keystone-sda.ch / STF (Teresa Crawford)
United Airlines verso la riduzione di 36mila posti di lavoro.
STATI UNITI
09.07.20 - 07:300

United Airlines si prepara a dimezzare la sua forza lavoro: 36mila posti a rischio

Il piano scatterebbe il 1° ottobre, il primo giorno dopo la fine degli aiuti pubblici (che non consentono di licenziare)

NEW YORK - Il coronavirus riduce la domanda di viaggi aerei e United Airlines ipotizza il taglio di 36.000 dipendenti, ovvero metà della sua forza lavoro, dal primo ottobre.

La compagnia aerea intende inviare degli avvisi di licenze forzate a 15.100 assistenti di volo, 11.000 addetti alle operazioni negli aeroporti e 2250 piloti. Il numero esatto di quanti saranno lasciato a casa dipenderà dall'andamento della domanda ma anche dal numero di persone che aderiranno volontariamente ai piani di uscita e ai prepensionamenti.

«Il nostro obiettivo durante tutta questa crisi è stato quello di assicurare che United, e i posti di lavoro che sostiene, restino disponibili per quando i consumatori torneranno a volare», spiega United. «Dato il recente balzo dei casi di Covid-19 nel paese è sempre più probabile che la domanda di viaggi aerei non tornerà a livelli normali fino a quando non sarà disponibile una cura o un vaccino», aggiunge la compagnia aerea. «La verità è che United non può semplicemente continuare all'attuale livello di personale dopo l'1 ottobre in un contesto in cui la domanda di viaggi è così depressa", mette in evidenza United.

La data dell'1 ottobre non è causale. Nell'ambito del pacchetto da 2000 miliardi di dollari di aiuti approvato dal Congresso in marzo sono stanziati 50 miliardi per l'industria aerea. Chi accede ai fondi pubblici non può licenziare o ridurre gli stipendi dei suoi dipendenti fino al 30 settembre.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
19 sec
L'aggressore alla Casa Bianca «voleva uccidere»
Tuttavia, rispetto a quanto si pensasse, l'uomo non era armato
STATI UNITI
2 ore
Novità «decisive» sul caso di Ghislaine Maxwell
I suoi legali chiedono di bloccare la pubblicazione di alcuni documenti. E lei denuncia le condizioni di detenzione
STATI UNITI
3 ore
Trump pensa allo stop dei rientri anche per gli statunitensi
Anche i cittadini americani, che finora non erano toccati dalle restrizioni, rischiano di rimanere bloccati all'estero
NORVEGIA
4 ore
In aeroporto con un tanga al posto della mascherina: John McAfee nei guai
Dopo un fermo di 14 ore il 74enne è stato rimesso in libertà
FRANCIA
6 ore
Panico a Cannes per una sparatoria (che non c'è stata)
Sono almeno 44 le persone che hanno avuto bisogno di cure ospedaliere
STATI UNITI
9 ore
David Marcus, da Ginevra ai servizi finanziari di Facebook
Il gruppo si occuperà di tutti gli strumenti relativi ai pagamenti che la compagnia sta sviluppando
NUOVA ZELANDA
9 ore
Quattro contagi dopo 102 giorni senza: «Restate a casa»
In Nuova Zelanda scatta l'allerta 2. Tutto chiuso a Auckland. La premier: «Comportatevi come se aveste il Covid».
RUSSIA
10 ore
Putin annuncia: «Abbiamo registrato un vaccino per il coronavirus»
Al momento mancano conferme scientifiche indipendenti.
COREA DEL NORD
11 ore
Pyongyang, il silenzio sul presunto paziente zero
La Corea del Nord è ufficialmente ancora libera dal coronavirus. La città di Kaesong resta però in quarantena
GERMANIA
12 ore
Il coronavirus spinge Zalando
Il primo semestre 2020 si chiude con 34 milioni di clienti: +20,4% rispetto all'anno precedente
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile