove sarebbe stato avvelenato.
AUSTRALIA
10 ore
Altre 200 balene spiaggiate in Tasmania
La maggior parte era morta. Con il ritrovamento di martedì, si tratta del più importante spiaggiamento nello Stato.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile