Keystone
STATI UNITI
29.04.20 - 11:430

Tripadvisor licenzia un quarto dei dipendenti

Chiuse in modo permanente due sedi a Boston e San Francisco. Sono 900 i lavoratori lasciati a casa

NEW YORK - L'azienda statunitense Tripadvisor ha annunciato il licenziamento di oltre 900 dipendenti, pari a circa un quarto della forza lavoro complessiva.

Lo ha reso noto il cofondatore e ceo della piattaforma online di recensioni e prenotazioni di ristoranti e hotel, Steve Kaufen, in una nota, spiegando che i tagli sono causati dall'impatto del coronavirus sul settore turistico.

Oltre 600 licenziamenti riguardano USA e Canada, mentre i restanti 300 interessano i lavoratori fuori dal Nord America. Tra le altre misure di riduzione dei costi, alla maggior parte degli impiegati sarà chiesto di passare a una settimana lavorativa da 4 giorni, con un taglio del 20% sullo stipendio, nei tre mesi da giugno ad agosto. Saranno inoltre chiuse in modo permanente due sedi a Boston e San Francisco.

Kaufen ha aggiunto che la compagnia farà ricorso alla cassa integrazione per un certo numero di dipendenti di Tripadvisor e della controllata Viator, in aggiunta alle centinaia di lavoratori di The Fork già cassintegrati in Europa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile