KEYSTONE
Il Covid-19 per l'economia è stato «come uno tsunami».
ITALIA
07.08.20 - 15:220

Borsa, bruciati 42 miliardi in sei mesi

La ripresa post-coronavirus, almeno sui mercati, è già iniziata

MILANO - Il Covid-19 per l'economia è stato «come uno tsunami», che si è abbattuto anche sui mercati azionari in tutto il mondo: in Italia, in sei mesi, considerando solo le società industriali e di servizi, l'indice Ftse Mib ha bruciato 42 miliardi di euro (-11,2% da inizio anno).

La perdita più pesante si è avuta nel primo trimestre con una flessione di 86 miliardi di euro (-22,9%) ma la ripresa, almeno in Borsa, è già iniziata, come dimostrano i dati del secondo trimestre (+44 miliardi, +15,1%). Lo indica l'Area Studi Mediobanca che in uno studio analizza l'impatto della pandemia del Covid-19 sui bilanci di oltre 150 multinazionali industriali con fatturato annuale superiore a 3 miliardi e delle 25 società industriali e di servizi dell'indice Ftse Mib.

L'economia reale va di pari passo con una perdita nei ricavi di oltre 50 miliardi (-25,3%).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile