Keystone
STATI UNITI
13.08.20 - 21:100

Daimler patteggia sulle emissioni diesel, trovato l'accordo

L'accordo costerà alla casa automobilistica 1,5 miliardi di dollari

NEW YORK - Daimler raggiunge un accordo di principio con le autorità americane per patteggiare i procedimenti civili e penali sulle emissioni diesel. I costi del patteggiamento ammonterebbero a 1,5 miliardi di dollari, secondo quanto riporta la stampa americana.

L'accordo di principio raggiunto da Daimler con le autorità americane costerà alla casa automobilistica 1,5 miliardi di dollari, ai quali vanno aggiunti ulteriori 592 milioni di euro per patteggiare le azioni legali avviate dai consumatori. L'intesa con le autorità riguarda le rivendicazioni civili e ambientali legate allo scandalo del controllo delle emissioni su circa 250'000 vetture.

Ma il conto per Daimler potrebbe essere più salato: ai 2,2 miliardi di dollari si aggiungono infatti i centinaia di milioni di spese che la casa automobilistica dovrà rispettare per soddisfare i requisiti del patteggiamento.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Heinz 6 mesi fa su tio
Bisogna dire che patteggiare in USA non significa riconoscere la colpa ma é un modo per chiudere presto la causa.
F/A-18 6 mesi fa su tio
Daimler vuol dire Mercedes, quelli che non si sa come, vincono in formula uno, trucchetti anche lì ?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
NUOVA ZELANDA
1 ora
Caduto in acqua, sopravvive 14 ore nell'Oceano Pacifico
Un punto nero all'orizzonte, rivelatosi essere una boa, ha salvato la vita dell'uomo
STATI UNITI
3 ore
E voi che pensavate che la pazza corsa di GameStop fosse finita
E invece continua, con un'impennnata del 102% nell'ultima giornata. E sì, nessuno ha ancora capito il perché
AUSTRALIA
3 ore
Google e Facebook obbligati a pagare per le notizie, così l'Australia sfida la Valley
La legge, una prima mondiale, è stata approvata dal parlamento dopo diverse difficoltà
UNIONE EUROPEA
3 ore
Per viaggiare ci vorrà il "passaporto verde"? Se ne discute oggi
Il tema non è all'ordine del giorno del Consiglio Europeo, ma è quello di cui tutti parlano.
STATI UNITI
4 ore
Moderna incrementa la produzione di vaccino
Annunciate fino a un miliardo di dosi per il 2021 e 1,4 miliardi per il 2022.
MONDO
5 ore
La città dei milionari? Londra scavalca New York
Un londinese su 10 possiede un patrimonio di oltre 720mila sterline
AUSTRALIA
5 ore
Somministra a due anziani il quadruplo del vaccino: medico australiano allontanato
Non aveva partecipato alla formazione impartita a tutti i dottori impegnati nella campagna.
MONDO
13 ore
Come si capisce se la campagna vaccinale sta andando bene?
Ci sono vari indicatori da tenere in considerazione e «prove crescenti» che le somministrazioni siano efficaci
REGNO UNITO
15 ore
Nuova luce sulle app contro il Covid: «Meglio del contact tracing manuale»
Lo sostengono due studi recenti, ma a due condizioni: il sostegno pubblico e l'integrazione nei sistemi sanitari
TURCHIA
16 ore
I documenti legano i jet usati dagli assassini di Khashoggi a Mohammed bin Salman
Lo ha svelato la CNN, citando documenti "top secret" canadesi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile