keystone-sda.ch / STF (Eugene Hoshiko)
Mitsubishi Motors prevede la maggior perdita in 16 anni in seguito al drastico rallentamento delle vendite a livello globale, a causa della pandemia del coronavirus.
GIAPPONE
27.07.20 - 18:250

Sarà l'anno peggiore dal 2004 a oggi, per Mitsubishi

«Stiamo affrontando una crisi che non ha precedenti nel settore delle quattro ruote per via della pandemia»

TOKYO - Mitsubishi Motors prevede la maggior perdita in 16 anni in seguito al drastico rallentamento delle vendite a livello globale, a causa della pandemia del coronavirus.

Il costruttore auto giapponese - partner nell'alleanza con Renault e Nissan - si aspetta un rosso di 360 miliardi di yen per l'esercizio fiscale in corso, pari a 3,15 miliardi di franchi svizzeri, superiore a quello registrato nel 2004, di 475 miliardi di yen, quando di mezzo ci furono i costi dei richiami dovuti a centinaia di migliaia di modelli difettosi. Mitsubishi ha inoltre deciso la chiusura nel Giappone centrale dello stabilimento che produce i modelli Suv Pajero e Outlander, nella prima metà del 2021.

«Stiamo affrontando una crisi che non ha precedenti nel settore delle quattro ruote per via della pandemia su scala globale», ha detto l'amministratore delegato della casa auto, Kato Takao, in una conferenza trasmessa online.

Nella presentazione del piano aziendale fino al 2022, Mitsubishi ha inoltre annunciato una riduzione dei costi operativi del 20% e ulteriori misure per favorire i prepensionamenti oltre al congelamento delle nuove assunzioni. Il costruttore auto ha aggiunto che intende concentrare le sue attività sui paesi del Sud-est asiatico, l'area geografica considerata il mercato principale.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
GERMANIA
5 min
Auto contro la Cancelleria, si cerca un movente
La stessa auto era stata protagonista di un incidente identico nel 2014
MONDO
41 min
IBM taglia in Europa: via 10'000 posti
La ristrutturazione toccherà principalmente Regno Unito e Germania
SCOZIA
2 ore
Assorbenti gratis: in Scozia è legge
L'iniziativa ha ricevuto ieri il via libera finale del Parlamento di Edimburgo
FRANCIA
2 ore
La Francia pronta a tassare Google, Amazon e Facebook già da quest'anno
L'Eliseo porta avanti il suo piano per la "web tax" per i colossi digitali malgrado la possibile rappresaglia americana
ITALIA
3 ore
EasyJet per la prima volta in perdita, taglia un quarto della sua flotta in Italia
In 1'500 in cassa integrazione, il ritorno alla normalità atteso non prima del 2024
FOTO
GERMANIA
4 ore
Auto contro il cancello dell'ufficio di Angela Merkel
Sulle fiancate le scritte «Stop alle politiche di globalizzazione» e «dannati assassini di bambini e anziani»
FRANCIA
5 ore
Telelavoro obbligatorio per qualche giorno a settimana?
Il governo francese ci sta riflettendo insieme alle parti sociali
STATI UNITI
7 ore
«Il mio non sarà un terzo mandato Obama»
Il presidente eletto Joe Biden, nella sua prima intervista televisiva dopo il voto: «Finita l'era dell'odio»
REGNO UNITO
8 ore
L'errore fortunato del vaccino di AstraZeneca
Il dosaggio più efficace testato dai ricercatori di Oxford non era programmato
STATI UNITI
17 ore
Trump grazia un tacchino
Così vuole la tradizione. Il nome del fortunato? Corn.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile