Archivio Keystone
STATI UNITI
22.01.20 - 19:450

Tesla supera Volkswagen: ora vale più di cento miliardi di dollari

La casa automobilistica di Elon Musk è seconda al mondo per valore, dopo Toyota

di Redazione
ATS

NEW YORK - Tesla schizza per la prima volta oltre i cento miliardi di dollari di valore e supera Volkswagen, diventando la seconda casa automobilistica che vale di più al mondo dopo Toyota.

Per Elon Musk si tratta di una rivincita su una Wall Street che di recente sembrava avergli girato le spalle, e di un importante traguardo per coronare il suo "sogno" di rendere le auto elettriche a portata del grande pubblico.

«È uno dei nostri migliori geni» dice Donald Trump descrivendo il miliardario-visionario paragonato da molti a Steve Jobs. Secondo il presidente americano Musk è però più un Thomas Edison, e come tale va difeso: «È uno dei più intelligenti e noi coccoliamo questo tipo di persone».

Approdata a Wall Street nel luglio del 2010 a 17 dollari per azione, i titoli Tesla sono balzati del 125% solo negli ultimi tre mesi. Un balzo con il quale arriva a valere 104 miliardi di dollari contro i 99,8 di Volkswagen, che comunque produce trenta volte l'ammontare di vetture di Tesla. Il sorpasso del colosso tedesco aumenta la pressione sul settore delle auto tradizionali e su una Detroit capitale della quattro ruote ormai messa in ombra da Tesla.

Ed è simbolico anche in vista della possibile battaglia a suon di dazi che Donald Trump potrebbe lanciare contro l'Unione Europea, con le auto tedesche nel mirino. Scavalcando Volkswagen, il colosso delle auto elettriche sale così al secondo posto della classifica mondiale alle spalle di Toyota, sulla quale si è abbattuta la nuova grana di un maxi richiamo da 3,4 milioni di auto a livello globale per problemi agli airbag.

Il raggiungimento della soglia dei cento miliardi di dollari è molto più che simbolico per Musk. Oltre all'orgoglio personale per il successo della sua creatura, il balzo di Tesla consente al suo amministratore delegato di allungare le mani verso una maxi compenso.

Se Tesla si manterrà sui cento miliardi di dollari per i prossimi sei mesi, Musk potrà incassare i primi 346 milioni di dollari del suo piano di bonus decennale. Un piano che lega il suo compenso, attualmente pari a zero pur controllando il 20% di Tesla, interamente alla perfomance della società e al raggiungimento di alcuni obiettivi, fra i quali una capitalizzazione di mercato di cento miliardi di dollari.

Insomma un maxi assegno con il quale Musk intende continuare, a dispetto degli scettici, a portare avanti le sue iniziative non solo a Tesla ma anche a Space X, con la quale potrebbe centrare l'obiettivo di essere la prima società privata a portare astronauti in orbita.

Commenti
 
GI 1 mese fa su tio
varrà anche più di 100 miliardi.....ma non se la passa tanto bene a livello economico/finanziario.....è "solo" un valore teorico....
MIM 1 mese fa su tio
Si parla di valori azionari, non di vendite o di valore delle auto. Questi valori possono scendere da un giorno all'altro, se per ipotesi succedesse qualcosa di brutto alla Tesla, uno scandalo. Paragonare oggi i valori borsistici (quando VW sta scontando il costo degli scandali) delle due case automobilistiche è davvero superficiale.
Canis Majoris 1 mese fa su tio
Fantastico! Sono felice che una azienda visionaria batti i catorci a benzina o Diesel della Germania! Dopo il Dieselgate avrebbe dovuto fallire, ma la gente preferisce respirare quella merda che esce dai tubi di scarico... visto che vi piace, infilate il tubo di scarico nell‘abitacolo...
Bayron 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Ridicolo
Tato50 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Non tutti hanno la possibilità di permettersi di spendere certe cifre e credo che di merda da certe vetture ne esca molto meno che prima. Prova tu a metterti il tubo di scarico nell'abitacolo: Prima in mezz'ora eri secco, adesso ci impieghi un paio di giorni !!!! Quando constatavo questo tipo di suicidio, forse il migliore, chissà perché tutti se la facevano addosso. Adesso ho capito leggendo il tuo Post ;-(
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Tato50 Di elettriche ce ne sono per tutte le tasche. Le tesla partono da 40 k ma sono paragonabili alle supersportive che costano molto di più! Provare per credere. Poi ci sono altre marche comunque interessanti. Io adoro le tesla perché hanno cambiato il modo di guidare e si risparmia un casino! Un pieno da 500 km mi costa 18.- con energia di casa, nessuna manutenzione, di targhe pago pochissimo e se togli tutte le Fake, davvero non ha più senso prendere un veicolo con il vecchio motore a combustione!! Basta informarsi bene e tutte le Fake vengono smontate
Tato50 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Presso il garage di un mio amico a Biasca, ho provato la nuova Hyundai Kona e mi sono girate non da poco guidandola e sentendo i 200 CV sotto il ... Inoltre 600 km di autonomia e ricarica in mezz'ora alla colonna apposita. Purtroppo, lo dico adesso, da quasi un anno ho la nuova Corolla Hybrida, che va bene, ma sono 45'000 franchi con tutti i congegni immaginabili più 4 ruote in lega con gomme da neve . Il deprezzamento di questo veicolo fa paura e mio malgrado ho dovuto rinunciare non raccogliendo i biglietti da mille dall'albero ;-)) Se, con il senno di poi, aspettavo un anno ........... Ero scettico sull'elettrico ma dopo questa prova ho cambiato radicalmente idea !!
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Tato50 Vedi che siamo sulla stessa lunghezza d’onda? Forse inizialmente sono stato frainteso. É che sono davvero stufo di leggere falsità assurde!
Tato50 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Non meravigliarti, in quasi 15 anni potrei scrivere un libro e mi ci metto anch'io. Mi scuso se ho interpretato male il tuo Post.
Tato50 1 mese fa su tio
@Bayron New entry, che mi sta già sulle ................ ;-))
york11 1 mese fa su tio
@Bayron Bravo, stai già sbavando sul depliant della nuova Golf GTI classe energetica G? Considera che in casa VW hai un ampia scelta di caffettiere di tolla a carbonella, tecnology since 1870 :D
Bayron 1 mese fa su tio
@york11 Tranquillo non “sbavo” anche perché non ho mai avuto una VW e manco mi interessa come non mi interessano le vetture elettriche o ibride.
Bayron 1 mese fa su tio
@Tato50 :-)
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Tato50 Se dico la realtà ti sto sulle ....? Vabbè, non mi tocca
Tato50 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Era solamente il fatto che tra le righe sembravano tutti scemi e tu il migliore. Chiuso l'incidente diplomatico ;-)
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Tato50 mi spiace essere stato frainteso! Non sono certo un professore ??
Tato50 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Tranquillo, certi invece credono di esserlo-;))
Lore62 1 mese fa su tio
Ce ne vorrebbero di più di persone come lui, questa è gente che è in grado di CAMBIARE il mondo!!
Tato50 1 mese fa su tio
@Lore62 Bon, ogni tanto qualcuno brucia nell'abitacolo ma quello è un dettaglio ;-))
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Tato50 Piu spesso bruciano quelli nelle stufe a 4 ruote alimentate a benzina o Diesel, ma l‘ignoranza di molti scrittori di post é talmente alta che ormai ci si é abituati
Tato50 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Chiaramante da un lato hai ragione e in questi ultimi periodi ne cominciano a bruciare troppo. Su quelle che si incendiano mentre sono in marcia nulla da eccepire; su quelle posteggiate, visto che ho qualche confidenza nel lavoro che facevo, la manina dell'uomo a volte c'è. Poi diciamo anche che le vetture a combustione a benzina o diesel sono probabilmente l'80% e quindi la proporzione è diversa. Io guido Hibrido, consumo 3 litri al 100, ma la benzina nel serbatorio ce l'ho. L'elettrico ha altra fonte che non è meno pericolosa delle altre e prima di arrivare ai livelli attuali, qualcuna ha preso fuoco sicuramente.
Lore62 1 mese fa su tio
@Tato50 Ciao Tato, l'elettrico è ancora agli inizi per diffusione, abbiamo un ritardo di oltre 100 anni!!! nella sicurezza e affidabilità...Pensa ai primi catorci a combustione agli inizi del 900' con la diffusione di massa... i problemi e pericolosità che avevano...hihi...;-)
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Tato50 anche io avevo un ibrido prima. Grazie a quello mi sono reso conto che il motore é inutile! Da marzo 2019 sono passato alla pura elettrica e non tornerei mai indietro!
Tato50 1 mese fa su tio
@Lore62 Ciao Lore, mentre scrivevi a me io facevo la stessa cosa con te hihi -;)
Tato50 1 mese fa su tio
@Lore62 Loreeeeeeeeeee, guarda sotto, ti ho risposto ma mi sono scritto a me stesso ,hihihi. L'abbiamo perso ;-))
Manuela Zizzi Canazza 1 mese fa su fb
Matteo Remorgida
Bayron 1 mese fa su tio
Che bufala!!!
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Bayron Mi sa che l’unica bufala sei tu
Bayron 1 mese fa su tio
@Canis Majoris Se lo dici tu! Ormai di Gretini c’è l’invasione
Tato50 1 mese fa su tio
@Bayron È il fratello di "marco17" -;))
Bayron 1 mese fa su tio
@Tato50 Ciao :-) e io mi diverto a provocarli
Tato50 1 mese fa su tio
@Bayron Io no -))) Specialmente quando scrivono per la prima volta e tra le righe ti fanno capire che sei un idiota ;-(
Orsettina 1 mese fa su tio
Non la vorrei ma neanche se mi fosse regalata o fosse l ultima auto sulla terra.Oltre ad essere brutta.....brucia...
Lore62 1 mese fa su tio
@Orsettina Ha si...perché quelle a benzina o diesel no?? forse ti sei persa le auto bruciate solo quest'anno in Svizzera, e non erano elettriche! Tieni presente poi, che le elettriche al massimo bruciano dandoti il tempo di abbandonare l'auto, invece quelle a carburante possono SCOPPIARE oltre che bruciare!!
Tato50 1 mese fa su tio
@Lore62 Infatti, quello del Ceneri l'hanno messo direttamente nell'urna ;-)) Certo sulla quantità di veicoli che circolano, cominciano a bruciarne troppe. Poi mi capitava ogni tanto, in luoghi appartati, che qualcuno le "aiutava" a bruciare. Fine del "leasing" ;-))
Mattiatr 1 mese fa su tio
@Lore62 Le macchine a benzina o a disel non esplodono, mica siamo su Cobra 11. Per generare esplosione deve esserci 1) una forte pressione e 2) una scintilla. Altrimenti semplicemente brucia. (Non penso che ti è saltata in aria la casa quella volta che hai acceso il falò in giardino con la benzina. :-) ¶ Invece le batterie al litio delle auto elettriche, se soggette a forti sollecitazioni, sopra tutto se compresse, avviano una reazione chimica che ci trasforma in pochi secondi in un bel tocco di carbonella. Quindi se in 2-3 secondi dall'impatto sei fuori dalla macchina ti faccio i miei più sinceri complinenti :-)
Tato50 1 mese fa su tio
@Tato50 Lore, per favore!!! Quanti ne sono bruciati nelle ultime decine di auto che si sono incendiate? Chiaramente se fai un incidente e sei incastrato nelle lamiere sono d'accordo; un po' meno sul fatto che possono scoppiare. In questo senso sono stati fatti passi da gigante. Basta guardare la F1 e certi incidenti; 15 anni fa sarebbero morti ora escono dall'abitacolo con le loro gambe. Questa tecnologia è servita poi a migliorare la sicurezza sui veicoli "normali" .
Benedetto Craco 1 mese fa su fb
E già , brucia pure 😎
Nani Gaschi 1 mese fa su fb
Ma come fate a paragonarla con la vw? 🤣🙏
Danilo Pedone 1 mese fa su fb
Me Cojoni.
Arminda Armi 1 mese fa su fb
Nikola Nick Zar 1 mese fa su fb
Valore gonfiato e non reale...
Esse 1 mese fa su tio
Non avrei mai che ogni 30 VW incontri una testa
Maurizio Roggero 1 mese fa su fb
La bolla si gonfia....
Yuri Lexus 1 mese fa su fb
In parte è grazie a Toyota che esiste la tesla
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA / CROAZIA
45 min
Il contagiato croato era a Milano per vedere "Atalanta-Valencia"
Nel frattempo, anche tre tifosi del Valencia presenti a San Siro mostrano alcuni sintomi del coronavirus
ITALIA
2 ore
Quattro minorenni hanno contratto il coronavirus
Due sono ricoverati in ospedale a Pavia e in provincia di Bergamo.
MONDO
4 ore
Coronavirus: ci sono due morti in Francia
Un caso in Brasile, di un uomo rientrato dalla Lombardia.
STATI UNITI
5 ore
Non beveva: la sua vescica produceva alcol da sola
Sospettata di essere un’alcolista, una paziente epatopatica soffriva invece di sindrome da auto-produzione di birra
REGNO UNITO
5 ore
«Si possono ingannare le Tesla per farle accelerare da sole»
I ricercatori hanno scoperto un trucco per "raggirare" i sensori in alcuni modelli Tesla
GIAPPONE
6 ore
Alla nonna si rompe il Game Boy, Nintendo glielo rimanda
Anche se il portatile suddetto è fuori produzione da quasi 20 anni, tutto questo grazie a una dritta del nipote
CINA
12 ore
Coronavirus, guarita senza farmaci una neonata di 17 giorni
La piccola era stata ricoverata all'inizio del mese di febbraio, poche ore dopo la sua nascita
STATI UNITI
14 ore
Coronavirus: al via il test con l'antivirale remdesivir
Il primo paziente è un cittadino americano contagiato a bordo della nave da crociera Diamond Princess
GERMANIA
15 ore
Attacco al carnevale, carcere preventivo per il 29enne
Il bilancio aggiornato dei feriti è di 60 persone coinvolte
CINA
16 ore
Ora è Pechino a mettere in guardia: «Non andate negli Stati Uniti»
La reazione «eccessiva» al coronavirus preoccupa il governo cinese, che teme disparità di trattamento per i cittadini
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile