keystone-sda.ch/ (JEFF J MITCHELL / POOL)
Trump potrebbe dichiarare una emergenza nazionale per la vicenda dei dazi cinesi, ma ora non vuole.
STATI UNITI
25.08.19 - 15:240

Trump e la Cina: «Se volessi, potrei dichiarare una emergenza nazionale»

Il presidente Usa ha precisato che non ha alcun piano di farlo ora perché «al momento andiamo molto d'accordo»

WASHINGTON - Il presidente degli Usa Donald Trump ha rivendicato al G7 di avere il diritto di dichiarare una emergenza nazionale con la Cina sullo sfondo della guerra dei dazi, ma ha precisato che non ha alcun piano di farlo ora perché «al momento andiamo molto d'accordo con la Cina, stiamo parlando».

«Ho il diritto di farlo. Se volessi, potrei dichiarare una emergenza nazionale. Penso che quando rubano la nostra proprietà intellettuale - ovunque da 300 a 500 miliardi di dollari (somme grossomodo identiche in franchi) l'anno - e quando abbiamo una perdita totale di quasi mille miliardi di dollari l'anno per molti anni, per molti versi questa è un'emergenza», ha detto rispondendo ad una domanda dei reporter, come riferisce il pool dei corrispondenti della Casa Bianca.

«Non ho alcuna intenzione ora, al momento andiamo molto d'accordo con la Cina. Stiamo parlando. Penso che vogliano fare un accordo più di quanto lo voglia io, quindi vedremo cosa accade», ha aggiunto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
5 ore

La Fed taglia (ancora) i tassi e fa arrabbiare Trump

Il costo del denaro scende di un altro quarto di punto. La decisione è stata presa con 7 voti favorevoli e 3 contrari. Il presidente: «Ancora una volta Powell ha fallito»

KENYA
6 ore

Questo cucciolo di zebra non ha le strisce, è a pois

Le immagini di Tira sono state scattate nella riserva nazionale di Maasai Mara e le foto hanno già fatto il giro del mondo

ITALIA
8 ore

Oscurato Xtream Codes, trasmetteva il calcio pirata via web

Era uno dei tasselli del sistema Iptv, usatissimo anche in Ticino. La Guardia di Finanza: «Chi lo usa potrà essere multato fino a 25'000€»

STATI UNITI
9 ore

Aborti al minimo dalla legalizzazione del 1973

Una delle ragioni della diminuzione è che sempre meno donne rimangono incinte

GERMANIA
11 ore

Nasconde in cantina per due anni la mamma morta

L'uomo ha continuato così a percepire la pensione della donna. «Era quello che voleva, ho seguito le sue volontà»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile