keystone-sda.ch/ (Stefani Reynolds / POOL)
Crollo degli investimenti cinesi negli Usa da quando c'è Trump.
STATI UNITI
22.07.19 - 14:240
Aggiornamento : 14:53

Crollano gli investimenti cinesi negli Usa

Da quando Donald Trump ha assunto l'incarico di presidente il calo è stato del 90%

NEW YORK - Gli investimenti cinesi negli Stati Uniti sono crollati del 90% da quando Donald Trump ha assunto l'incarico. Lo riporta il New York Times, sottolineando che la fuga cinese è accelerata di recente in seguito alle tensioni commerciali fra Washington e Pechino.

Il forte calo degli investimenti cinesi inizia a farsi sentire sull'economia, dalla Silicon Valley al mercato immobiliare di New York.

«Il fatto che gli investimenti esteri diretti sono calati così tanto mostra quanto sono deteriorati i rapporti economici fra Stati Uniti e Cina. Gli Usa non credono alla Cina, e la Cina non crede agli Usa» afferma Eswar Prasad, ex responsabile della divisione Cina del Fondo monetario internazionale (Fmi).

Gli investimenti esteri diretti della Cina negli Stati Uniti sono scesi a 5,4 miliardi di dollari nel 2018 dal picco di 46,5 miliardi di dollari del 2016, un calo - secondo i dati di Rhodium Group - dell'88%.

«La Fed deve avere tassi ancora più bassi» -  «Con praticamente inflazione zero, il nostro paese è costretto a pagare tassi di interesse più alti rispetto ad altri solo a causa della Federale Reserve. Inoltre il proseguire del processo di riduzione del bilancio rende più difficile per il nostro paese competere». Donald Trump torna così ad attaccare la banca centrale americana.

«I tassi di interesse dovrebbero essere più bassi, e il Pil più alto» aggiunge il presidente americano, mettendo in evidenza come con un costo del denaro più basso l'economia, che finora «ha fatto molto bene», avrebbe fatto meglio.

«Una perdita di tempo e soldi. È inoltre ingiusto che altri paesi manipolino le loro valute».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
2 ore
Incriminato l'uomo che ha pugnalato alla gola il muezzin
L'accoltellatore era un britannico che si fingeva musulmano da diverso tempo ma per la polizia non è terrorismo
STATI UNITI
13 ore
Weinstein: giuria divisa sulle imputazioni più gravi
Il giudice ha ordinato di proseguire con la camera di consiglio
STATI UNITI
13 ore
La città di New York accusata di frode nei confronti dei suoi tassisti
Il Procuratore generale dello Stato americano coinvolto ha chiesto alla città di restituire 810 milioni ai suoi autisti
MONDO
14 ore
Industria aerea, perdite fino a 29 miliardi causa coronavirus
È la previsione dell'International Air Transport Association (IATA), che conferma che la priorità è contenere il virus
STATI UNITI
16 ore
7 milioni al giorno per conquistare la Casa Bianca
Nel mese di gennaio il candidato democratico alla presidenza ha sborsato 220 milioni di dollari.
ITALIA
16 ore
Altri otto casi di coronavirus in Lombardia
Si tratta di pazienti e personale dell'ospedale di Codogno
REGNO UNITO
18 ore
Huawei si lancia sul 5G e si aggiudica 91 contratti commerciali
La società cinese ha lanciato i nuovi prodotti e le nuove soluzioni legati alla tecnologia di quinta generazione
ITALIA
18 ore
Tre cittadine chiuse per coronavirus
Nella prima località annullati gli eventi e stop a bar, ristoranti e discoteche. Due casi in Veneto
CINA
19 ore
Coronavirus: in corso cinque approcci per trovare un vaccino
I ricercatori cinesi stanno lavorando su più fronti: «È una corsa contro il tempo»
GERMANIA
22 ore
L'attentatore di Hanau aveva una grave malattia mentale
Il Ministro dell'interno tedesco Horst Seehofer ha confermato il movente dell'attacco di ieri.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile