Keystone - foto d'archivio
Qantas e Virgin Australia, si preparano ad avviare ispezioni approfondite delle intere flotte di Boeing 737s, inclusi gli aerei con un numero ridotto di ore di volo.
AUSTRALIA
08.11.19 - 08:370

Boeing 737, controlli anche per Qantas e Virgin

Il ceo di Qantas ha assicurato che la compagnia «non farà mai volare un aereo se non siamo certi che sia sicuro»

SYDNEY - Le maggiori linee aeree australiane, Qantas e Virgin Australia, si preparano ad avviare ispezioni approfondite delle intere flotte di Boeing 737s, inclusi gli aerei con un numero ridotto di ore di volo, dopo che la low cost indonesiana Lion Air ha scoperto in due velivoli con meno di 22mila ore di volo crepe strutturali in forcelle che collegano le ali alla fusoliera.

I difetti sono stati scoperti nel popolare modello 737NG nella 'pickle fork', che rinforza la connessione delle ali alla fusoliera. Il problema non è tuttavia correlato alla messa a terra mondiale del modello aggiornato del jet, il 737 MAX, dopo due gravi incidenti.

La Federal Aviation Authority degli Usa il mese scorso ha ordinato ispezioni urgenti di tutti i Boeing 737 GN che avevano operato più di 30'000 voli. Gli aerei con oltre 22'600 cicli di volo dovevano essere ispezionati entro i successivi 1000 voli.

La Qantas, che ha 75 Boeing 737 nella rete di voli nazionali, ha lasciato a terra per riparazioni tre dei suoi 737s domestici dopo aver scoperto le crepe, che secondo le assicurazioni di Boeing e degli enti di regolamentazione aerea non pongono un rischio di sicurezza immediato. Virgin Australia non ha trovato crepe nei suoi aerei.

La Qantas ha declinato di commentare la comparsa delle crepe anche in aerei più nuovi, ma il Ceo per la rete domestica Andrew David ha assicurato che la compagnia «non farà mai volare un aereo se non siamo certi che sia sicuro. La nostra intera reputazione, il nostro brand si basa sul livello di sicurezza».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
18 min
Acqua alta a Venezia: per le 13 atteso un picco di +160 cm
La città si appresta ad affrontare una nuova marea straordinaria: negli ultimi 147 anni se ne contano solo tre oltre questo valore, tutte dopo il 1966
STATI UNITI
3 ore
Uccide la moglie e tre figli, poi si spara
Solo 24 ore prima della strage, la donna aveva ottenuto un'ingiunzione restrittiva nei confronti del marito. Che però non ha fermato l'uomo. Gravissimo anche il quarto figlio
ITALIA
15 ore
Non solo Venezia, il maltempo flagella la Penisola
Neve, mareggiate, acqua alta. Le condizioni meteo hanno fatto scattare l'allerta per rischio idrogeologico in undici Regioni
FOTO
INDIA
16 ore
Una sosta al bar per una... boccata di ossigeno
L'Oxygen bar di New Delhi offre ristoro dall'intenso inquinamento urbano. Il suo menu propone aria pura con un'ampia scelta di aromi
STATI UNITI
17 ore
Bill Gates si riprende lo scettro, è lui il più ricco del mondo
Per l'indice Bloomberg il fondatore di Microsoft vale 110 miliardi di dollari. Superato Jeff Bezos. Terzo sul podio Bernard Arnault, patron di LVMH
FOTO
ITALIA
22 ore
I turisti infastidiscono Venezia: «Ci vorrebbe un po' di rispetto»
L'allarme acqua alta - almeno per oggi - è rientrato, ma i danni subiti restano e per tornare alla normalità serve tempo. Alcuni veneziani non ci stanno: «Ci voleva una tregua, non c'è più educazione»
STATI UNITI
1 gior
Trump grazia tre militari accusati di crimini di guerra
E lo fa nonostante l'opposizione del Pentagono
ITALIA
1 gior
40 anni di Capitan Harlock, Matsumoto ha un malore
Il disegnatore giapponese, a Torino per i festeggiamenti, sarà sottoposto a una tac. Forse un ictus
CINA
1 gior
Hong Kong: la polizia arresta due studenti tedeschi
I due sono nell'ex colonia per uno scambio di studi con la Lingnan University. A entrambi è stata concessa l'assistenza consolare
STATI UNITI
1 gior
Ex ambasciatrice Usa: «Mi sentii minacciata da Trump». Lui twitta
Lo sdegno per le intimidazioni in diretta da parte del presidente americano è bipartisan
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile