Keystone
Christine Lagarde
UNIONE EUROPEA
05.06.20 - 18:580

Lagarde: «Eravamo in fondo alla piscina e stiamo lentamente tornando su»

Il presidente della BCE ha parlato così della ripresa durante un'intervista: «Ripartire sarà uno sforzo collettivo»

PARIGI - Eravamo «in fondo alla piscina e stiamo lentamente risalendo verso la superficie»: lo ha detto la presidente della Banca centrale europea (Bce) Christine Lagarde in un'intervistata su France 2.

«Restiamo ottimisti perché sappiamo che oggi abbiamo toccato il fondo della crisi», afferma Lagarde nell'intervista andata in onda ieri sera sull'emittente pubblica francese.

«Le economie hanno appena subito uno shock estremamente importante, una cosa mai vista in tempi di pace, lo shock di una pandemia che ha colpito successivamente tutti i Paesi del mondo, che ha frenato - se non fermato completamente - alcune economie».

«Ma sappiamo adesso, da qualche giorno, o qualche settimana per alcuni Paesi, che le misure di confinamento vengono poco a poco rimosse. Gradualmente, l'attività sta ripartendo. Eravamo dunque sul fondo della piscina e siamo lentamente risalendo verso la superficie».

«Chiaramente - ha proseguito Lagarde - i miglioramenti dipenderanno dalla velocità a cui risaliremo la china e dallo sforzo collettivo che siamo tutti capaci di mettere in atto».

Ma per la presidente della Bce c'è anche un «secondo motivo di speranza: le nostre stime - ha precisato - sono certamente molto negative per quest'anno, -8,7% di crescita, un dato dunque negativo per l'anno 2020. Al contrario, ripasseremo in territorio positivo dal 2021 e ritroveremo molto probabilmente alla fine del 2022 il livello economico in cui eravamo nel momento in cui siamo entrati in questa crisi catastrofica causata dalla pandemia del Covid-19».

«Dunque - ha sintetizzato - eravamo sul fondo, cominciamo a risalire la china e l'anno prossimo ripasseremo in territorio positivo». L'ex ministra francese ha quindi sottolineato che quello attuale è «ovviamente un momento molto difficile» durante il quale «vanno mobilitate tutte le energie».

«Dobbiamo fare tutto il possibile per riattivare la fiducia», ha ammonito, aggiungendo: «Noi alla Bce, dobbiamo assicurare che il credito continui a funzionare, che gli investimenti vengano realizzati, che i consumi ripartano. Bisogna dispiegare tutte le energie, con la mobilitazione dell'insieme delle istituzioni, al livello nazionale, regionale ed ovviamente europeo», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE FOTO
ISRAELE
50 min
Un'altra notte di violenze: attacchi nelle strade e nei cieli
Israele sta valutando i piani per un possibile ingresso a Gaza, via terra
STATI UNITI
3 ore
Più giovani e senza malattie: i "pazienti" di "Long Covid"
Da uno studio emerge che l'età media di chi sviluppa la condizione è molto più bassa rispetto alle fasce a rischio
ISRAELE
11 ore
Un'altra serata di scontri in Israele: «È guerra civile»
Nelle città miste si sono registrati pestaggi fra ebrei e arabi. Il presidente: «Fermate questa follia».
BRASILE
13 ore
Bolsonaro e l'idrossiclorochina, una relazione pericolosa
Il sostegno del presidente al suo uso potrebbe essere l'elemento chiave della Commissione parlamentare d'inchiesta
ITALIA
15 ore
Pfizer, l'intervallo di 42 giorni «non inficia minimamente l'efficacia»
L'Italia va avanti con la scelta di allungare il periodo tra prima e seconda dose
RUSSIA
17 ore
Il killer di Kazan ha confessato
A Ilnaz Galyaviyev, apparso oggi in tribunale e incriminato, era stata diagnosticata una patologia cerebrale.
STATI UNITI
18 ore
Critica Trump: rimossa la presidente dei Repubblicani alla Camera
Lei dopo il voto: «Mi assicurerò che l'ex presidente non possa nemmeno più avvicinarsi allo Studio Ovale».
ITALIA
21 ore
Ergastolo per i boss stragisti, ecco perché «è incostituzionale»
La Consulta ha depositato l'ordinanza con cui ha affermato l'incompatibilità della misura ideata da Giovanni Falcone
MONDO
22 ore
«La pandemia poteva essere evitata»
Lo si legge in un rapporto che analizza la risposta iniziale al contagio.
STATI UNITI
1 gior
Elon Musk: la sregolata vita di un genio eccentrico
Dal dottorato lampo alle gaffe, ai mille progetti, ritratto di un imprenditore tanto ammirato quanto criticato.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile