Keystone
Rispetto all'Italia, solo Grecia, Spagna, Lussemburgo e Romania hanno livelli più alti.
ITALIA
17.04.19 - 12:550

Rischio di povertà per il 12,2% dei lavoratori italiani

Un dato impressionante che oltrepassa la media dell'Unione europea, pari al 9,4% nel 2017

ROMA - In Italia il 12,2% degli occupati è a rischio di povertà, un livello superiore alla media dell'Unione europea (9,4% nel 2017). Solo Grecia, Spagna, Lussemburgo e Romania hanno livelli più alti.

La crisi del 2008-2014, si legge in un rapporto dell'Istituto nazionale di statistica (Istat) italiano, «ha reso ancora più diffuso il lavoro "povero"».

In particolare sono a rischio di povertà il 18,6% dei lavoratori occupati part-time, il 20,9% degli occupati con al più il diploma di scuola media, il 22,5% di chi ha una contratto di lavoro a termine e il 32,8% dei cittadini stranieri.
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
BERLINO
8 ore
Clima, i Paesi ricchi stanno tradendo l'accordo salva Terra
Sconfortante rapporto sulle emissioni di CO2: nessuna nazione del G20 in linea con obiettivi Parigi. Preoccupano Russia, Arabia Saudita e Turchia, ma anche la marcia indietro cinese
ITALIA
8 ore
Cesare Battisti sconterà l'ergastolo
La Cassazione ha negato i trent'anni richiesti dall'ex terrorista italiano arrestato lo scorso gennaio dopo 37 anni di latitanza
MESSICO
11 ore
Scontro fra tre autobus, 13 morti
L'incidente è avvenuto su una strada che collega Città del Messico con Pachuca
FRANCIA
13 ore
Donna incinta uccisa dai cani
Il corpo della 30enne è stata rinvenuto sabato in un bosco nel nord della Francia. Aveva chiamato il marito per chiedere soccorso, ma l'uomo è arrivato troppo tardi
SVEZIA
15 ore
Assange, Stoccolma archivia le accuse di stupro
Gli elemente emersi nell'indagine preliminare sono risultati insufficienti. La decisione della magistratura svedese è suscettibile di ricorso
FRANCIA
17 ore
Niente posto in casa anziani per la suora con il velo
Secondo la commissione che attribuisce i posti, «per rispetto della laicità, qualsiasi segno ostentatorio di appartenenza a una comunità religiosa non può essere accettato»
AUSTRALIA
19 ore
Sydney avvolta dal fumo: la popolazione deve stare in casa
La cappa proviene dai diversi incendi che stanno colpendo l’Australia orientale. I livelli di inquinamento sono otto volte superiori agli standard
STATI UNITI
21 ore
Si fa avanti una vittima di Epstein: «Il principe Andrea deve testimoniare»
La donna accusa il defunto finanziere di «prolungata violenza sessuale». Il suo avvocato lancia un appello al terzogenito della regina Elisabetta: «Si incontri con l'Fbi e dica quello che sa»
FRANCIA
1 gior
Ponte crollato, trovata una seconda vittima
Si tratta dell'autista del Tir, troppo pesante, che sarebbe stato all'origine del crollo della struttura
GERMANIA
1 gior
Incentivi per l'elettromobilità: anche del 50%
Sono state formulate nuove misure dal governo di Angela Merkel
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile