Public-Eye
TURCHIA / SVIZZERA
20.11.19 - 06:000
Aggiornamento : 16:19

«Ecco come si compone il prezzo di una felpa»

Quanto della somma pagata arriva agli operai in fabbrica? E quanto si intasca la catena d'abbigliamento? Public-Eye ha tentato una stima

di Redazione
Raphael Knecht/DO

SMIRNE / ZURIGO - Acquistando un capo di abbigliamento è possibile che vi siate già posti la domanda: chi guadagna quanto del prezzo pagato? Quanto ricevono l’operaio o l’operaia che hanno cucito quell’indumento? Quanto si intasca la catena che lo distribuisce? Quanto costano i materiali? Public-Eye ha provato a rispondere a questa domanda scomponendo il prezzo di una felpa con cappuccio di Zara e stimando quanto la casa madre Inditex paghi per quel prodotto e quanto ci guadagni. Ecco i calcoli diffusi in esclusiva da 20 Minuten.

Su una felpa venduta in media a 30.84 franchi, Zara guadagnerebbe 4.86 franchi, ovvero più del 15% del prezzo dell’indumento in negozio. Le persone che effettivamente producono il capo d’abbigliamento in fabbrica, invece, riceverebbero solo 2.40 franchi a felpa. 

Public-Eye critica la catena d’abbigliamento per i bassi salari che corrisponderebbe. I cucitori e le cucitrici che lavorano nella città turca di Smirne, per esempio, resterebbero molto al di sotto di una soglia che garantisca loro un’esistenza dignitosa, denuncia. A felpa e per circa mezz’ora di lavoro riceverebbero l’equivalente di 1.27 franchi. Il fatto che - secondo il rapporto dell’organizzazione non governativa - Zara corrisponda importi molto miseri ai produttori alza poi il rischio di ulteriori pressioni sul costo del lavoro, ad esempio sotto forma di richieste di prestazioni più performanti, straordinari non pagati o l’introduzione di lavoranti a giornata.

Inditex rigetta le accuse. Secondo la società che controlla Zara, i risultati dell’analisi di Public-Eye sarebbero «falsi e senza fondamento». L’ong, sostiene, si sarebbe basata su supposizioni sbagliate. Le stime da essa presentate sarebbero «scorrette e di molto», afferma, sottolineando di impegnarsi per salari dignitosi

«I calcoli ipotizzati da Public Eye sono privi di fondamento, quindi le conclusioni sono completamente inaccurate e fuorvianti e respingiamo fermamente tali affermazioni. Infatti il prezzo di approvvigionamento è ben al di sopra di quello utilizzato in modo speculativo nel rapporto, che non è veritiero», ribadisce l'ufficio stampa di Zara in una nota fattaci pervenire dopo la pubblicazione del presente articolo. «In ogni caso, sottolineiamo che tutte le fabbriche coinvolte nella produzione di questo capo sono state registrate e supervisionate prima che Public Eye ci contattasse, in linea con le nostre politiche di tracciabilità e compliance, senza alcuna violazione degli stipendi dei loro lavoratori», conclude.

Public-Eye ribatte dal canto suo di aver avanzato queste stime perché l’azienda non voleva diffondere numeri concreti. Anche alle richieste di 20 Minuten Inditex si è rifiutata di condividere i dati reali. 

20M
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
albertolupo 2 mesi fa su tio
Credo anch’io che siano dati sbagliati. Zara ci guadagna molto di più...
Equalizer 2 mesi fa su tio
@albertolupo Ma molto di più, te lo garantisco.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
1 ora
Coronavirus: sette casi fuori dalla città del focolaio
Controlli anche a Roma, una delle tre città europee con voli diretti da Wuhan. Confermate altre due vittime
IRAN
4 ore
Il Boeing ucraino «colpito da due missili» a corto raggio
La conferma arriva dall'ultimo rapporto dell'Organizzazione dell’aviazione civile iraniana
CINA
6 ore
C'è una nuova vittima del virus misterioso
Un 89enne è deceduto domenica notte a Wuhan. Un cittadino australiano è in isolamento a Brisbane
STATI UNITI
6 ore
Ha speso 185’000 dollari destinati alla ricerca tra iTunes e spogliarelli
Un ex professore della Drexel University è stato arrestato e denunciato per furto. Ad incastrarlo è stato un audit che ha svelato le spese non autorizzate
ITALIA
13 ore
Va in ospedale per dolori alla pancia, 12enne scopre di essere incinta
Incredulo il fratello che l'aveva accompagnata. La ragazzina ha ammesso di aver avuto un fidanzatino nel paese d'origine
ITALIA
17 ore
Via libera della Giunta al processo a Salvini
La maggioranza ha disertato. Ma è stata respinta la proposta di negare l'autorizzazione a procedere nei confronti dell'ex ministro dell'Interno
BRASILE
19 ore
Ricavano corde dalle lenzuola ed evadono dal carcere
Almeno 26 detenuti sono riusciti a fuggire da un carcere di Rio Branco. La maxi evasione è avvenuta a qualche ora di distanza da quella della città paraguaiana di Pedro Juan Cabellero
FOTO
CINA
20 ore
Non più solo Wuhan: il virus misterioso si sta espandendo
L'avvicinarsi del Capodanno cinese non fa che accrescere le preoccupazioni delle autorità
STATI UNITI
21 ore
«I dazi Usa sulle auto dall'Ue avrebbero conseguenze nefaste»
La zona Euro ne risentirebbe, parola del Fondo monetario internazionale
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile