keystone-sda.ch / STF (Pablo Martinez Monsivais)
Il mondo dell'hi-tech si schiera con Bernie Sanders.
STATI UNITI
07.02.20 - 13:070

L'hi-tech Usa sta con Sanders

I dipendenti dei colossi hanno donato centinaia di migliaia di dollari al candidato democratico

WASHINGTON - Il mondo dell'hi-tech si schiera con Bernie Sanders.

Nonostante l'esponente democratico sia critico nei confronti di compagnie come Amazon, è il candidato alle presidenziali Usa che raccoglie più finanziamenti tra i dipendenti delle grandi aziende tecnologiche. I lavoratori di Amazon, Apple, Facebook, Google e Twitter hanno sostenuto la campagna di Sanders con 270mila dollari negli ultimi tre mesi del 2019. Dal lato opposto della classifica c'è il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, con meno di 15mila dollari raccolti. A dirlo sono i dati della Commissione per le elezioni federali, elaborati da GovPredict per il sito Recode.

Sanders ha raccolto 128mila dollari dai dipendenti di Google, cui si aggiungono 53mila dollari da quelli di Apple e 60mila da quelli di Amazon. Proprio contro il colosso di Jeff Bezos era intervenuto, in passato, il candidato socialista, criticando i salari e le tipologie di contratto.

Al secondo posto tra i più finanziati c'è l'imprenditore filantropo di origine asiatica Andrew Yang, anch'egli in corsa alle primarie democratiche, con 230mila dollari. Seguono la senatrice democratica Elizabeth Warren con 170 mila dollari, e il 38enne Pete Buttigieg con 130mila. Nettamente distanziato l'ex vicepresidente di Obama, Joe Biden, a quota 40mila dollari. Chiude la classifica il presidente Donald Trump con circa 14'500 dollari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO/FRANCIA
1 ora
Londra vuole bloccare la Manica
Rendere la tratta «impraticabile» è l'obiettivo del governo Johnson
LIBANO
2 ore
A Beirut ci si prepara a manifestare di nuovo
Si stanno già radunando in diversi, anche se il corteo contro la politica e la corruzione si terrà questo pomeriggio
MONDO
5 ore
Coronavirus: superata la soglia dei 720mila morti in tutto il mondo
Negli States i contagiati superano i 5 milioni, in Brasile le vittime sono 100mila e in Francia è nuovo boom
CINA
6 ore
Villaggio in quarantena per un caso di peste bubbonica
E dopo la morte di una persona, stando ai primi test si tratterebbe di un caso isolato
MONDO
17 ore
Coronavirus: boom di casi nel mondo
E gli Stati Uniti temono 300'000 morti legate al Covid-19
LIBANO
18 ore
Esplosione a Beirut, nessuna ipotesi è esclusa
Richieste le immagini satellitari per fare luce sulla dinamica del disastro che ha colpito la capitale libanese
COREA DEL SUD
18 ore
Lo studio conferma: anche gli asintomatici possono contagiare
Secondo i ricercatori, gli asintomatici presentano la stessa concentrazione di virus di un positivo con sintomi
STATI UNITI
19 ore
Scintille Canada - USA, Trump rilancia la guerra dei dazi
«Il Canada se ne approfitta di noi, come sempre» ha detto il Presidente statunitense
SPAGNA
19 ore
Il coronavirus cresce ancora, altri 4'507 casi
Il comune di Aranda è stato isolato a causa dell'alta incidenza dei contagi
FOTO
INDIA
20 ore
Aereo fallisce l'atterraggio e si schianta: almeno venti morti
A bordo del volo Air India c'erano 191 persone: si trattava di un volo di rimpatrio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile