keystone-sda.ch (ALEX PLAVEVSKI)
MONDO
30.07.20 - 08:270
Aggiornamento : 11:22

Huawei supera Samsung, ed è ora il numero uno

Il gruppo cinese avrebbe venduto 55,8 milioni di dispositivi, mentre la rivale sudcoreana 53,7 milioni

È il primo trimestre in nove anni in cui un marchio diverso da Apple o Samsung diventa leader di mercato

PECHINO - Huawei supera Samsung nel secondo trimestre del 2020, diventando il leader mondiale per le vendite di smartphone: è la stima di Canalys, società di analisi specializzata nel settore tecnologico.

A dispetto delle pesanti sanzioni americane a suo carico, il gruppo cinese ha consegnato 55,8 milioni di dispositivi, a fronte dei 53,7 milioni di pezzi della rivale sudcoreana.

Il sorpasso, secondo l'esame dei dati, è avvenuto grazie al rimbalzo dei consumi in Cina dopo il blocco causato dalla pandemia di Covid-19, ma pur sempre in frenata: nel confronto con aprile-giugno 2019, Huawei ha segnato un calo del 5% delle consegne, mentre Samsung ne ha accusato uno addirittura del 30%, secondo le stime di Canalys.

Si tratta tuttavia del primo trimestre in nove anni in cui un marchio diverso da Apple o Samsung diventa leader di mercato. «È un risultato rimarchevole che poche persone avrebbero potuto immaginare un anno fa» ha notato Ben Stanton, analista senior di Canalys. «Se non fosse stato per il Covid-19, tutto questo non si sarebbe verificato. Huawei ha sfruttato appieno il vantaggio della ripresa economica cinese per riavviare il suo settore degli smartphone».

Le consegne all'estero, infatti, sono crollate del 27% anno nel secondo trimestre, a fronte del rialzo dell'8% di quelle domestiche, confermando che la crescita è alimentata dalla posizione dominante sul mercato cinese.

Tuttavia, la capacità di mantenere lo stesso passo in futuro è a forte rischio a causa delle incertezze sulle sanzioni americane che colpiscono i vari settori di attività, dagli smartphone fino alle reti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
26 min
Compra un involtino e ci trova dentro un dito umano
È successo in provincia di Ravenna, subito scattati gli accertamenti. Il prodotto era stato confezionato in Spagna
MONDO
1 ora
Tre giorni di camera ardente per rendere omaggio a una leggenda
La salma di Diego Armando Maradona verrà esposta nel palazzo presidenziale della Casa Rosada di Buenos Aires.
STATI UNITI
2 ore
Alla fine Trump ha graziato Michael Flynn, il prossimo sarà Bannon?
L'amnistia al suo ex-consigliere, condannato durante il Russiagate, potrebbe essere la prima di una lunga serie
FOTO
THAILANDIA
3 ore
Sembrava ketamina, ma non lo era
Colossale «incomprensione» delle autorità thailandesi, che avevano annunciato un sequestro da un miliardo di dollari
STATI UNITI
11 ore
Ecco perché il vaccino non fermerà subito la pandemia
Previene la malattia, ma non l'infezione. Ma per l'esperta, «quando si vedrà l'effetto, lo faranno anche i più scettici»
FOTO
GERMANIA
14 ore
Pirata della strada semina il caos nel Baden-Württemberg
Ha rubato veicoli e provocato svariati incidenti, 150 poliziotti sono entrati in azione
ARGENTINA
14 ore
Una vita tra grandi colpi e cadute: il ricordo di Maradona
Il "Pibe de Oro" è scomparso oggi a 60 anni a causa di una crisi cardiaca
ARGENTINA
16 ore
È morto Maradona
L'ex calciatore si è spento a causa di un arresto cardiorespiratorio.
ITALIA
16 ore
L'Italia e lo sci: «L'UE non può vietare proprio nulla»
In merito alle pressioni di Roma, la Commissione precisa: «Ogni Stato membro decide autonomamente».
GERMANIA
17 ore
Soldati condannati perché gay: la Germania cancella le loro "colpe"
«Sono stati ufficialmente sfavoriti fino al 2000». Dovrebbero essere riabilitati e ricevere un indennizzo.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile