Keystone
ITALIA
05.08.19 - 16:470
Aggiornamento : 17:05

Hsbc: disaccordi con il board, esce a sorpresa il ceo John Flint

Le dimissioni di Flint, secondo indiscrezioni, sarebbero legatate al venir meno del rapporto di fiducia da parte del cda e al rapporto conflittuale con il presidente di Hsbc Marck Tucker

MILANO - A distanza di appena 18 mesi dalla sua nomina a CEO di Hsbc, una delle più grandi banche al mondo, John Flint rassegna le dimissioni dopo «un accordo consensuale» con il cda. Lo annuncia una nota della banca in occasione della presentazione dei dati del semestre.

L'improvvisa uscita di scena di Flint, secondo indiscrezioni, sarebbe legata al venir meno del rapporto di fiducia da parte del cda e al rapporto conflittuale con il presidente di Hsbc Marck Tucker, che sarebbe stato scontento dei progressi della banca nel conseguire i suoi obiettivi strategici, come ad esempio - secondo Bloomberg - l'accelerazione nelle attività negli Stati Uniti, ma anche del focus di Flint sulla Cina in un momento di forte tensione con gli Usa.

Tucker, dal canto suo, ha negato l'esistenza di «scontri di personalità» o di disaccordi sul taglio di migliaia di posti di lavoro annunciato oggi.

«Hsbc - si legge nella nota - è in una forte posizione per realizzare la sua strategia. Nel contesto sempre più complesso e sfidante in cui la banca opera, il cda ritiene che un cambio sia necessario per vincere le sfide che dobbiamo affrontare e catturare le opportunità molto significative che ci stanno davanti». Il capo del commercial banking, Noel Quinn, è stato nominato CEO ad interim in attesa che il cda individui il successore di Flint.

Hsbc ha deciso di comunicare le dimissioni assieme ai conti del semestre, chiuso con profitti saliti del 18,1% a 9,9 miliardi di dollari e con ricavi in crescita del 7,6% a 29,3 miliardi. Una mossa che avrebbe dovuto limitare l'impatto del divorzio sul titolo che in Borsa, dove Hsbc perde il 2,4%, non ha avuto grande effetto.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ALBANIA
4 ore

Si aggrava il bilancio del sisma, almeno 60 i feriti

Nei villaggi tra Tirana e Durazzo ci sono abitazioni crollate. Vetrine di negozi rotti, crepe in numerosissimi appartamenti e mattoni e calce staccate dalla facciate degli edifici

FOTO
STATI UNITI
6 ore

Terrore in volo: l'aereo perde quasi 10'000 metri di quota

La Delta, ricordando che nessuno è rimasto ferito e che tutto è stato compiuto in sicurezza, ha dichiarato che le mascherine per l'ossigeno sono state rilasciate

FOTO
FRANCIA
8 ore

La marcia per il clima degenera, Greenpeace lascia il corteo

Sono visibili incendi a boulevard Saint-Michel, danneggiati negozi, banche, agenzie di assicurazione e immobiliari

FOTO E VIDEO
GERMANIA
11 ore

Al via l'Oktoberfest: «Mass a 11.80 euro, ma attendiamo più di 6 milioni di persone»

Per la 186esima edizione della festa saranno mobilitati circa 600 agenti di polizia e molte centinaia di persone del servizio d'ordine. Aumentate anche le telecamere di sorveglianza

FRANCIA
13 ore

Gilet gialli e manifestanti per il clima, Parigi è blindata

Sono 7.500 i poliziotti e gendarmi schierati nella capitale francese in una giornata considerata ad alto rischio per il convergere di diversi cortei. Già i primi scontri sugli Champs-Elysees

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile