Amazon.com
STATI UNITI
31.07.19 - 15:380
Aggiornamento : 16:31

Telecamere di sicurezza Amazon: su richiesta video alla polizia

Gli agenti sarebbero in grado di richiedere i filmati di un dispositivo in caso di indagini, senza un mandato, ma previo il consenso dei proprietari

SEATTLE - Amazon collaborerebbe con la polizia statunitense, attraverso le sue telecamere di sicurezza per la casa Ring. A dirlo un report della testata Motherboard che parla di un contratto con oltre 200 dipartimenti di polizia americani. Secondo i dettagli, gli agenti sarebbero in grado di richiedere i filmati di un dispositivo in caso di indagini, senza un mandato, ma previo il consenso dei proprietari.

La notizia è emersa grazie alla condivisione di una mail da parte di un agente di polizia. A questa sono seguite altre documentazioni, compreso un protocollo d'intesa tra Ring - una società di sicurezza domestica di proprietà di Amazon - e un dipartimento di polizia, datato 25 febbraio 2019.

Secondo la fonte di Motherboard, c'è stata poi una sessione informativa ad aprile con un manager della divisione di Ring in cui gli ufficiali di polizia sono stati addestrati all'uso del portale "Law Enforcement Neighborhood" che consente di consultare una mappa di tutte le posizioni approssimative delle telecamere Ring in un quartiere e di richiedere le riprese direttamente ai proprietari delle telecamere. Uno dei dipartimenti di polizia già coinvolti è quello di Lakeland, in Florida.

«Ogni decisione che prendiamo per i dispositivi Ring riguarda la sfera privata, la sicurezza e il controllo dell'utente; le forze dell'ordine possono inviare richieste di video quando indagano su un caso ma è sempre richiesto il consenso dell'utente per poter condividere qualsiasi filmato o informazione», spiega Amazon.

L'azienda di Seattle è già finita al centro di polemiche negli Stati Uniti per la collaborazione con le forze dell'ordine su un sistema di riconoscimento facciale chiamato Rekognition, di cui diversi ricercatori hanno messo in dubbio l'accuratezza. E, anche nel caso dei dispositivi Ring, il sito Cnet mette in dubbio l'accuratezza del sistema, con la polizia «inondata di falsi allarmi e video di persone innocenti».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Valerio Castellani 11 mesi fa su fb
Credo che si piazzano telecamere e per farne uso per bellezza mettere quelle finte mi sembra tutto assurdo ma chi fa una misura di sicurezza non la fa per guardare i filmini 🎩🎩⏰
Maury Bernasconi 11 mesi fa su fb
Se sono il danneggiato o se sono possessore di una qualsiasi prova posso richiedere che venga messa agli atti, senza scomodare mandati e magistrati! Non vedo dove sia il problema!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore
Ponte Morandi: la gestione del nuovo viadotto va a... Autostrade
A confermarlo è la ministra dei Trasporti italiana. Il governatore Toti: «Dopo due anni d'immobilismo, questo».
STATI UNITI
4 ore
Zuckerberg bocciato
In un recente incontro «i leader della società hanno presentato le stesse vecchie argomentazioni»
PAESI BASSI / BELGIO
4 ore
"Stanze di tortura" al confine tra Olanda e Belgio, sei arresti
L'inchiesta è arrivata a un punto di svolta dopo che la polizia è riuscita a penetrare in una chat crittografata
FOTO
SERBIA
5 ore
Notte di guerriglia urbana a Belgrado
Ci sarebbero numerosi agenti feriti
STATI UNITI
5 ore
Multa da 150 milioni di dollari per Deutsche Bank
L'istituto «non ha controllato in modo appropriato le attività bancarie condotte in nome» del finanziere morto nel 2019
VIDEO
AUSTRALIA
5 ore
Spunta un serpente velenoso mentre guida: tanta paura per un 27enne
Si tratta della seconda specie più letale al mondo. Sul posto è intervenuta anche la polizia
STATI UNITI
15 ore
Il passo di Trump fuori dall'Oms
La Casa Bianca ha notificato al Congresso e all'Onu il ritiro del Paese. L'uscita sarà effettiva il 6 luglio 2021
REGNO UNITO
17 ore
Quarantena per chi proviene dall'estero, ma non per le star di Hollywood
Tra i divi sollevati dall'obbligo anche Tom Cruise, per proseguire le riprese del nuovo Mission Impossible
BRASILE
18 ore
«Il test è risultato positivo»
Il presidente brasiliano ha comunicato l'esito dell'esame pochi minuti fa in diretta televisiva
ITALIA
19 ore
Gemelle siamesi separate con successo
Delicatissimo intervento di 18 ore a Roma. Un anno di preparazione per affrontare l'operazione
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile