KEYSTONE/AP ()
La Cina «è del tutto preparata» per la guerra commerciale con gli Usa preferendo però la soluzione dei problemi «con il dialogo invece di azioni unilaterali».
CINA
09.05.19 - 10:450
Aggiornamento : 11:39

Pechino è pronta alla guerra commerciale con gli Usa

La speranza, però, è che prevalga «il dialogo invece di azioni unilaterali»

PECHINO - La Cina «è del tutto preparata» per la guerra commerciale con gli Usa preferendo però la soluzione dei problemi «con il dialogo invece di azioni unilaterali».

A poche ore dall'avvio del round negoziale di Washington e alla vigilia della possibile efficacia dei dazi al 25% minacciati dal presidente americano Donald Trump su 200 miliardi di dollari di beni made in China, il portavoce del ministero del Commercio Gao Feng ha assicurato che Pechino ha «la determinazione e la capacità per difendere i suoi interessi, ma spera che Stati Uniti e Cina possano incontrarsi a metà strada».

Il vicepremier Liu He è alla guida della delegazione cinese in missione a Washington al fine di trovare un accordo per il quale, ha detto Gao nella conferenza stampa settimanale, «si richiedono sforzi da entrambe le parti».

La partecipazione di Liu «mostra la responsabilità della Cina a concludere i negoziati» ed «è la dimostrazione della sincerità della Cina» che si oppone «ai dazi imposti unilateralmente», convinta anche che «non ci siano vincitori in caso di una guerra commerciale».

Uno scontro frontale è «contro gli interessi di Cina e Usa e non porterà benefici a popoli del mondo. Auspichiamo che Cina e Usa si incontrano a metà strada e lavorino assieme».

Sulle ipotesi di «necessarie contromisure» ventilate ieri dal ministero del Commercio cinese in risposta ai nuovi dazi di Trump, Gao ha tagliato corto dicendo che «rilasceremo informazioni in maniera tempestiva».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOCUS
1 ora
Ammalarsi d'amore, sesso e Covid
Il virus ha sconvolto anche le modalità affettive e sociali d'interazione tra gli umani
MONDO
1 ora
Le motivazioni di chi fa circolare bufale e teorie del complotto
Ci sono quattro categorie di propagatori, secondo la classificazione di un saggio del 2009 di Cass Sunstein.
ITALIA
10 ore
Domani scatta il nuovo Dpcm, ecco le regole per le feste
Le ultime modifiche riguardano la scuola. Vietati gli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio
BRASILE
11 ore
I nuovi iPhone senza caricatore? Non in Brasile
Un'agenzia a favore dei consumatori ha dichiarato che l'alimentatore è essenziale per l'utilizzo del prodotto
MONDO
12 ore
Il vaccino di Moderna conferisce almeno tre mesi di immunità
Una ricerca scientifica conferma che gli anticorpi sono ancora presenti a un buon livello dopo 90 giorni
ITALIA
13 ore
«Scarse manutenzioni per poter contenere i costi»
L'inchiesta sullo stato delle gallerie è ora sul tavolo del Ministero italiano dei Trasporti
STATI UNITI / REGNO UNITO
14 ore
Ryanair scommette sui Boeing 737 Max, e ne ordina 75
Gli aerei sono diventati tristemente noti per i due incidenti in cui hanno perso la vita 346 persone
NAMIBIA
15 ore
La Namibia vende gli elefanti
L'aumento degli esemplari nel paese starebbe infatti diventando un problema
FOTO
REGNO UNITO
16 ore
Esplosione in un capannone industriale a Bristol, si temono molti morti
Lo scoppio è avvenuto poco prima di mezzogiorno. I pompieri: «Stiamo ancora cercando i dispersi»
STATI UNITI
17 ore
Nata da un embrione congelato... 28 anni fa
Il record precedente, di 25 anni, era stato stabilito nel 2017. Dalla stessa coppia di genitori adottivi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile