Keystone - foto d'archivio
STATI UNITI
10.05.19 - 11:440

Facebook autogenera video estremisti

Per alcune pagine legate a Isis e Al Qaida, e non rimosse, sono stati creati in automatico video e altri contenuti celebrativi, in modo analogo a quanto accade al compleanno

WASHINGTON - Facebook ha autogenerato contenuti estremisti, tra cui un video celebrativo jihadista e una pagina business locale di Al Qaida.

A denunciarlo - secondo quanto riferito dall'Associated Press - è un informatore anonimo, che ha segnalato il fatto alla Securities and Exchange Commission (Sec), l'autorità statunitense che vigila sulla borsa valori, in quanto Facebook avrebbe mentito agli azionisti asserendo di rimuovere tali contenuti. La società ha risposto evidenziando i passi in avanti nell'eliminazione di questi contenuti.

L'indagine dell'informatore è durata cinque mesi e ha preso in esame diverse pagine di utenti collegati a gruppi che il Dipartimento di Stato Usa ha designato come organizzazioni terroristiche. Lo studio ha evidenziato che per alcune pagine legate a Isis e Al Qaida, e non rimosse, sono stati creati in automatico video e altri contenuti celebrativi, in modo analogo a quanto accade ad esempio con i filmati che Facebook autogenera per gli utenti a Capodanno o nel giorno del compleanno. Video simili sono stati trovati anche per gruppi di sedicenti nazisti e suprematisti bianchi.

In una nota, Facebook ha replicato spiegando che il tasso di rimozione dei contenuti estremisti è «molto più elevato» rispetto a due anni fa, grazie a «investimenti ingenti». «Non sosteniamo di scovarli tutti, e rimaniamo vigili nei nostri sforzi contro i gruppi terroristici di tutto il mondo».

Sul tema era intervenuto anche il Ceo Mark Zuckerberg nel corso della presentazione dell'ultima trimestrale, a fine aprile. «In aree come il terrorismo, per i contenuti legati ad Al Qaeda e Isis, ora il 99% di questi contenuti è eliminato in modo proattivo prima che sia visto da qualcuno», aveva detto.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
STATI UNITI
38 min

La foto shock di un papà e una bimba affogati nel Rio Grande indigna il mondo

Per molti si tratta di uno scatto-simbolo proprio come fu quello di Aylan, ma per l'emergenza migrazione fra Messico e States

STATI UNITI
56 min

San Francisco rende illegali le sigarette elettroniche

Perché fra i giovani sarebbero diventate alla stregua di «un'epidemia», uno schiaffo all'industria e a Juul che ha sede proprio nella città

STATI UNITI
2 ore

AbbVie si compra il Botox e crolla in Borsa

L'operazione non ha per nulla convinto Wall Street dove i titoli della casa farmaceutica americana hanno perso il 16.37%

STATI UNITI
3 ore

Un pannello in ricordo di un presunto rapimento alieno

Lo ha posato la città di Pascagoula, nel Mississippi, in ricordo di un fatto che sarebbe avvenuto nel 1973

ZIMBABWE
11 ore

Lo Zimbabwe torna alla moneta nazionale dopo 10 anni

Dal 2009 il Paese utilizzava dollari americani, sterline britanniche e rand sudafricani. Ma le preziose valute straniere con il tempo sono diventate sempre più rare

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report