keystone
STATI UNITI
06.09.19 - 07:490

Gli azionisti di Sotheby's dicono sì alla vendita della casa d'aste

L'imprenditore franco-israeliano Patrick Drahi sarebbe disposto a sborsare ben 3,7 miliardi di dollari

NEW YORK - Gli azionisti di Sotheby's dicono sì alla vendita della casa d'aste all'imprenditore franco-israeliano Patrick Drahi per 3,7 miliardi di dollari. Un'acquisizione che rende le due maggiori case d'aste al mondo francesi: oltre a Sotheby's, infatti, c'è Christie's che fa capo alla famiglia di François Pinault.

Il 91% degli azionisti di Sotheby's ha approvato l'operazione, nonostante le resistenze emerse il mese scorso da parte di RWC Partners, uno dei maggiori azionisti di Sotheby's, che aveva sollevato dubbi sul prezzo della transazione. «Questo è un momento storico per Sotheby's e siamo molto soddisfatti» di aver incassato il via libera degli azionisti, afferma l'amministratore delegato della casa d'aste Tad Smith.

Con l'acquisizione Sotheby's dice addio a Wall Street dopo 31 anni. Lontano dai riflettori di Borsa e gestita privatamente la casa d'aste, secondo gli osservatori, avrà molti vantaggi e riuscirà a capitalizzare sul suo recente ritrovato successo dopo anni di difficoltà legate alla crisi del 2008. Un successo forte e chiaro che si è materializzato con la vendita di Salvator Mundi di Leonardo da Vinci per 450,3 milioni di dollari con vendite record. Sotheby's nel 2018 ha battuto la vendita di "Nu couché" di Amedeo Modigliani per 157,2 milioni di dollari.

In maggio la casa d'aste ha invece venduto per 110,7 milioni di dollari "Meules" di Claude Monet. Fra gli oggetti e i dipinti più famosi venduti figurano la collezione d'arte della Duchessa di Windsor, la collezione personale di Andy Warhol e nel 2012 "L'Urlo" di Edvard Munch.

Per Drahi l'acquisizione di Sotheby's è insolita. Il miliardario è infatti noto per essere un tycoon delle telecomunicazioni. Con una fortuna stimata in 8,6 miliardi di dollari, Drahi è però un rinomato collezionista e questa sua passione lo ha spinto a mettere le mani su Sotheby's.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SCOZIA
39 min
Battuta all'asta la bottiglia di whisky più grande del mondo
Alta circa un metro e mezzo, è stata venduta online per 15'000 sterline
STATI UNITI
3 ore
Dopo 43 anni il corpo di quella ragazza ha finalmente un nome
La giovane Judy Gifford era scomparsa nel 1976 all’età di 14 anni. Fu strangolata. Ora gli inquirenti cercano l’autore del delitto
REGNO UNITO
3 ore
La regina Elisabetta II potrebbe essere il tuo capo
La famiglia reale è in cerca di un nuovo responsabile dei social media. L'impiego a tempo pieno promette weekend liberi e pranzi gratuiti
ITALIA
13 ore
Le valanghe fanno tre morti
Tre distinti incidenti hanno avuto esito letale sulle Alpi italiane: in Sudtirolo, Valle d'Aosta e Piemonte
CINA
15 ore
Il 74% dei giovani fa acquisti di notte
Lo rivela un recente sondaggio del quotidiano China Youth Daily
SPAGNA
17 ore
Cop25 fallita, Greta: «La scienza è stata ignorata»
Anche il segretario generale dell'Onu ha espresso «delusione» per l'esito della conferenza sul clima. Il WWF: «I Paesi ricchi si sono sottratti alle loro responsabilità»
FILIPPINE
19 ore
Terremoto: una vittima confermata, è una bimba
La piccola è morta nella cittadina di Matanao a causa del crollo della sua abitazione
FOTO
FILIPPINE
1 gior
Terremoto nelle Filippine: i morti sono almeno 4
Dei quali un bimbo, diversi i crolli e molto panico fra la popolazione. Il bilancio è ancora in corso ed è destinato ad aggravarsi
ARGENTINA
1 gior
Buenos Aires, rapinato e ucciso davanti ad un hotel a cinque stelle
La vittima è un turista britannico. Anche il figlio è stato colpito ad una gamba e si trova ora in ospedale
NUOVA ZELANDA
1 gior
White Island, le vittime del vulcano salgono a 16
Le ricerche degli ultimi due dispersi proseguono. Oltre 20 persone si trovano ancora in cura intensiva all'ospedale
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile