Keystone
STATI UNITI
07.08.20 - 19:090

Scintille Canada - USA, Trump rilancia la guerra dei dazi

«Il Canada se ne approfitta di noi, come sempre» ha detto il Presidente statunitense

Trump ha annunciato una tariffa del 10% sull'importazione di alluminio

WASHINGTON - In piena pandemia e a meno di un mese dall'entrata in vigore del nuovo accordo commerciale nordamericano Usmca, Donald Trump rispolvera la guerra dei dazi col Canada, annunciando la reintroduzione di una tariffa del 10% sull'importazione di alluminio a partire dal 16 agosto.

Una decisione «ingiustificata e inaccettabile», ha replicato Ottawa, che nel giro di un mese imporra' contromisure per 3,6 miliardi di dollari canadesi (2,4 miliardi di franchi svizzeri), come ha spiegato la vice premier Chrystia Freeland. Le ritorsioni, ha aggiunto, «entreranno in vigore alla fine di un mese di consultazioni del premier Justin Trudeau su una lunga lista di prodotti contenenti alluminio».

Il tycoon ha illustrato quella che sembra una mossa elettorale durante una visita a una fabbrica di lavatrici in Ohio, uno degli Stati in bilico per la sua rielezione, nel Midwest industriale in crisi.

«Ho firmato un provvedimento che difende l'industria americana reimponendo delle tariffe doganali sull'alluminio canadese. Il Canada se ne approfitta di noi, come sempre», ha spiegato. «I produttori canadesi hanno violato i loro impegni», ha proseguito, riferendosi alla loro promessa del maggio 2019 di non inondare gli Usa con le esportazioni, cresciute in un anno dell'87%. Il presidente ha invocato la minaccia alla produzione di alluminio americano e quindi alla sicurezza nazionale.

«In un periodo di pandemia mondiale e di crisi economia, l'ultima cosa di cui i lavoratori canadesi e americani hanno bisogno è l'imposizione di nuove tariffe doganali che aumenteranno i costi per i produttori e i consumatori e che nuoceranno alla libera circolazione degli scambi economici e alle economie dei due Paesi», gli aveva risposto subito dopo Freeland, contestando che l'alluminio canadese comprometta la sicurezza nazionale Usa. «Difenderemo sempre i nostri lavoratori dell'alluminio», le aveva fatto eco il premier Justin Trudeau su Twitter.

La decisione di Trump non è piaciuta neppure in patria. La Camera di commercio Usa l'ha criticata avvisando che «aumenterà i costi per i produttori americani», «in gran parte contrari», e che «causerà misure di ritorsione contro gli esportatori americani».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 1 mese fa su tio
Guerrafondaio, costruttore di muri anti umanità. Se lo rieleggono gli USA perderanno in partenza
miba 1 mese fa su tio
Elezioni più che mai urgenti. Non cambierà molto ma sarà comunque meno peggio.....
roma 1 mese fa su tio
Sarà rieletto?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SPAGNA
41 min
Madrid chiede l'intervento dell'esercito nelle zone rosse
I militari potrebbero fornire supporto logistico e dare una mano nel fare i test
BRASILE
52 min
Il gigante del petrolio Petrobras indagato per una presunta frode miliardaria
Indagati «possibili atti di corruzione e riciclaggio di denaro»
STATI UNITI
2 ore
La scommessa di Musk: un'auto elettrica a guida autonoma a 25mila dollari
Secondo gli analisti la previsione - il boss di Tesla pensa di farcela in tre anni - è ottimistica
MONDO
3 ore
Coronavirus, in Francia ci saranno zone 'super-rosse' e 'scarlatte'
La Germania, intanto, si prepara all'autunno: «La pandemia inizierà seriamente solo adesso»
UNIONE EUROPEA
5 ore
«Tutti dovranno mostrare solidarietà verso i Paesi sotto pressione»
Il nuovo accordo è stato presentato dai commissari Ue Ylva Johansson, e Margaritis Schinas
MONDO
5 ore
Contenuti dannosi sui social, TikTok propone una coalizione globale
La app fa sapere di aver rimosso 104,5 milioni di video per violazione delle linee guida nei primi sei mesi del 2020
BIELORUSSIA
7 ore
Lukashenko ha giurato in segreto
Questa mattina le strade del centro di Minsk sono state bloccate al traffico.
FOCUS
8 ore
Pomodori ancora rossi di vergogna
Vicino a Foggia sorge una baraccopoli che ospita settemila migranti, la maggior parte lavorano nei campi di pomodori.
GERMANIA
9 ore
Dimesso Navalny: «È possibile una guarigione completa»
L'oppositore è rimasto in ospedale per 32 giorni dopo il trasferimento dalla Russia, dove sarebbe stato avvelenato.
AUSTRALIA
10 ore
Altre 200 balene spiaggiate in Tasmania
La maggior parte era morta. Con il ritrovamento di martedì, si tratta del più importante spiaggiamento nello Stato.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile